Aggiornato al con n.41351 documenti

HOME  |  PUBBLICITA'  |  REDAZIONE  |  COPYRIGHT  |  FONTI  |  FAQ   

 

 
 

SENTENZE
T.A.R. - Campania

Indietro
TAR Campania- Napoli, sez. V, sentenza 22.12.2005, n. 20572
Associazione può affiancarsi alla p.a. nel controllo sociale sul servizio pubblico
TAR Campania, sez. I, sentenza 20.12.2005, n. 20487
Appalti: non si può escludere il concorrente solo perchè è parente di un mafioso
TAR Campania, sez. Napoli, sentenza 13.12.2005, n. 20227
Esclusione dell’obbligo di comunicazione di avvio del procedimento: le condizioni
TAR Campania, Napoli, sez. II, sentenza 30.10.2005, n. 15722
Concorso pubblico: atti falsi e necessità di rinnovazione della procedura
TAR Campania, sentenza 03.10.2005, n. 15984
Cambio di destinazione d’uso: diniego possibile anche in assenza di opere edili
TAR Campania, Napoli, Sez. I, 10.8.2005 n.10700
Ricorso per l'annullamento - della delibera di Giunta Regionale n. 3913 del 31.12.2003, avente ad oggetto "Approvazione proposta di realizzazione degli interventi in materia di acquedotti regionali di cui alla L. 433/01", etc.
TAR Campania, Napoli, Sez. I, 26.7.2005 n.10393
Ricorso per l'annullamento della deliberazione assembleare n. 7 del 23/11/2004 con la quale è stata individuata la forma di gestione del servizio idrico integrato mediante concessione ad una costituenda società consortile a capitale pubblico/privato; del bando relativo alla gara finalizzata alla selezione del socio privato; del capitolato di gara, del disciplinare e dello schema di convenzione; del verbale assembleare in data 30/9/2002, delle delibere del Consiglio di amministrazione n. 17 del 13/10/2004 e n. 19 del 16/11/2004
TAR Campania, Salerno, Sez. I, 19.7.2005 n.1290
Ricorso per l'annullamento del provvedimento, non conosciuto, di scelta dell’Italdata S.p.A, quale socio privato dell’AIR Mobility Solutions Scrl; del provvedimento, non conosciuto, avente ad oggetto la costituzione di una società consortile a responsabilità limitata tra la AIR S.p.A. e l’Italdata S.p.A, dell’atto costitutivo della AIR Mobility Solutions Scrl; della nota AIR S.p.A prot. n. 6970 del 22.6.2004, di ogni atto connesso
TAR Campania, Napoli, sentenza 12.07.2005, n. 9499
Distanze fra costruzioni e valutazione di legittimità di una concessione edilizia
TAR Campania, Napoli, Sezione II, sentenza 07.07.2005, n. 9635
Ricorso per l'annullamento dell’ordinanza del 27/06/2003, n. 71, del Responsabile dell’Ufficio Urbanistica del Comune di Melito (NA) con la quale si dispone la demolizione di opere edilizie ritenute abusive. Accoglimento
TAR CAMPANIA, Napoli, Sezione II, sentenza 07.07.2005, n. 9620
Ricorso per l’annullamento dell’ordinanza 31 marzo 2005 n. 17 di demolizione di opere edilizie ritenute abusive. Accoglimento.
TAR Campania, Napoli, sentenza 07.07.2005, n. 9383
Non si può sospendere l’efficacia della concessione edilizia già rilasciata
TAR Campania, Napoli, Terza Sezione, sentenza 30.06.2005, n. 9494
Ricorso per l’annullamento del decreto del Dirigente del settore reclutamento del personale della Giunta Regionale della Campania 24 novembre 2004 n. 421; del provvedimento del medesimo dirigente 25 novembre 2004 n. 2004.0935607, di comunicazione del precedente. Accoglimento
TAR CAMPANIA,Napoli, sezione II, sentenza 30.06.05, n. 9310
Ricorso per l'annullamento, previa sospensione dell'esecuzione,dell’ordine di demolizione. Accoglimento
TAR CAMPANIA, Napoli, sezione II, sentenza 30.06.2005, n. 9309
Ricorso perl’annullamento della nota 8 ottobre 2004 n. 26562 con la quale il Dirigente del Settore Urbanistica ha disposto l’ in virtù della DIA presentata il 23 febbraio 2004 con prot. n. 5928. Accoglimento
TAR CAMPANIA,Napoli,Sezione II, sentenza 29.06.2005, n. 9371
Ricorso per l’annullamento, previa sospensiva, della nota n. 8997/05 dell’11.03.05, con cui il Dirigente del IV Dipartimento – Servizio di Pianificazione del Territorio ha diffidato la ricorrente dal dare inizio ai lavori di cui alla DIA presentata per realizzare un impianto di telefonia mobile in via Follieri n. 42/56, in quanto è in corso di approvazione il Regolamento relativo all’istallazione delle stazioni radio base; nonché per l’accertamento della formazione del titolo abilitativo per silentium. Accoglimento
TAR Campania, Napoli, Sezione settima, sentenza 29.06.2005, n. 9368
Ricorso per l'annullamento, previa concessione di misure cautelari del provvedimento con il quale la Capitaneria di Porto di Castellammare di Stabia (Na) ha denegato una richiesta di concessione marittima ad uso turistico e di ogni altro atto preordinato, connesso o consequenziale. Accoglimento
T.A.R. Campania, sentenza 27.06.2005, n.8720
D.I.A.: potere inibitorio può essere esercitato entro il termine perentorio di 30 gg
TAR Campania, Napoli, Sez. I, 21.6.2005 n.8328
Ricorsi per l'annullamento dell’ordinanza prot. n. 5214/PM del 30.11.2002 del Sindaco del Comune di Mugnano di Napoli, dell’ordinanza prot. n. 02/2003 del 14.01.2003 del Sindaco del Comune di Mugnano di Napoli, dell’ordinanza prot. n. 07/03 del 11.04.2003 del Sindaco del Comune di Mugnano di Napoli
TAR CAMPANIA , Napoli, Sezione II, sentenza 16.06.2005, n.9629
Ricorso per l'annullamento previa sospensione dell’ordinanza di demolizione n. 447 del 10 novembre 2004. Accoglimento
TAR Campania, Napoli, Sezione quarta, sentenza 08.06.2005, n. 9477
Ricorso per l’annullamento previa sospensione dell’esecuzione, della disposizione dirigenziale n. 590 del 30.7.2004 di diniego di concessione edilizia del Comune di Napoli – VI Direzione Centrale – Servizio Edilizia Privata. Accoglimento
TAR CAMPANIA, NAPOLI, sezione IV, sentenza 08.06.2005, n. 9475
Ricorso per l'annullamento, previa sospensione dell'esecuzione, della disposizione dirigenziale n. 153 dell’11.02.2005 di demolizione e ripristino dello stato dei luoghi. Inammissibilità
TAR Campania, Napoli, terza Sezione, sentenza 26.05-09.06.2005, n. 9500
Ricorso per l'annullamento del decreto a firma del Soprintendente per i Beni Architettonici ed il Paesaggio e per il Patrimonio Storico Artistico e Demoetnoantropolgico di Napoli e Provincia del 29.3.2004, comunicato agli istanti dal Comune di Somma Vesuviana il 18.5.2004, con cui veniva annullato il provvedimento n. 154 dell’11.12.2003 del Sindaco del Comune di Somma Vesuviana che autorizzava Giuliana D’Ambrosio, ai sensi dell’art. 151 del d.lgs. n. 490 del 1999, a costruire dei fabbricati per civile abitazione in Somma Vesuviana;2) nonché di tutti i provvedimenti connessi, collegati, consequenziali o presupposti, allo stato non conosciuti. Accoglimento
TAR Campania, sentenza 28.05.2005, n. 7529
Ordine di demolizione riacquista efficacia in caso di diniego di sanatoria
TAR Campania, Napoli, terza Sezione,sentenza 26.05-09.06.2005,n. 9499
Ricorso per l'annullameto del provvedimento prot. n. 35857 del 5.11.2004, con il quale il dirigente UTC del Comune di Pompei ha annullato la concessione edilizia n. 970 rilasciata in data 26.11.2003;della nota prot. 1261/04 del 4.11.2004 con cui il Comune di Pompei ha diffidato il ricorrente e il Direttore dei lavori a sospendere l’attività edilizia in corso
TAR Campania, Napoli, Sezione III, sentenza 26.05.2005, n. 9388
Ricorso per l'annullamento del decreto notificato in data 12.4.2005 del Soprintendente per i BB.AA. per il Paesaggio e per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico di Napoli e Provincia di annullamento del provvedimento n.3 del 21.10.2004 del Dirigente del Settore
TAR Campania, Napoli, Sezione III, sentenza 26.05-16.06.2005, n. 9384
Ricorso per l'annullamento dell’ordinanza del 25.1.1988, n.3/88 prot.n.627 del Sindaco di Terzigno con la quale è stata sospesa cautelativamente, e con effetto immediato l’efficacia della concessione edilizia n.105/87 del 24.4.1987, con ordine di sospendere le opere edilizie in corso “fermo restando la tempestiva adozione dei provvedimenti definitivi”. Accoglimento
T.A.R. Campania, sentenza 19.05.2005, n.8436
Diritto di accesso dei consiglieri comunali agli atti dell'amministrazione
TAR Campania, Napoli, Quinta Sezione Int., sentenza 19.05.2005, n. 9505
Ricorso per l’esecuzione del decreto ingiuntivo n. 181/04 con cui il Giudice di Pace di Caserta ha ingiunto al Comune di Villa di Briano di pagare, in favore del ricorrente, la somma di euro 2.242,02 oltre interessi legali e spese della procedura monitoria. Accoglimento
TAR Campania, Sezione III,sentenza 12.05.2005, n. 9373
Ricorso per l'annullamento della nota del dirigente del comune di Napoli, dipartimento attività commerciali ed artigianali, prot. N. 174/D/2003, del 23 giugno 2003, con la quale è stata respinta l’istanza della società ricorrente per il rilascio di un’autorizzazione amministrativa per l’esercizio dell’attività di centro abbronzante; del parere della commissione comunale del 16.6.2003, allo stato non conosciuto;delle comunicazioni della 3° U.O. del servizio municipale del 22 maggio 2003 e del 3 giugno 2003, allo stato non conosciuti; di ogni atto presupposto, conseguente e comunque connesso. Accoglimentonto
TAR Campania, Salerno, Sez. II, 11.5.2005 n.808
Ricorso per la declaratoria della illegittimità della interpretazione data dalla “Salerno Sistemi s.p.a.” in tema di tariffazione del servizio di utenza idrica, per i box-garage a pertinenza delle abitazioni; in una alla adozione di ogni altro necessario provvedimento idoneo a correggere e/o eliminare gli effetti dannosi delle violazioni accertate
TAR Campania, Napoli, Sez. I, 5.5.2005 n.5410
Ricorso per l'annullamento del decreto del Difensore civico n. 387 del 17/1/2001 prot. n. 230/2001, recante la nomina del Commissario “ad acta” per l’approvazione dello statuto dell’Ente d’ambito “Calore Irpino”; della diffida prot. n. 7761 del 8/1/2000 (recte: 8/11/2000); della nota del Commissario straordinario prot. n. 5/EC del 3/10/2000, concernente la richiesta di nomina del Commissario “ad acta”; della deliberazione del Commissario “ad acta” n. 1/2000 (recte: del 23/1/2001), avente ad oggetto l’approvazione dello statuto nella parte in cui non prevede la possibilità del Comune di continuare la gestione integrata del servizio idrico, né la condizione apposta nella delibera del Consiglio comunale n. 52 del 1999, nonché nella parte in cui stabilisce la quota comunale di partecipazione all’Ente in lit. 5.500.000 e nella parte in cui stabilisce la nomina del Vice Presidente dell’Assemblea anziché la sua elezione; di tutti gli atti connessi
T.A.R. Campania, Salerno, Sezione I, sentenza del 4 maggio 2005, n. 759
Conferma l’esperibilità del giudizio di ottemperanza anche per l’esecuzione di decreto ingiuntivo non opposto, ricostruendo l’elaborazione giurisprudenziale di “riconoscimento”, a partire dall’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato n°1/1973
T.A.R. Campania, Salerno, Sezione I, sentenza del 4 maggio 2005, n. 759
Conferma l’esperibilità del giudizio di ottemperanza anche per l’esecuzione di decreto ingiuntivo non opposto, ricostruendo l’elaborazione giurisprudenziale di “riconoscimento”, a partire dall’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato n°1/1973
TAR Campania, Napoli, Sez. I, 29.4.2005 n.5319
Ricorso per l'annullamento, previa sospensione dell'esecuzione, del decreto dirigenziale A.G.C. Assistenza Sanitaria Settore Farmaceutico Regione Campania n. 1172 del 12 dicembre 2003 limitatamente alla parte con la quale approva la nuova pianta organica del Comune di Aversa con contestuale decentramento di una farmacia ed atti preordinati
TAR Campania, Napoli, sez. III, sentenza 17.03.2005, n. 9489
Ricorso per l’annullamento del decreto del Dirigente del settore reclutamento del personale della Giunta Regionale della Campania 24 novembre 2004 n. 421; del provvedimento del medesimo dirigente 25 novembre 2004 n. 2004.0935607, di comunicazione del precedente. Accoglimento
T.A.R. Campania Salerno sezione II sentenza 23 febbraio 2005 n 169
Contributo ex art.26 legge regionale Campania 15 marzo 1984, n.11, in favore dei familiari dei portatori di handicap
TAR Campania, Napoli, Sezione Terza,sentenza 10.02-26.05.2005, n. 9497
Ricorso per l'annullamento del provvedimento del 7 gennaio 1999 di rigetto del ricorso n.893/1996 da parte del Comitato Speciale per la Cassa Integrazione Guadagni limitatamente all’ammissione alla cassa integrazione ordinaria per il periodo dall’1.1.1996 al 2.3.1996, dei relativi atti di comunicazione e di tutti gli atti presupposti, connessi e conseguenti. Accoglimento
TAR Campania, Napoli, sez. IV, Sentenza n. 168 del 18-01-2005
Condizioni necessarie per revocare la domanda di dimissioni dal servizio presentata dal dipendente pubblico
T.A.R. Campania Salerno prima sezione sentenza 8 ottobre 2004 n 1876
Differimento da parte della P.A. di accesso agli atti di una procedura a evidenza pubblica, ricostruisce la problematica concernente il rapporto tra accesso agli atti del procedimento e il diritto alla riservatezza dei terzi.
T.A.R. Campania Salerno seconda sezione sentenza 20 aprile 2004 n 258
Autorizzazione e concessione- Demanio marittimo- Istanza di concessione- Inerzia Amministrazione- Silenzio inadempimento e non silenzio rigetto.
TAR Napoli, sentenza 07.04.2004 n. 6712
Difensore civico: non è nominabile se non possiede competenze rilevanti
T.A.R. Campania Salerno prima sezione sentenza 16 marzo 2004 n 200
Contratti degli Enti Locali- Esercizio potere di autotutela- Ritiro atto di aggiudicazione Ammissibilità.
T.A.R. Campania Salerno, Sezione I sentenza 10 marzo 2004 n 155
Contratti della P.A
Tar Campania dell'08.03.2004, n. 3106
Niente procedimento disciplinare se il giudicato penale è favorevole
T.A.R. Campania - Salerno, II Sez., sentenza 3.12.2003 e del 12.2.2004, n. 258/2004
1.-Autorizzazione e concessione- Demanio marittimo- Istanza di concessione- Inerzia Amministrazione- Silenzio inadempimento e non silenzio rigetto
Campania, sez. V Napoli, Sentenza n. 13054 del 22-10-2003
Giurisdizione e competenza - Pubblico impiego - Controversia relative al conferimento e la revoca dell’incarico di responsabile di area tecnica di un ente locale
TAR Salerno, sezione I, sentenza 08.11.2002, n. 2003
Contratti della p.a. - giurisdizione su controversia avente ad oggetto la risoluzione per inadempimento o revoca di un contratto per gestione pubblico servizio - spetta al giudice ordinario - trattasi di provvedimento che inerisce alla fase esecutiva del rapporto
T.A.R. sez. IV, sentenza 18.05.2001 n. 1413
Sul potere degli enti locale in materia di diniego di concessione edilizia

Indietro 1 2 3

 
 
 

CONVEGNI ED EVENTI

IL DUBBIO RAZIONALE E LA SUA PROGRESSIVA SCOMPARSA NEL GIUDIZIO PENALE
Roma, 11 luglio 2022, in diretta facebook
11 luglio 2022in diretta facebookIntervengono:Avv. Antonino Galletti, Presidente del Consiglio dell'Ordine ...
FORMAZIONE INTEGRATIVA IN MATERIA DI DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI
Milano, giovedì 15, 22, 29 settembre e 6 ottobre 2022, piattaforma Zoom meeting
4 incontrigiovedì 15, 22, 29 settembre e 6 ottobre 2022 dalle 14.30 alle 18.30 su piattaforma ZoomDestinatariMediatori ...
XXXVI CONVEGNO ANNUALE DELL'ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI COSTITUZIONALISTI “LINGUA LINGUAGGI DIRITTI”
Messina e Taormina, giovedì 27, venerdì 28 e sabato 29 ottobre 2022
giovedì 27, venerdì 28 e sabato 29 ottobre 2022Università degli Studi di Messina, Aula Magna Rettorato, ...
LA FORMAZIONE DELL’AVVOCATO DEI GENITORI NEI PROCEDIMENTI MINORILI E DI FAMIGLIA
Napoli, 13 Ottobre 2022, Sala “A. Metafora”
Webinar su piattaforma CISCO WEBEX del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoliore 15.00 - 18.00Giovedì ...
     Tutti i CONVEGNI >

Siti web
Art & Design s.r.l. si pone al fianco di piccole, medie, grandi aziende e liberi professionisti nella
progettazione, realizzazione e gestione di siti web e negozi e-commerce tecnologici ad alto profilo operativo, realizzati "ad hoc" sulla base dell’analisi approfondita delle finalità di ogni singolo progetto.
Art
& Design s.r.l. si occupa anche di strategie mirate all'aumento di visibilità su internet: indicizzazione, ottimizzazione e posizionamento nei motori di ricerca SEO, gestione della link popularity, mail marketing.
  Ricette di cucina
Profumi di Cucina è un portale web dove è possibile consultare gratuitamente ricette di antipasti, primi
piatti, secondi piatti, contorni, pizze, dolci e cocktail.
Profumi di Cucina propone anche scuola di cucina e trucchi in cucina.

LIBRI ED EBOOK

Manuale di diritto amministrativo 2014
F. Caringella, Dike Giuridica Editrice, 2014
Nel corso dell'ultimo anno le incessanti fatiche della giurisprudenza hanno dato vitalità all'introduzione, ...
Formulario degli atti notarili 2014
A. Avanzini, L. Iberati, A. Lovato, UTET Giuridica, 2014
Il formulario soddisfa le esigenze pratiche del notaio, poiché consente di individuare, mediante una ...
Diritto penale delle società
L. D. Cerqua, G. Canzio, L. Luparia, Cedam Editore, 2014
L'opera, articolata in due volumi, analizza approfonditamente i profili sostanziali e processuali del ...
Codice degli appalti pubblici
A. Cancrini, C. Franchini, S. Vinti, UTET Giuridica, 2014
Il volume presenta una trattazione molto meticolosa e approfondita di tutti gli istituti previsti dall'ordinamento ...
     Tutti i LIBRI >