Aggiornato al con n.40918 documenti

HOME  |  PUBBLICITA'  |  REDAZIONE  |  COPYRIGHT  |  FONTI  |  FAQ   

 

 
 

NORMATIVA
Normativa regionale - Veneto

Indietro
Legge Regionale Veneto 28 settembre 2021, n. 29
Modifica della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 disciplina della ricerca, coltivazione e utilizzo delle acque minerali e termali
 
(BUR n. 131/2021)


Art. 1 - Modifica all'articolo 4 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 ''Disciplina della ricerca, coltivazione e utilizzo delle acque minerali e termali''.
1. Al comma 1 dell' articolo 4 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , le parole: ''di cui all'art. 53'' sono sostituite dalle seguenti: '' di cui all'art. 13 della legge regionale 16 marzo 2018, n. 13 ''Norme per la disciplina dell'attività di cava''''.


Art. 2 - Modifica all'articolo 6 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 ''Disciplina della ricerca, coltivazione e utilizzo delle acque minerali e termali''.
1. Al comma 3 dell' articolo 6 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , le parole: ''del comma 1 dell'articolo 69 della legge regionale 27 giugno 1985, n. 61 '', sono sostituite dalle seguenti: '' del comma 6 dell'articolo 30 della legge regionale 23 aprile 2004, n. 11 ''Norme per il governo del territorio e in materia di paesaggio''''.


Art. 3 - Modifiche all'articolo 8 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 ''Disciplina della ricerca, coltivazione e utilizzo delle acque minerali e termali''.
1. L' articolo 8 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , è così sostituito:
omissis ( 1)


Art. 4 - Modifiche all'articolo 9 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 ''Disciplina della ricerca, coltivazione e utilizzo delle acque minerali e termali''.
1. L' articolo 9 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , è così sostituito:
omissis ( 2)


Art. 5 - Modifiche all'articolo 12 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 ''Disciplina della ricerca, coltivazione e utilizzo delle acque minerali e termali''.
1. L' articolo 12 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , è così sostituito:
omissis ( 3)


Art. 6 - Modifiche all'articolo 13 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 ''Disciplina della ricerca, coltivazione e utilizzo delle acque minerali e termali''.
1. L' articolo 13 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , è così sostituito:
omissis ( 4)


Art. 7 - Modifiche all'articolo 14 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 ''Disciplina della ricerca, coltivazione e utilizzo delle acque minerali e termali''.
1. L' articolo 14 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , è così sostituito:
omissis ( 5)
2. Fino all'approvazione e pubblicazione sul Bollettino ufficiale della Regione del Veneto (BURVET) da parte della Giunta regionale del provvedimento relativo alla definizione delle procedure e delle modalità di evidenza pubblica per il rilascio delle concessioni di cui all' articolo 14 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , così come modificato dalla presente legge, continuano a trovare applicazione le vigenti procedure di cui alla deliberazione della Giunta regionale n. 994 del 17 giugno 2014 ''Permessi di ricerca, rilascio e rinnovo delle concessioni minerarie per l'utilizzo delle acque minerali e termali. L.R. 40/1989. Precisazioni.'' (BUR n. 65 del 4 luglio 2014) e alla deliberazione delle Giunta regionale n. 1827 del 6 ottobre 2014 (BUR n. 101 del 21 ottobre 2014) ''Permessi di ricerca, rilascio e rinnovo delle concessioni minerarie per l'utilizzo delle acque minerali e termali. L.R. 40/1989. Ulteriori precisazioni.'' per le parti compatibili con le previsioni contenute nella legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , così come modificata dalla presente legge.


Art. 8 - Modifiche all'articolo 17 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 ''Disciplina della ricerca, coltivazione e utilizzo delle acque minerali e termali''.
1. La lettera a) del comma 1 dell' articolo 17 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , è sostituita dalle seguenti lettere:
omissis ( 6)


Art. 9 - Modifiche all'articolo 18 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 ''Disciplina della ricerca, coltivazione e utilizzo delle acque minerali e termali''.
1. Al comma 2 dell' articolo 18 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , dopo le parole ''l'apertura di nuovi pozzi,'' sono aggiunte le seguenti parole: ''per l'approfondimento di pozzi esistenti,''.
2. Il comma 3 dell'articolo 18 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , è così sostituito:
omissis ( 7)


Art. 10 - Modifiche all'articolo 23 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 ''Disciplina della ricerca, coltivazione e utilizzo delle acque minerali e termali''.
1. Al comma 1 dell' articolo 23 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , le parole: ''e 26'' sono sostituite dalle seguenti: ''e 13''.


Art. 11 - Modifiche all'articolo 27 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 ''Disciplina della ricerca, coltivazione e utilizzo delle acque minerali e termali''.
1. Al comma 1 dell' articolo 27 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , la parola: ''rinnovi,'' è soppressa.
2. Al comma 2 dell'articolo 27 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , la parola: ''rinnovano,'' è soppressa.


Art. 12 - Modifiche all'articolo 32 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 ''Disciplina della ricerca, coltivazione e utilizzo delle acque minerali e termali''.
1. Il comma 2 dell' articolo 32 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , è così sostituito:
omissis ( 8)
2. Il comma 3 dell'articolo 32 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , è soppresso.
3. Il comma 4 dell'articolo 32 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , è così sostituito:
omissis ( 9)


Art. 13 - Modifiche all'articolo 47 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 ''Disciplina della ricerca, coltivazione e utilizzo delle acque minerali e termali''.
1. Il comma 1 dell' articolo 47 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , è preceduto dal seguente comma:
omissis ( 10)


Art. 14 - Modifiche all'articolo 49 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 ''Disciplina della ricerca, coltivazione e utilizzo delle acque minerali e termali''.
1. Al comma 1 dell' articolo 49 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , le parole: ''al Presidente della Giunta regionale che la esercita mediante il dipartimento competente in materia di acque minerali e termali, o altra struttura regionale e l'Ulss'' sono sostituite dalle seguenti: ''alla struttura regionale competente in materia di acque minerali e termali e all'azienda Ulss''.


Art. 15 - Modifiche all'articolo 52 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 ''Disciplina della ricerca, coltivazione e utilizzo delle acque minerali e termali''.
1. Il comma 1 dell' articolo 52 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , è soppresso.
2. Al comma 2 dell'articolo 52 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , le parole: ''I dispositivi suddetti'' sono sostituite dalle parole: ''I dispositivi di cui alla lettera a), del comma 1 dell'articolo 17''.
3. Al comma 5 dell'articolo 52 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , è soppressa la parola ''telegraficamente''.


Art. 16 - Inserimento dell'articolo 53 bis nella legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 ''Disciplina della ricerca, coltivazione e utilizzo delle acque minerali e termali''.
1. Dopo l' articolo 53 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , è inserito il seguente articolo:
omissis ( 11)


Art. 17 - Modifiche all'articolo 54 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 ''Disciplina della ricerca, coltivazione e utilizzo delle acque minerali e termali''.
1. Al comma 1 dell' articolo 54 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , le parole: ''o con atto separato del Presidente della Giunta regionale'' sono soppresse.


Art. 18 - Modifiche alla legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 ''Disciplina della ricerca, coltivazione e utilizzo delle acque minerali e termali''.
1. Nelle seguenti disposizioni della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , ferme restando le modifiche apportate alle stesse dalla presente legge, il riferimento alla Giunta regionale è sostituito con il riferimento alla struttura regionale competente in materia di acque minerali e termali:
a) comma 1 dell' articolo 10;
b) comma 2 dell' articolo 11;
c) commi 4 e 5 dell' articolo 16;
d) lettera d) del comma 1 e commi 4 e 6 dell' articolo 17;
e) commi 1 e 5 dell' articolo 18;
f) commi 2 e 4 dell' articolo 21;
g) comma 1 dell' articolo 23;
h) comma 1 dell' articolo 24;
i) commi 1 e 5 dell' articolo 29;
j) comma 2 dell' articolo 30;
k) commi 1 e 5 dell' articolo 33;
l) comma 1 dell' articolo 34;
m) comma 2 dell' articolo 36;
n) comma 1 dell' articolo 37;
o) commi 1 e 2 dell' articolo 38;
p) commi 1 e 4 dell' articolo 39;
q) lettera d) del comma 2 dell' articolo 40;
r) comma 1 dell' articolo 43;
s) comma 1 dell' articolo 47;
t) comma 2 dell' articolo 48;
u) comma 6 dell' articolo 50.
2. Nelle seguenti disposizioni della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , ferme restando le modifiche apportate alle stesse dalla presente legge, il riferimento al Presidente della Giunta regionale è sostituito con il riferimento alla struttura regionale competente in materia di acque minerali e termali:
a) comma 2 dell' articolo 17;
b) commi 1 e 2 dell' articolo 22;
c) comma 1 dell' articolo 24;
d) comma 3 dell' articolo 28;
e) comma 1 dell' articolo 30;
f) commi 1 e 6 dell' articolo 32;
g) comma 4 dell' articolo 33;
h) comma 3 dell' articolo 37;
i) comma 1 dell' articolo 48;
l) comma 5 dell' articolo 50.
3. Nell'intera legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , il riferimento al dipartimento competente in materia di acque minerali e termali è sostituito con il riferimento alla struttura regionale competente in materia di acque minerali e termali.


Art. 19 - Disposizioni transitorie.
1. Le disposizioni contenute nella legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 , così come modificata dalla presente legge, si applicano a tutti i procedimenti in corso disciplinati dalla medesima legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 .


Art. 20 - Abrogazioni.
1. Sono o restano abrogate le seguenti disposizioni della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 :
a) articolo 26;
b) comma 5 dell' articolo 55.


Art. 21 - Clausola di neutralità finanziaria.
1. All'attuazione della presente legge si provvede nell'ambito delle risorse umane, strumentali e finanziarie disponibili a legislazione vigente e, comunque, senza nuovi o maggiori oneri a carico del bilancio della Regione.


Art. 22 - Entrata in vigore.
1. La presente legge entra in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto.



Note

( 1) Testo riportato all'articolo 8 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 .
( 2) Testo riportato all'articolo 9 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 .
( 3) Testo riportato all'articolo 12 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40
( 4) Testo riportato all'articolo 13 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 .
( 5) Testo riportato all'articolo 14 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 .
( 6) Testo riportato alla lettera a) del comma 1 dell'articolo 17 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 .
( 7) Testo riportato al comma 3 dell'articolo 18 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 .
( 8) Testo riportato al comma 2 dell'articolo 32 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 .
( 9) Testo riportato al comma 4 dell'articolo 32 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 .
( 10) Testo riportato prima del comma 1 dell'articolo 47 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 .
( 11) Testo riportato dopo l'articolo 53 della legge regionale 10 ottobre 1989, n. 40 .


STAMPA QUESTA PAGINA
 
 
 

CONVEGNI ED EVENTI

Groups of Companies in the European Company Law - Annullato
Milano, 17 aprile 2020, Università degli Studi di Milano Sala Napoleonica
ore 09:00Sala Napoleonica - Sant'Antoniovia Sant'Antonio, 10/12, 20122 MilanoIl diritto d’impresa nell’Unione ...
I segreti dell’ex cliente (conferimento dell’incarico art 23) aspetto deontologici e disciplinari
Napoli, 21 gennaio 2020, nuovo palazzo di giustizia di Napoli
ore 11,00 - 13,30 - sala MetaforaSaluti istituzionaliAvv. Antonio tafuriPresidente dell’ordine degli ...
XXXIV Convegno annuale dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti
Bergamo, venerdì 15 e sabato 16 novembre 2019
Eguaglianza e discriminazioni nell’epoca contemporaneaPrima sessione: Discriminazioni di genereVenerdì ...
Il rapporto di lavoro dopo il Jobs Act: un mosaico di discipline
Roma, 9-16-23-30 ottobre 2015 e 6-13 novembre 2015, Teatro Manzoni
Venerdì 9 ottobre 2015 “Il contratto a tutele crescenti” Prof. Avv. Arturo MARESCA, Ordinario di Diritto ...
     Tutti i CONVEGNI >

LIBRI ED EBOOK

Diritto penale delle società
L. D. Cerqua, G. Canzio, L. Luparia, Cedam Editore, 2014
L'opera, articolata in due volumi, analizza approfonditamente i profili sostanziali e processuali del ...
Trattato di procedura penale
G. Spangher, G. Dean, A. Scalfati, G. Garuti, L. Filippi, L. Kalb, UTET Giuridica
A vent’anni dall’approvazione del nuovo Codice di Procedura Penale, tra vicende occasionali, riforme ...
Atti e procedure della Polizia municipale
E. Fiore, Maggioli Editore, 2014
Il manuale insegna ad individuare le corrette procedure per l'accertamento degli illeciti sia amministrativi ...
Formulario degli atti notarili 2014
A. Avanzini, L. Iberati, A. Lovato, UTET Giuridica, 2014
Il formulario soddisfa le esigenze pratiche del notaio, poiché consente di individuare, mediante una ...
     Tutti i LIBRI >