Aggiornato al con n.39759 documenti

HOME  |  PUBBLICITA'  |  REDAZIONE  |  COPYRIGHT  |  FONTI  |  FAQ   

 

 
 

NORMATIVA
Normativa regionale - Umbria

Indietro
Legge Regionale Umbria 28 luglio 2017, n. 11
Assestamento del bilancio di previsione 2017-2019 e provvedimenti collegati in materia di entrata e di spesa - Modificazioni ed integrazioni di leggi regionali.
 
Bollettino Ufficiale n. 32 S.str. del 02/08/2017
L'Assemblea legislativa ha approvato. La Presidente della Giunta regionale promulga la seguente legge:

Titolo I
Assestamento del bilancio di previsione 2017-2019
Art. 1
(Residui attivi e passivi risultanti dal rendiconto generale)
1. I dati presunti dei residui attivi e passivi riportati rispettivamente nello stato di previsione delle entrate e delle spese del bilancio per l'esercizio finanziario 2017 approvato con legge regionale 28 dicembre 2016, n. 17 (Bilancio di previsione della Regione Umbria 2017-2019), sono rideterminati in conformità ai corrispondenti dati definitivi risultanti dal rendiconto generale per l'esercizio finanziario 2016. Le differenze fra l'ammontare dei residui del rendiconto e l'ammontare dei residui presunti riportato nello stato di previsione del bilancio per l'esercizio finanziario 2017, sono rappresentate nell'Allegato 1 alla presente legge.

Art. 2
(Disavanzo determinato dal debito autorizzato e non contratto)
1. A seguito della legge di approvazione del rendiconto generale per l'esercizio finanziario 2016 il disavanzo alla chiusura dell'esercizio precedente, determinato dal debito autorizzato e non contratto, è quantificato in euro 192.715.046,80.

Art. 3
(Fondo di cassa inizio esercizio 2017)
1. Il fondo di cassa all'inizio dell'esercizio finanziario 2017 è determinato in euro 211.849.396,32 in conformità con quanto disposto dall'articolo 7 della legge di approvazione del rendiconto generale per l'esercizio finanziario 2016.

Art. 4
(Autorizzazione al ricorso all'indebitamento. Modificazioni alla l.r. 17/2016 )
1. Al comma 1 dell'articolo 5 della l.r. 17/2016 , l'importo di " 193.143.389,29 " è sostituito dal seguente " 192.715.046,80 ".

Art. 5
(Variazioni di bilancio)
1. Allo stato di previsione delle entrate e delle spese del bilancio di previsione 2017-2019 sono apportate le variazioni di cui alle Tabelle "2" e "3" allegate alla presente legge.
2. Per effetto delle variazioni di cui al comma 1 sono rinnovate le autorizzazioni di spesa negli importi e per gli interventi di cui alle relative leggi regionali o statali.

Art. 6
(Aggiornamento degli allegati al bilancio di previsione 2017-2019)
1. Per effetto delle variazioni allo stato di previsione delle entrate e delle spese derivanti dalla presente legge sono modificati gli allegati di cui all' articolo 2, comma 1 della l.r. 17/2016 .
2. Sono pertanto approvati, ai sensi del comma 1 , i seguenti allegati alla presente legge:
a) Tabella 2 - prospetto delle variazioni alle entrate di bilancio per titoli e tipologie per ciascuno degli anni considerati nel bilancio 2017-2019 (Allegato 2);
b) riepilogo generale delle variazioni alle entrate per titoli per ciascuno degli anni considerati nel bilancio 2017-2019 (Allegato 3);
c) Tabella 3 - prospetto delle variazioni alle spese di bilancio per missioni, programmi e titoli per ciascuno degli anni considerati nel bilancio 2017-2019 (Allegato 4);
d) riepiloghi generali delle variazioni alle spese rispettivamente per titoli e per missioni per ciascuno degli anni considerati nel bilancio 2017-2019 (Allegato 5);
e) quadro generale riassuntivo delle variazioni alle entrate (per titoli) e alle spese (per titoli) (Allegato 6);
f) prospetto dimostrativo aggiornato dell'equilibrio di bilancio per ciascuno degli anni considerati nel bilancio 2017-2019 (Allegato 7);
g) prospetto aggiornato di verifica del rispetto dei vincoli di finanza pubblica (Allegato 8);
h) prospetto aggiornato concernente la composizione per missioni e programmi, del Fondo pluriennale vincolato (Allegato 9);
i) prospetto aggiornato concernente la composizione del fondo crediti di dubbia esigibilità per ciascuno degli anni considerati nel bilancio 2017-2019 (Allegato 10);
j) prospetto dimostrativo aggiornato del rispetto dei vincoli di indebitamento (Allegato 11);
k) nota integrativa all'Assestamento del bilancio 2017-2019 (Allegato 12);
l) elenco aggiornato dei capitoli che riguardano le spese obbligatorie (Allegato 13);
m) Tabella dimostrativa aggiornata del disavanzo derivante da debito autorizzato e non contratto (Allegato 14);
n) elenco aggiornato degli interventi programmati per spese di investimento finanziati con le risorse disponibili (Allegato 15);
o) elenco variazioni delle spese a carattere continuativo autorizzate con il bilancio 2017-2019 e quantificate annualmente con legge di approvazione di bilancio, ai sensi dell' articolo 38, comma 1 del decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118 (Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 5 maggio 2009, n. 42 ) (Allegato 16).

Titolo II
Provvedimenti collegati in materia di entrata e spesa e modifiche ed integrazioni di leggi regionali
Art. 7
(Contributo a favore dell'Istituto Superiore di Studi Musicali di Terni "Giulio Briccialdi")
1. La Giunta regionale è autorizzata, per gli anni 2017, 2018 e 2019, a concedere un contributo annuo di euro 150.000,00 all'Istituto Superiore di Studi Musicali "Giulio Briccialdi" di Terni.
2. All'onere di cui al comma 1 si fa fronte mediante pari autorizzazione di spesa, in termini di competenza e di cassa, a valere sulla Missione 4 - Istruzione e diritto allo studio, Programma 04 - Istruzione universitaria del bilancio di previsione 2017-2019.

Art. 8
(Ulteriore modificazione alla legge regionale 30 marzo 2011, n. 4 )
1. Alla lettera c) del comma 2 dell'articolo 9 della legge regionale 30 marzo 2011, n. 4 (Disposizioni collegate alla manovra di bilancio 2011 in materia di entrate e di spese), la parola: " 2016 " è sostituita dalla seguente: " 2017 ".

Art. 9
(Integrazione alla legge regionale 28 luglio 2016, n. 9 )
1. Dopo il comma 3 dell'articolo 8 della legge regionale 28 luglio 2016, n. 9 (Assestamento del bilancio di previsione 2016/2018 e provvedimenti collegati in materia di entrata e di spesa - Modificazioni ed integrazioni di leggi regionali), è inserito il seguente:
" 3 bis. Le concessioni regionali relative all'utilizzazione da parte di imprese delle aree industriali di cui al comma 1, lettere a) e b) in considerazione degli obiettivi regionali di sviluppo socio economico dei territori interessati, non possono avere una durata superiore ad anni trentacinque. ".

Art. 10
(Finanziamento Associazione regionale allevatori dell'Umbria)
1. Per il finanziamento delle attività dell'Associazione regionale allevatori dell'Umbria (A.R.A. Umbria) è autorizzata la spesa, in termini di competenza e di cassa, di euro 300.000,00 con imputazione alla Missione 16 - Agricoltura, politiche agroalimentari e pesca, Programma 01 - Sviluppo del settore agricolo e del sistema agroalimentare, Titolo I - Spese correnti.

Art. 11
(Modificazioni alla legge regionale 28 dicembre 2016, n. 16 )
1. I commi 1 e 2 dell' articolo 5 della legge regionale 28 dicembre 2016, n. 16 (Disposizioni per la formazione del bilancio di previsione 2017-2019 della Regione Umbria (Legge di stabilità regionale 2017)), sono sostituiti dai seguenti:
" 1. La Regione interviene con un contributo straordinario di solidarietà in sostegno delle popolazioni colpite dagli eventi sismici che nel 2016 hanno interessato il territorio delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria.
2. Il Presidente dell'Assemblea legislativa, sentito l'Ufficio di Presidenza, è incaricato di definire le opportune intese in sede di Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative delle regioni e delle province autonome, per individuare gli interventi cui destinare il contributo e le relative modalità di versamento. L'Ufficio di Presidenza illustra in apposita relazione al Consiglio regionale i risultati degli interventi realizzati. ".
La presente legge è dichiarata urgente ai sensi dell' articolo 38, comma 1 dello Statuto regionale ed entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione.
La presente legge regionale sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione Umbria.

Perugia, 28 luglio 2017

Marini


ALLEGATI: Omissis


STAMPA QUESTA PAGINA
 
 
 

CONVEGNI ED EVENTI

Groups of Companies in the European Company Law - Annullato
Milano, 17 aprile 2020, Università degli Studi di Milano Sala Napoleonica
ore 09:00Sala Napoleonica - Sant'Antoniovia Sant'Antonio, 10/12, 20122 MilanoIl diritto d’impresa nell’Unione ...
I segreti dell’ex cliente (conferimento dell’incarico art 23) aspetto deontologici e disciplinari
Napoli, 21 gennaio 2020, nuovo palazzo di giustizia di Napoli
ore 11,00 - 13,30 - sala MetaforaSaluti istituzionaliAvv. Antonio tafuriPresidente dell’ordine degli ...
XXXIV Convegno annuale dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti
Bergamo, venerdì 15 e sabato 16 novembre 2019
Eguaglianza e discriminazioni nell’epoca contemporaneaPrima sessione: Discriminazioni di genereVenerdì ...
Il rapporto di lavoro dopo il Jobs Act: un mosaico di discipline
Roma, 9-16-23-30 ottobre 2015 e 6-13 novembre 2015, Teatro Manzoni
Venerdì 9 ottobre 2015 “Il contratto a tutele crescenti” Prof. Avv. Arturo MARESCA, Ordinario di Diritto ...
     Tutti i CONVEGNI >

LIBRI ED EBOOK

Formulario degli atti notarili 2014
A. Avanzini, L. Iberati, A. Lovato, UTET Giuridica, 2014
Il formulario soddisfa le esigenze pratiche del notaio, poiché consente di individuare, mediante una ...
Guida pratica al Processo Telematico aggiornata al D.L. n. 90/2014
P. Della Costanza, N. Gargano, Giuffrè Editore, 2014
Piano dell'opera- La digitalizzazione dell’avvocatura oltre l’obbligatorietà- Cos’è il processo telematico- ...
Trattato di procedura penale
G. Spangher, G. Dean, A. Scalfati, G. Garuti, L. Filippi, L. Kalb, UTET Giuridica
A vent’anni dall’approvazione del nuovo Codice di Procedura Penale, tra vicende occasionali, riforme ...
Diritto penale delle società
L. D. Cerqua, G. Canzio, L. Luparia, Cedam Editore, 2014
L'opera, articolata in due volumi, analizza approfonditamente i profili sostanziali e processuali del ...
     Tutti i LIBRI >