Aggiornato al con n.41078 documenti

HOME  |  PUBBLICITA'  |  REDAZIONE  |  COPYRIGHT  |  FONTI  |  FAQ   

 

 
 

NORMATIVA
Normativa regionale - Sicilia

Indietro
Legge regionale 7 luglio 2010 n. 15
Proroga dell’utilizzazione dei soggetti impiegati nei progetti attuativi degli sportelli multifunzionali.
 
L'Assemblea regionale ha approvato IL PRESIDENTE DELLA REGIONE promulga la seguente legge ARTICOLO 1 Proroga dell’utilizzazione dei soggetti impiegati nei progetti attuativi degli sportelli multifunzionali 1. All’articolo 51, comma 7, della legge regionale 12 maggio 2010, n. 11 le parole ‘30 giugno 2010’ sono sostituite con le parole ‘31 luglio 2010’. 2. Per le finalità di cui al presente articolo è autorizzata, per l’esercizio finanziario 2010, l’ulteriore spesa di euro 7.511 migliaia, cui si provvede: a) per l’importo di euro 2.750 migliaia, mediante differimento all’anno 2011 del limite di impegno di cui all’articolo 34, comma 7, della legge regionale 12 maggio 2010, n. 11 (U.P.B. 6.3.1.3.99 - cap. 314110); b) per l’importo di euro 2.250 migliaia, mediante riduzione delle disponibilità dell’U.P.B. 6.4.1.3.1 - cap. 321312; c) per l’importo di euro 2.511 migliaia, mediante riduzione delle somme autorizzate dall’articolo 27, comma 1, della legge regionale 12 maggio 2010, n. 11 (U.P.B. 6.2.1.3.1 - cap. 182526). 3. L’importo di cui al comma 2, lett. c), può essere ridotto, con decreto del Ragioniere generale della Regione, su proposta dell’Assessore regionale per la famiglia, le politiche sociali e il lavoro e dell’Assessore regionale per l’economia, in relazione alle somme derivanti dalle economie di cui all’articolo 9 della legge regionale 8 novembre 2007, n. 21. 4. La proroga di cui al comma 1 si riferisce ai soggetti utilizzati alla data del 31 dicembre 2009 nell’ambito dei progetti attuativi degli sportelli multifunzionali. ARTICOLO 2 Norma finale 1. La presente legge sarà pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana ed entrerà in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione. 2. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione. Palermo, 7 luglio 2010


STAMPA QUESTA PAGINA
 
 
 

CONVEGNI ED EVENTI

IL DUBBIO RAZIONALE E LA SUA PROGRESSIVA SCOMPARSA NEL GIUDIZIO PENALE
Roma, 11 luglio 2022, in diretta facebook
11 luglio 2022in diretta facebookIntervengono:Avv. Antonino Galletti, Presidente del Consiglio dell'Ordine ...
FORMAZIONE INTEGRATIVA IN MATERIA DI DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI
Milano, giovedì 15, 22, 29 settembre e 6 ottobre 2022, piattaforma Zoom meeting
4 incontrigiovedì 15, 22, 29 settembre e 6 ottobre 2022 dalle 14.30 alle 18.30 su piattaforma ZoomDestinatariMediatori ...
XXXVI CONVEGNO ANNUALE DELL'ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI COSTITUZIONALISTI “LINGUA LINGUAGGI DIRITTI”
Messina e Taormina, giovedì 27, venerdì 28 e sabato 29 ottobre 2022
giovedì 27, venerdì 28 e sabato 29 ottobre 2022Università degli Studi di Messina, Aula Magna Rettorato, ...
LA FORMAZIONE DELL’AVVOCATO DEI GENITORI NEI PROCEDIMENTI MINORILI E DI FAMIGLIA
Napoli, 13 Ottobre 2022, Sala “A. Metafora”
Webinar su piattaforma CISCO WEBEX del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoliore 15.00 - 18.00Giovedì ...
     Tutti i CONVEGNI >

LIBRI ED EBOOK

Diritto penale delle società
L. D. Cerqua, G. Canzio, L. Luparia, Cedam Editore, 2014
L'opera, articolata in due volumi, analizza approfonditamente i profili sostanziali e processuali del ...
Formulario degli atti notarili 2014
A. Avanzini, L. Iberati, A. Lovato, UTET Giuridica, 2014
Il formulario soddisfa le esigenze pratiche del notaio, poiché consente di individuare, mediante una ...
Manuale di diritto amministrativo 2014
F. Caringella, Dike Giuridica Editrice, 2014
Nel corso dell'ultimo anno le incessanti fatiche della giurisprudenza hanno dato vitalità all'introduzione, ...
Trattato di procedura penale
G. Spangher, G. Dean, A. Scalfati, G. Garuti, L. Filippi, L. Kalb, UTET Giuridica
A vent’anni dall’approvazione del nuovo Codice di Procedura Penale, tra vicende occasionali, riforme ...
     Tutti i LIBRI >