Aggiornato al con n.39527 documenti

HOME  |  PUBBLICITA'  |  REDAZIONE  |  COPYRIGHT  |  FONTI  |  FAQ   

 

 
 

NORMATIVA
Normativa regionale - Campania

Indietro
Legge regionale 7 aprile 2004 n. 7
Modifica della Legge Regionale del 3 dicembre 2003, n. 20, articolo 10, comma 5: “Semplificazione dell’azione amministrativa nei comuni della Regione Campania impegnati nell’opera di ricostruzione conseguente agli eventi sismici del novembre 1980 e del febbraio 1981"
 

Il Consiglio regionale ha approvato
IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE


Promulga la seguente legge


Art. 1
1. Il comma 5 dell’articolo 10 della legge regionale 3 dicembre 2003, n. 20 è così sostituito:
“5. Per i lavori ultimati prima dell’entrata in vigore della presente legge, il termine è di centottanta giorni e decorre dall’entrata in vigore della presente legge.
6. Sono riaperti per sessanta giorni i termini di cui al comma 2”.


Art. 2


1. La presente legge è dichiarata urgente, ai sensi e per gli effetti degli articoli 43 e 45 dello Statuto, ed entra in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Campania.
La presente legge regionale sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione Campania.
E’ fatto obbligo, a chiunque spetti, di osservarla e di farla osservare come Legge della Regione Campania.


7 aprile 2004


Bassolino


Nota al titolo della legge
L’art.10 della legge regionale n.20/2003, così recita: “Revoca dei contributi.
1. I nuovi termini previsti dal decreto legislativo n.76/90, articolo 21, comma 1., come sostituito dal decreto legge 5 ottobre 1993, n.398, convertito con legge 4 dicembre 1993, n.493, articolo 2, comma 7. non possono superare i ventiquattro mesi.
2. I beneficiari dei contributi, entro sessanta giorni dall’entrata in vigore della presente legge, possono chiedere al responsabile dell’ufficio ricostruzione di fissare nuovi termini per l’inizio e l’ultimazione dei lavori ai sensi del comma 1.. Decorso inutilmente tale termine, le scadenze per l’inizio e l’ultimazione dei lavori sono quelle risultanti dai provvedimenti già rilasciati.
3. Il mancato rispetto del termine comporta la decadenza dai benefici relativi alla parte del contributo non ancora liquidata. Il responsabile dell’ufficio ricostruzione nei successivi trenta giorni adotta il conseguente formale provvedimento. In tal caso i lavori restanti sono ultimati a cura e spese del richiedente seguendo l’ordinaria procedura di rilascio del permesso a costruire o dalla dichiarazione di inizio di attività DIA.
4. Entro centoventi giorni dall’ultimazione dei lavori, il beneficiario del contributo presenta al Comune la documentazione di cui all’articolo 9) per la richiesta di liquidazione del saldo finale. Il mancato rispetto del termine comporta la decadenza dei benefici relativi alla parte del contributo non ancora liquidata. Il responsabile dell’ufficio ricostruzione, nei successivi trenta giorni, adotta il conseguente formale provvedimento.
5. Per i lavori ultimati prima dell’entrata in vigore della presente legge, il termine di centoventi giorni di cui al comma 4. decorre dalla data di entrata in vigore della presente legge.”



STAMPA QUESTA PAGINA
 
 
 

CONVEGNI ED EVENTI

Groups of Companies in the European Company Law - Annullato
Milano, 17 aprile 2020, Università degli Studi di Milano Sala Napoleonica
ore 09:00Sala Napoleonica - Sant'Antoniovia Sant'Antonio, 10/12, 20122 MilanoIl diritto d’impresa nell’Unione ...
I segreti dell’ex cliente (conferimento dell’incarico art 23) aspetto deontologici e disciplinari
Napoli, 21 gennaio 2020, nuovo palazzo di giustizia di Napoli
ore 11,00 - 13,30 - sala MetaforaSaluti istituzionaliAvv. Antonio tafuriPresidente dell’ordine degli ...
XXXIV Convegno annuale dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti
Bergamo, venerdì 15 e sabato 16 novembre 2019
Eguaglianza e discriminazioni nell’epoca contemporaneaPrima sessione: Discriminazioni di genereVenerdì ...
Il rapporto di lavoro dopo il Jobs Act: un mosaico di discipline
Roma, 9-16-23-30 ottobre 2015 e 6-13 novembre 2015, Teatro Manzoni
Venerdì 9 ottobre 2015 “Il contratto a tutele crescenti” Prof. Avv. Arturo MARESCA, Ordinario di Diritto ...
     Tutti i CONVEGNI >

LIBRI ED EBOOK

Formulario degli atti notarili 2014
A. Avanzini, L. Iberati, A. Lovato, UTET Giuridica, 2014
Il formulario soddisfa le esigenze pratiche del notaio, poiché consente di individuare, mediante una ...
Trattato di procedura penale
G. Spangher, G. Dean, A. Scalfati, G. Garuti, L. Filippi, L. Kalb, UTET Giuridica
A vent’anni dall’approvazione del nuovo Codice di Procedura Penale, tra vicende occasionali, riforme ...
Atti e procedure della Polizia municipale
E. Fiore, Maggioli Editore, 2014
Il manuale insegna ad individuare le corrette procedure per l'accertamento degli illeciti sia amministrativi ...
Diritto penale delle società
L. D. Cerqua, G. Canzio, L. Luparia, Cedam Editore, 2014
L'opera, articolata in due volumi, analizza approfonditamente i profili sostanziali e processuali del ...
     Tutti i LIBRI >