Aggiornato al con n.41196 documenti

HOME  |  PUBBLICITA'  |  REDAZIONE  |  COPYRIGHT  |  FONTI  |  FAQ   

 

 
 

NORMATIVA
Normativa regionale - Valle d'Aosta

Indietro
Legge regionale 4 agosto 2010 n. 27
Modificazioni alla legge regionale 1° giugno 1982, n. 12 (Promozione di una fondazione per la formazione professionale agricola e per la sperimentazione agricola e contributo regionale alla fondazione medesima).
 

Il Consiglio regionale ha approvato
IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE


Promulga la seguente legge


ARTICOLO 1
(Modificazione all’articolo 2)


1. La lettera abis) del comma primo dell’articolo 2 della legge regionale 1°giugno 1982, n. 12 (Promozione di una fondazione per la formazione professionale agricola e per la sperimentazione agricola e contributo regionale alla fondazione medesima), è sostituita dalla seguente:
“abis) le attività di istruzione tecnico-professionale e di formazione professionale della fondazione si svolgono, in particolare, attraverso la gestione dei corsi di studi ad indirizzo agrario, in conformità agli ordinamenti dell’istruzione tecnica e professionale, per il conseguimento di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado valido per l’accesso all’università. Possono essere attivati corsi post-diploma, nelle attività di istruzione di cui alla lettera a), anche in collaborazione con università.”.


ARTICOLO 2
(Modificazioni all’articolo 2bis)


1. Al comma 1 dell’articolo 2bis della l.r. 12/1982, le parole: “del corso di studi quinquennale gestito” sono sostituite dalle seguenti: “dei corsi di studi gestiti”.
2. Il comma 2 dell’articolo 2bis della l.r. 12/1982 è sostituito dal seguente:
“2. L’incarico di direzione dei corsi di studi è affidato ad un docente di materie tecnico-professionali, in possesso di laurea, che abbia insegnato per almeno cinque anni presso la Fondazione e abbia svolto, per analogo periodo, attività di sperimentazione nella Fondazione stessa o altre attività in ambito agricolo per enti pubblici o privati.”.


ARTICOLO 3
(Disposizione relativa al personale scolastico dell’Institut agricole régional)


1. Al personale insegnante e di direzione in organico presso l’Institut agricole régional alla data di entrata in vigore della presente legge o che, a tale data, vi abbia insegnato per almeno due anni scolastici, si applica la disposizione di cui all’articolo 4, comma 1, della legge regionale 22 maggio 1997, n. 18 (Modificazioni alla legge regionale 1°giugno 1982, n. 12 (Promozione di una fondazione per la formazione professionale agricola e per la sperimentazione agricola e contributo regionale alla fondazione medesima)).


ARTICOLO 4
(Disposizioni finanziarie)


1. L’onere complessivo a carico del bilancio regionale derivante dall’applicazione degli articoli 1 e 3 è determinato in euro 80.000 per l’anno 2010, euro 170.000 per l’anno 2011 e in annui euro 300.000 a decorrere dal 2012.
2. L’onere di cui al comma 1 trova copertura nello stato di previsione della spesa del bilancio di previsione per il triennio 2010/2012 nell’UPB 1.11.8.12 (Contributi a fondazioni per la formazione professionale).
3. Al finanziamento dell’onere di cui al comma 1 si provvede mediante l’utilizzo degli stanziamenti iscritti nello stesso bilancio:
a) nell’unità previsionale di base 1.16.2.10 (Fondo globale di parte corrente) per euro 80.000 per l’anno 2010 e per euro 170.000 per l’anno 2011 a valere sull’accantonamento previsto al punto F1 (regionalizzazione della motorizzazione civile) dell’allegato n. 2/A al bilancio stesso;
b) nell’unità previsionale di base 1.10.3.10 (Interventi e servizi finalizzati allo sviluppo del settore agricolo e agroalimentare) per euro 300.000 per l’anno 2012.
4. Per l’applicazione della presente legge, la Giunta regionale è autorizzata ad apportare, con propria deliberazione, su proposta dell’assessore regionale competente in materia di bilancio e finanze, le occorrenti variazioni di bilancio.


ARTICOLO 5
(Dichiarazione d’urgenza)


1. La presente legge è dichiarata urgente ai sensi dell’articolo 31, comma terzo, dello Statuto speciale per la Valle d’Aosta ed entrerà in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nel Bollettino ufficiale della Regione.
È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione autonoma Valle d’Aosta.
Aosta, 4 agosto 2010.
Il Presidente
ROLLANDIN



STAMPA QUESTA PAGINA
 
 
 

CONVEGNI ED EVENTI

IL DUBBIO RAZIONALE E LA SUA PROGRESSIVA SCOMPARSA NEL GIUDIZIO PENALE
Roma, 11 luglio 2022, in diretta facebook
11 luglio 2022in diretta facebookIntervengono:Avv. Antonino Galletti, Presidente del Consiglio dell'Ordine ...
FORMAZIONE INTEGRATIVA IN MATERIA DI DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI
Milano, giovedì 15, 22, 29 settembre e 6 ottobre 2022, piattaforma Zoom meeting
4 incontrigiovedì 15, 22, 29 settembre e 6 ottobre 2022 dalle 14.30 alle 18.30 su piattaforma ZoomDestinatariMediatori ...
XXXVI CONVEGNO ANNUALE DELL'ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI COSTITUZIONALISTI “LINGUA LINGUAGGI DIRITTI”
Messina e Taormina, giovedì 27, venerdì 28 e sabato 29 ottobre 2022
giovedì 27, venerdì 28 e sabato 29 ottobre 2022Università degli Studi di Messina, Aula Magna Rettorato, ...
LA FORMAZIONE DELL’AVVOCATO DEI GENITORI NEI PROCEDIMENTI MINORILI E DI FAMIGLIA
Napoli, 13 Ottobre 2022, Sala “A. Metafora”
Webinar su piattaforma CISCO WEBEX del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoliore 15.00 - 18.00Giovedì ...
     Tutti i CONVEGNI >

LIBRI ED EBOOK

Diritto penale delle società
L. D. Cerqua, G. Canzio, L. Luparia, Cedam Editore, 2014
L'opera, articolata in due volumi, analizza approfonditamente i profili sostanziali e processuali del ...
Guida pratica al Processo Telematico aggiornata al D.L. n. 90/2014
P. Della Costanza, N. Gargano, Giuffrè Editore, 2014
Piano dell'opera- La digitalizzazione dell’avvocatura oltre l’obbligatorietà- Cos’è il processo telematico- ...
Sicurezza sul lavoro. Responsabilità. Illeciti e Sanzioni
P. Rausei, IPSOA, 2014
Il volume fornisce una analisi puntuale, schematica e sistematica, dell’attuale quadro sanzionatorio ...
Trattato di procedura penale
G. Spangher, G. Dean, A. Scalfati, G. Garuti, L. Filippi, L. Kalb, UTET Giuridica
A vent’anni dall’approvazione del nuovo Codice di Procedura Penale, tra vicende occasionali, riforme ...
     Tutti i LIBRI >