Aggiornato al con n.39477 documenti

HOME  |  PUBBLICITA'  |  REDAZIONE  |  COPYRIGHT  |  FONTI  |  FAQ   

 

 
 

NORMATIVA
Normativa regionale - Liguria

Indietro
Legge regionale 27.02.2006, n. 4
Interventi regionali a favore dei lavoratori in mobilità o in cassa integrazione straordinaria
 
L' Assemblea legislativa della Liguria ha approvato.

IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA

promulga la seguente legge:

ARTICOLO 1
(Finalità e oggetto)

1. La Regione interviene a favore dei lavoratori posti in lista di mobilità o soggetti a trattamento straordinario di integrazione salariale a seguito di dichiarazione di fallimento, di chiusura o di dichiarazione di crisi aziendale delle imprese dalla quale dipendono, secondo quanto previsto dalla legge 23 luglio 1991 n. 223 (norme in materia di cassa integrazione, mobilità, trattamenti di disoccupazione, attuative di direttive della Comunità Europea, avviamento al lavoro e alle disposizioni in materia di mercato del lavoro).
2. L’intervento di cui al comma 1 ha la finalità di ridurre le difficoltà economiche dei lavoratori posti in mobilità o in cassa integrazione straordinaria.

ARTICOLO 2
(Soggetti beneficiari)

1. Possono beneficiare di quanto previsto dalla presente legge i lavoratori posti in mobilità o in cassa integrazione straordinaria in attesa dei trattamenti relativi.

ARTICOLO 3
(Fondo di rotazione)

1. La Regione, per corrispondere alle finalità di cui all’articolo 1, costituisce presso la Finanziaria Ligure per lo Sviluppo Economico – FI.L.S.E. un fondo di rotazione, a cui possono ricorrere i lavoratori nel caso in cui si trovino nelle condizioni previste dall’articolo 2.
2. La FI.L.S.E. concede una anticipazione pari al cento per cento dell’indennità di mobilità o del trattamento straordinario di integrazione salariale al lavoratore che ne fa richiesta. Il soggetto richiedente, all’atto della domanda, si impegna alla restituzione della somma ricevuta, aumentata di una quota dovuta all’applicazione del tasso di interesse legale.
3. La FI.L.S.E. può stipulare una convenzione con l’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, nella quale si prevede che l’Istituto, sulla base dell’assenso del soggetto beneficiario, trasferisce direttamente alla FI.L.S.E. medesima l’indennità o il trattamento di cui all’articolo 1.
4. La Giunta regionale con propria deliberazione determina le modalità di funzionamento del fondo, i tempi di erogazione del beneficio e di restituzione delle somme ricevute da parte del lavoratore, la documentazione da allegare alla richiesta per accedere ai benefici previsti dalla presente legge ed i compensi spettanti alla FI.L.S.E..

ARTICOLO 4
(Norma finanziaria)

1. Agli oneri derivanti dall’attuazione della presente legge si provvede mediante l’utilizzo di una quota pari a euro 400.000,00 in termini di competenza e di cassa dalla U.P.B. 18.107 "Fondo speciale di parte corrente" nello stato di previsione della spesa del bilancio per l’anno finanziario 2006 e l’iscrizione di euro 400.000,00 in termini di competenza e di cassa nella U.P.B. 11.104 "Spese per la promozione dell’occupazione" nello stato di previsione della spesa del bilancio per l’anno finanziario 2006.
2. Agli oneri per gli esercizi successivi si provvede con legge di bilancio.

Formula Finale:
La presente legge regionale sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione. E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e farla osservare come legge della Regione Liguria.
Data a Genova, addì 27 febbraio 2006
IL PRESIDENTE
(Claudio Burlando)


STAMPA QUESTA PAGINA
 
 
 

CONVEGNI ED EVENTI

Groups of Companies in the European Company Law - Annullato
Milano, 17 aprile 2020, Università degli Studi di Milano Sala Napoleonica
ore 09:00Sala Napoleonica - Sant'Antoniovia Sant'Antonio, 10/12, 20122 MilanoIl diritto d’impresa nell’Unione ...
I segreti dell’ex cliente (conferimento dell’incarico art 23) aspetto deontologici e disciplinari
Napoli, 21 gennaio 2020, nuovo palazzo di giustizia di Napoli
ore 11,00 - 13,30 - sala MetaforaSaluti istituzionaliAvv. Antonio tafuriPresidente dell’ordine degli ...
XXXIV Convegno annuale dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti
Bergamo, venerdì 15 e sabato 16 novembre 2019
Eguaglianza e discriminazioni nell’epoca contemporaneaPrima sessione: Discriminazioni di genereVenerdì ...
Il rapporto di lavoro dopo il Jobs Act: un mosaico di discipline
Roma, 9-16-23-30 ottobre 2015 e 6-13 novembre 2015, Teatro Manzoni
Venerdì 9 ottobre 2015 “Il contratto a tutele crescenti” Prof. Avv. Arturo MARESCA, Ordinario di Diritto ...
     Tutti i CONVEGNI >

LIBRI ED EBOOK

Codice degli appalti pubblici
A. Cancrini, C. Franchini, S. Vinti, UTET Giuridica, 2014
Il volume presenta una trattazione molto meticolosa e approfondita di tutti gli istituti previsti dall'ordinamento ...
Atti e procedure della Polizia municipale
E. Fiore, Maggioli Editore, 2014
Il manuale insegna ad individuare le corrette procedure per l'accertamento degli illeciti sia amministrativi ...
Trattato di procedura penale
G. Spangher, G. Dean, A. Scalfati, G. Garuti, L. Filippi, L. Kalb, UTET Giuridica
A vent’anni dall’approvazione del nuovo Codice di Procedura Penale, tra vicende occasionali, riforme ...
Diritto penale delle società
L. D. Cerqua, G. Canzio, L. Luparia, Cedam Editore, 2014
L'opera, articolata in due volumi, analizza approfonditamente i profili sostanziali e processuali del ...
     Tutti i LIBRI >