Aggiornato al con n.41078 documenti

HOME  |  PUBBLICITA'  |  REDAZIONE  |  COPYRIGHT  |  FONTI  |  FAQ   

 

 
 

NORMATIVA
Normativa regionale - Sicilia

Indietro
Legge regionale 20 dicembre 2008, n. 20
Norme in materia di gestione del Servizio idrico integrato e di personale
 
L'Assemblea regionale ha approvato

IL PRESIDENTE DELLA REGIONE

promulga la seguente legge

ARTICOLO 1
Disposizioni in materia di commissariamento delle Autorità d’ambito di Messina e Trapani

1. Il Presidente della Regione, su proposta dell’Assessore regionale per i lavori pubblici, è autorizzato a commissariare le Autorità d’ambito di Messina e Trapani che non hanno individuato il soggetto unico gestore del Servizio idrico integrato, anche al fine di coordinare gli interventi infrastrutturali riguardanti lo stesso servizio. Il Commissario, entro centottanta giorni dalla nomina, pubblica il bando di gara per l’affidamento del servizio ovvero provvede all’affidamento in house secondo le modalità di cui all’articolo 113 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 e successive modifiche ed integrazioni.

ARTICOLO 2
(Articolo omesso in quanto impugnato dal Commissario dello Stato ai sensi dell’art. 28 dello Statuto).

ARTICOLO 3
Norme sulla procedura di liquidazione dell’E.A.S.

1. All’articolo 1 della legge regionale 31 maggio 2004, n. 9, sono apportate le seguenti modifiche ed integrazioni:
a) dopo il comma 1 è inserito il seguente:
"1 bis. All’Assessorato regionale del bilancio e delle finanze è attribuito il potere di vigilanza sull’Ente Acquedotti Siciliani posto in liquidazione ai sensi del comma 1";
b) al comma 2 le parole "dell’Assessore regionale per i lavori pubblici" sono sostituite con le parole "dell’Assessore regionale per il bilancio e le finanze";
c) al comma 3 le parole "dall’Assessore regionale per i lavori pubblici" sono sostituite con le parole "dall’Assessore regionale per il bilancio e le finanze";
d) al comma 5bis le parole del primo periodo "all’Assessorato regionale dei lavori pubblici" sono sostituite con le parole "all’Assessorato regionale del bilancio e delle finanze"; le parole del secondo periodo "L’Assessorato regionale dei lavori pubblici" sono sostituite con le parole "L’Assessorato regionale del bilancio e delle finanze".

ARTICOLO 4
Disposizioni sul personale dei consorzi idrici tra comuni

1. Le Autorità d’ambito per il servizio idrico integrato assumono il personale dipendente a tempo indeterminato che, alla data di entrata in vigore della legge regionale 3 dicembre 2003, n. 20, era in servizio nei consorzi idrici tra comuni, senza alcun onere a carico del bilancio della Regione.

ARTICOLO 5
Variazioni al bilancio della Regione e dell’Azienda delle foreste demaniali

1. Nello stato di previsione della spesa del bilancio della Regione per l’esercizio finanziario 2008 sono introdotte le seguenti variazioni:

U.P.B. Capitolo Denominazione Importi in migliaia di euro 2.4.2.6.3 551904 Interventi per la salvaguardia del patrimonio boschivo 9.200 2.4.2.6.3 551903 Spese per la realizzazione del programma triennale di interventi idraulico-forestali - 9.200 4.2.1.3.2 213301 Contributo a pareggio del bilancio di parte corrente dell’Azienda delle foreste demaniali della Regione siciliana 30.500 4.2.1.5.1 215704 Fondo occorrente per far fronte ad oneri dipendenti da provvedimenti legislativi in corso – spese correnti (ex capitolo 21257) – accantonamenti 1003 - 1005 -17.500 4.2.1.5.3 212032 Fondo per le spese relative al personale dell’Ente acquedotti siciliani in liquidazione - 5.000 4.2.2.6.2 613929 Contributo all’Azienda foreste demaniali per il finanziamento delle spese in conto capitale 22.700 4.2.2.6.2 613936 Spese di investimento per il recupero e la manutenzione del patrimonio forestale della Regione da realizzare attraverso l’Azienda foreste demaniali 19.000 4.2.1.5.99 212525 Fondo per
provvedere ad eventuali sopravvenute maggiori esigenze di spesa per consumi intermedi - 8.000
4.2.2.8.2 613901 Fondo occorrente per far fronte ad oneri dipendenti da provvedimenti
legislativi in corso – spese in conto capitale (ex capitolo 60751) – accantonamento 2001 - 22.700 4.2.2.8.99 613928 Fondo per il finanziamento di investimenti finalizzati all’aumento del rapporto tra prodotto interno lordo regionale e prodotto interno lordo nazionale - 19.000 2. Negli stati di previsione dell’entrata e della spesa del bilancio
dell’Azienda delle foreste demaniali della Regione siciliana per l’esercizio
finanziario 2008 sono introdotte le seguenti variazioni:
ENTRATA
Capitolo Denominazione Importi in miglia di euro 1101 Contributo della Regione a pareggio del bilancio di parte corrente 30.500 2005 Contributo della Regione per il finanziamento delle spese in conto capitale 22.700 2009 Somme da versare dall’Assessorato regionale bilancio – Dipartimento bilancio per la realizzazione del programma triennale di interventi idraulico-forestali e per il piano di acquisizione dei terreni 19.000
SPESA
Capitolo Denominazione Importi in miglia di euro 1119 Spese per lavori colturali e di
manutenzione dei boschi demaniali e in quelli a qualsiasi titolo nella disponibilità
dell’Azienda, compresi gli interventi selvicolturali di potatura, ripulitura e diradamenti di
piccole opere di bonifica connesse nonché di manutenzioni di viali parafuoco; riatto sentieri e chiudende, tabelle monitorie, lotto antiparassitaria, allestimento di prodotti delle foreste demaniali , nonché per acquisto e manutenzione di attrezzature e mezzi agricoli e forestali connessi alla esecuzione dei lavori in economia per amministrazione diretta e per la stipula di polizze assicurative di responsabilità civile verso terzi 30.300 1150 Spese urgenti ed
indifferibili per il ripristino di condizioni di igiene e sicurezza sia per immobili che per
impianti ed attrezzature; spese per la sorveglianza sanitaria; altre spese urgenti ed
indifferibili per l’attuazione delle disposizioni di cui al Decreto legislativo 19 settembre
1994, n. 626 e successive modifiche ed integrazioni . 200 2005 Ricostituzione di boschi
demaniali o a qualsiasi titolo nella disponibilità dell’Azienda. Deteriorati e distrutti da
incendi, rimboschimento, coniferamento e latifogliamento, nonché piccole opere di bonifica connesse; risarcimenti, cure colturali e recinzioni ivi compreso il miglioramento di boschi e di arboreti da seme 22.700 2056 Interventi per la realizzazione del programma triennale di interventi idraulico-forestali e per il piano di acquisizione dei terreni 19.000

ARTICOLO 6
Contributo straordinario all’Ente Autonomo Fiera del Mediterraneo di Palermo e all’Ente
Autonomo Fiera di Messina

1. L’Assessorato regionale della cooperazione, del commercio, dell’artigianato e della pesca è autorizzato, nell’esercizio finanziario 2008, ad erogare un contributo straordinario di 1.300 migliaia di euro in favore dell’Ente Autonomo Fiera del Mediterraneo di Palermo e di 500 migliaia di euro in favore dell’Ente Autonomo Fiera di Messina finalizzato al pagamento di salari, stipendi, competenze accessorie ed oneri riflessi.
2. All’onere derivante dall’attuazione del comma 1, pari a complessivi 1.800 migliaia di euro,
si provvede mediante riduzione di pari importo delle disponibilità dell’U.P.B. 4.2.1.5.3 -
cap. 212032 - del bilancio della Regione per l’esercizio finanziario 2008.

ARTICOLO 7
Entrata in vigore

1. La presente legge sarà pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana.
2. E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della
Regione.
Palermo, 20 dicembre 2008.


STAMPA QUESTA PAGINA
 
 
 

CONVEGNI ED EVENTI

IL DUBBIO RAZIONALE E LA SUA PROGRESSIVA SCOMPARSA NEL GIUDIZIO PENALE
Roma, 11 luglio 2022, in diretta facebook
11 luglio 2022in diretta facebookIntervengono:Avv. Antonino Galletti, Presidente del Consiglio dell'Ordine ...
FORMAZIONE INTEGRATIVA IN MATERIA DI DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI
Milano, giovedì 15, 22, 29 settembre e 6 ottobre 2022, piattaforma Zoom meeting
4 incontrigiovedì 15, 22, 29 settembre e 6 ottobre 2022 dalle 14.30 alle 18.30 su piattaforma ZoomDestinatariMediatori ...
XXXVI CONVEGNO ANNUALE DELL'ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI COSTITUZIONALISTI “LINGUA LINGUAGGI DIRITTI”
Messina e Taormina, giovedì 27, venerdì 28 e sabato 29 ottobre 2022
giovedì 27, venerdì 28 e sabato 29 ottobre 2022Università degli Studi di Messina, Aula Magna Rettorato, ...
LA FORMAZIONE DELL’AVVOCATO DEI GENITORI NEI PROCEDIMENTI MINORILI E DI FAMIGLIA
Napoli, 13 Ottobre 2022, Sala “A. Metafora”
Webinar su piattaforma CISCO WEBEX del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoliore 15.00 - 18.00Giovedì ...
     Tutti i CONVEGNI >

LIBRI ED EBOOK

Diritto penale delle società
L. D. Cerqua, G. Canzio, L. Luparia, Cedam Editore, 2014
L'opera, articolata in due volumi, analizza approfonditamente i profili sostanziali e processuali del ...
Trattato di procedura penale
G. Spangher, G. Dean, A. Scalfati, G. Garuti, L. Filippi, L. Kalb, UTET Giuridica
A vent’anni dall’approvazione del nuovo Codice di Procedura Penale, tra vicende occasionali, riforme ...
Guida pratica al Processo Telematico aggiornata al D.L. n. 90/2014
P. Della Costanza, N. Gargano, Giuffrè Editore, 2014
Piano dell'opera- La digitalizzazione dell’avvocatura oltre l’obbligatorietà- Cos’è il processo telematico- ...
Sicurezza sul lavoro. Responsabilità. Illeciti e Sanzioni
P. Rausei, IPSOA, 2014
Il volume fornisce una analisi puntuale, schematica e sistematica, dell’attuale quadro sanzionatorio ...
     Tutti i LIBRI >