Aggiornato al con n.41200 documenti

HOME  |  PUBBLICITA'  |  REDAZIONE  |  COPYRIGHT  |  FONTI  |  FAQ   

 

 
 

NORMATIVA
Normativa regionale - Puglia

Indietro
Legge regionale 19 dicembre 2008, n. 42
Disposizioni relative all’esercizio provvisorio del bilancio di previsione per l’anno finanziario 2009.
 
Il Consiglio Regionale ha approvato

Il Presidente della Giunta Regionale

promulga la seguente legge:

ARTICOLO 1
(Finalità)

1. Sino alla data di entrata in vigore della legge regionale di approvazione del bilancio di previsione per l’anno 2009, e comunque non oltre il 30 aprile 2009, è autorizzato, ai sensi dell’articolo 66, comma 4, come modificato dall’articolo 29 della legge regionale 5 dicembre 2001, n. 32, della legge regionale 16 novembre 2001, n. 28 (Riforma dell’ordinamento regionale in materia di programmazione, bilancio, contabilità regionale e controlli), l’esercizio provvisorio del bilancio regionale per l’anno 2009 sulla base degli stati di previsione delle entrate e delle spese per l’anno 2008, come approvati con la legge regionale 31 dicembre 2007, n. 41 (Bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2008 e bilancio pluriennale 2008 – 2010) e successive modificazioni.

ARTICOLO 2
(Individuazione delle spese obbligatorie e inderogabili)

1. L’autorizzazione di cui all’articolo 1 è limitata a un dodicesimo dello stanziamento di ognicapitolo di spesa obbligatoria e inderogabile, di cui all’elenco allegato alla presente legge (Allegato A), per ogni mese di esercizio provvisorio del bilancio autonomo regionale, ovvero alla maggiore spesa necessaria laddove si tratti di spesa obbligatoria tassativamente regolata dalla legge e non suscettibile di impegno o di pagamento frazionabile in dodicesimi.
2. In applicazione del comma 3 dell’articolo 66 della l.r. 28/2001 e successive modificazioni e integrazioni è sospesa, dal 1° gennaio 2009 e per la durata dell’esercizio provvisorio, l’esecuzione delle spese non obbligatorie e derogabili.

ARTICOLO 3
(Fondi a destinazione vincolata e quote di cofinanziamento regionale)

1. Le spese finanziate con fondi a destinazione vincolata, assegnate alla Regione per l’anno 2009, possono essere impegnate a condizione che i relativi fondi siano stati accertati dalla Ragioneria della Regione a termine dell’articolo 69 della l.r. 28/2001 e successive modificazioni e integrazioni.
2. Al fine di consentire la tempestiva attuazione del programma operativo regionale (POR Puglia), è autorizzata l’esecuzione delle spese relative alle quote di cofinanziamento regionale sui pertinenti capitoli di bilancio, ivi comprese quelle iscritte tra i residui di stanziamento ed economie vincolate. 3. Le disposizioni di cui all’articolo 42, comma 6 bis, come inserito dall’articolo 5 della legge regionale 19 luglio 2006, n. 22, della l. r. 28/2001 si applicano anche durante la gestione dell’esercizio provvisorio.

ARTICOLO 4
(Utilizzazione dei residui di stanziamento)

1. Ad avvenuta adozione dell’atto ricognitivo di cui all’articolo 94 della l.r. 28/2001, come modificato dall’articolo 2 della legge regionale 3 aprile 2008, n. 4, i competenti servizi regionali di gestione della spesa possono procedere, anche nel corso dell’esercizio provvisorio, all’utilizzazione e conseguente impegno delle somme conservate in bilancio quali residui di stanziamento.


ARTICOLO 5
(Disposizioni di carattere tributario)

1. Le disposizioni di cui ai commi 7 e 8 dell’articolo 3 della legge regionale 31 dicembre 2007, n. 40 (Disposizioni per la formazione del bilancio di previsione 2008 e bilancio pluriennale 2008 – 2010 della Regione Puglia), sono confermate per l’anno 2009.

ARTICOLO 6
(Finanziamento dei referendum consultivi)

1. Al fine di garantire l’effettuazione dei referendum consultivi, fissati per il 1° marzo 2009, per l’istituzione dei comuni di Palese - S. Spirito, Carbonara - Ceglie – Loseto, indetti con decreti del Presidente della Giunta regionale 21 novembre 2008, n. 1049 e 1050, si provvede a iscrivere sul capitolo 1740 – UPB 4.1.1 – del bilancio 2009 la somma di euro 280 mila.

ARTICOLO 7
(Norme di attuazione dell’ordinanza del Presidente del Consiglio dei ministri 17 aprile 2008, n. 3669)

1. Al fine di dare attuazione alle disposizioni di cui all’articolo 4 dell’ordinanza del Presidente del Consiglio dei ministri 17 aprile 2008, n. 3669 (Disposizioni urgenti di protezione civile), come modificato dall’articolo 15, comma 1, dell’ordinanza del Presidente del Consiglio dei ministri 17 settembre 2008, n. 3704, si provvede a istituire nel bilancio 2009, nell’ambito dell’UPB 2.1.4, il capitolo di entrata 2033832 “Trasferimenti statali per gli interventi di cui all’o.p.c.m. 3704 del 17 settembre 2008” con uno stanziamento di euro 4.629.400,00 e, nell’ambito dell’UPB 08.01.01, i connessi capitoli di spesa n. 112020 “Spesa per la realizzazione di impianto idrovoro per il sollevamento delle acque della zona pantano-Lido Azzurro di Taranto da erogare al Consorzio di Stornara e Tara, quale soggetto attuatore”, con uno stanziamento di euro 2.180.400,00, e n. 112025 ”Spese per ripristino della rete scolante nel comprensorio irriguo - 3° lotto – zona Lato-Lenne negli agri dei comuni di Castellaneta, Palagiano e Palagianello da erogare al Consorzio di Stornara e Tara, quale soggetto attuatore”, con uno stanziamento di euro 2 milioni 449 mila.

ARTICOLO 8
(Provvedimento per il personale degli organi di direzione politica)

1. Gli effetti dell’articolo 51 (Personale regionale in posizione di distacco presso le strutture di supporto agli organi politici) della legge regionale 7 marzo 2003, n. 4 (Disposizioni per la formazione del bilancio di previsione 2003 e bilancio pluriennale 2003-2005), sono prorogati fino alla data di approvazione del provvedimento di cui ai commi 1 e 2 dell’articolo 15 (Missioni continuative e provvedimenti per il personale degli organi di direzione politica) della legge regionale 2 luglio 2008, n. 18 (Assestamento e quarta variazione al bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2008).

ARTICOLO 9
(Cessione dei crediti)

1. La cessione dei crediti vantati da un’impresa nei confronti della Regione, di cui siano cessionari una banca o un intermediario finanziario ex articolo 107 del testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia emanato con decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385, da ultimo modificato dall’articolo 1, comma 1, lettera m), del decreto legge 27 dicembre 2006, n. 297, convertito dalla legge 23 febbraio 2007, n. 15, può risultare anche da scrittura privata non autenticata.
2. La cessione dei crediti di cui al comma 1 è efficace e opponibile alla Regione qualora sia stata comunicata dalla banca o dall’intermediario con lettera raccomandata con avviso di ricevimento ovvero avvalendosi delle forme di comunicazione elettronica previste dal testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa emanato con decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, che attestino l’avvenuta ricezione di tale comunicazione.

ARTICOLO 10
(Tributo speciale per il deposito in discarica dei rifiuti)

1. Il termine di cui al comma 3 dell’articolo 9 (Disposizioni di carattere tributario) della legge regionale 3 agosto 2007, n. 25 (Assestamento e seconda variazione al bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2007), è prorogato al 1° maggio 2009. Fino a tale data continuano ad applicarsi le aliquote vigenti.
2. Rimane ferma, per l’anno 2009, l’aliquota di euro 0,0150 prevista dalla lettera d) del comma 2 dell’articolo 9 della l.r. 25/2007 in caso di discariche abusive.

ARTICOLO 11
(Contributi per l’impiantistica sportiva)

1. I contributi in conto capitale per l’impiantistica sportiva, formalmente assegnati in favore di soggetti beneficiari, negli anni 2004, 2005 e 2006, ai sensi dell’articolo 8, lettera a), della legge regionale 16 maggio 1985, n. 32 (Nuova disciplina concernente il servizio sociale regionale per l’attività motoria e sportiva – Abrogazione l.r. 21 luglio 1978, n. 32) e, nell’anno 2007, ai sensi dell’articolo 8 della legge regionale 4 dicembre 2006, n. 33 (Norme per lo sviluppo dello sport per tutti) e della deliberazione della Giunta regionale 18 settembre 2007, n. 1476 (Legge regionale 4/12/2006, n. 33 – Titolo II – Artt. 7 – 8. Linee guida sui criteri, modalità di attuazione per gli interventi sull’impiantistica sportiva e gli spazi destinati alle attività motorio-sportive. Piano annuale 2007), ove la documentazione richiesta per la concessione dei benefici assegnati sia stata inoltrata oltre i termini indicati dalle relative norme suddette, non decadono al fine della concessione e liquidazione dei benefici assegnati.
2. I soggetti beneficiari dei contributi di cui al comma 1 che non hanno inoltrato la documentazione richiesta per la concessione possono presentare detta documentazione, entro e non oltre centoottanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, pena la revoca del beneficio assegnato.

ARTICOLO 12
(Modifica all’articolo 33 della legge regionale 26 aprile 1995, n. 27)

1. Dopo il comma 2 septies dell’articolo 33 della legge regionale 26 aprile 1995, n. 27 (Disciplina del demanio e del patrimonio regionale), introdotto dall’articolo 1 della legge regionale 28 gennaio 1998 e modificato dall’articolo 17 della legge regionale 22 dicembre 2000, n. 28, è inserito il seguente: “2 septies 1. In deroga al comma 1, la Giunta regionale è autorizzata a concedere a titolo gratuito all’Università degli studi di Foggia, per la durata di ventinove anni, la palestra di via Galliani al fine di garantire servizi qualitativamente superiore agli studenti.”.

Formula Finale:
La presente legge è dichiarata urgente e sarà pubblicata sul Bollettino Ufficiale della
Regione ai sensi e per gli effetti dell’art. 53, comma 1 della L.R. 12 maggio 2004, n. 7
“Statuto della Regione Puglia” ed entrerà in vigore il giorno stesso della sua pubblicazione.
E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e farla osservare come legge della Regione Puglia.
Data a Bari, addì 19 dicembre 2008
VENDOLA

ALLEGATO 1
Esercizio Provvisorio 2009 - Elenco Capitoli Spese Obbligatorie ed Inderogabili- Allegato "A"

Capitolo U.P.B. Declaratoria Capitolo 1050 0.1.1 SPESE PER IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO REGIONALE. (ART. 23, COMMA1, L.R. 12/05/2004 N. 7) 1220 10.5.1 INDENNITA’ DI MISSIONE E RIMBORSO SPESE AL PRESIDENTE, AGLI ASSESSORI E AI CONSIGLIERI REGIONALI, DELEGATI DAL PRESIDENTE, PER L’ESERCIZIO DEL LORO MANDATO. L.R. 7.8.1979, N. 50 E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI E INTEGRAZIONI. 1260 1.1.1 FONDO DI RAPPRESENTANZA PRESIDENTE GIUNTA REGIONALE L.R. 32/81. 1270 1.4.1 ATTIVITA’ ISTITUZIONALE DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE DEL PRESIDENTE DELLA G.R. L.R. 18/74. 1278 10.5.1 SPESE PER AVVISI DI GARA, INFORMAZIONE AI CITTADINI, PUBBLICITA’ E CONCORSI. 1280 4.5.1 SPESE PER LA PUBBLICAZIONE DEGLI ATTI DELLA GIUNTA REGIONALE,DEL BOLLETTINO UFFICIALE. 1300 1.3.1 SPESE PER COMPETENZE PROFESSIONALI RELATIVE A LITI ARBITRATI RISARCIMENTI PENALITA’ ED ACCESSORI PER L’ESERCIZIO CORRENTE. ACCONTI ED ANTICIPAZIONI. 1312 1.3.1 SPESE PER COMPETENZE PROFESSIONALI RELATIVE A LITI, ARBITRATI RIFERITE A PRECEDENTI ESERCIZI E PER SERVIZI CONNESSI. 1345 1.1.1 IPRES - QUOTA ASSOCIATIVA ANNUALE E SPESE PER STUDI E RICERCHE. ART. 57 L.R. 1/2005. 1360 4.2.1 SPESE PER CONSULENZE E PER GETTONI DI PRESENZA, INDENNITA’ DI MISSIONE E RIMBORSO SPESE DI VIAGGIO L.R. 12.8.1981, N. 45. 1450 1.4.1 SPESE PER L’ATTIVITÀ DI COMUNICAZIONE PUBBLICA L.150/2000 E DPR 422/2001 1465 1.1.1 COMPENSI AI CONSIGLIERI DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE (LL.RR. NN. 45/1981 E 2/2000 2020 10.5.1 SPESE PER IL FUNZIONAMENTO DI CONSIGLI, COMITATI E COMMISSIONI, COMPRESI I GETTONI DI PRESENZA, LE INDENNITA’ DI MISSIONE ED IL RIMBORSO DI SPESE AI COMPONENTI ESTRANEI ALL’ AMMINISTRAZIONE REGIONALE-LLRR N.29/74 E N.27/75.N. 15/78 ART. 11. L.R. N. 68/80 L.R. N. 7/82 LEGGE 203/82 E L.R. 45/81 S.O. 3020 4.2.1 STIPENDI, RETRIBUZIONI E ALTRI ASSEGNI FISSI AL PERSONALE DI RUOLO E NON DI RUOLO, CON ESCLUSIONE DEL PERSONALE DIRIGENZIALE. (L.R. 18/74 E SUCCESSIVE - C.C.N.L.). 3022 4.2.1 SPESE PER MAGGIORI ONERI CONTRATTUALI DERIVANTI DALLA APPLICAZIONE DEL NUOVO CONTRATTO DI LAVORO A FAVORE DEI DIPENDENTI. S.O. 3023 4.2.1 FONDO TRATTAMENTO ECONOMICO ACCESSORIO DEL C.C.N.L. 3025 4.2.1 DIFFERENZE RETRIBUTIVE AL PERSONALE DI COMPARTO A SEGUITO CONCILIAZIONI O PROVVEDIMENTI GIUDIZIARI. 3026 4.2.1 DIFFERENZE RETRIBUTIVE AL PERSONALE DIRIGENTE A SEGUITO CONCILIAZIONI O PROVVEDIMENTI GIUDIZIARI. 3029 4.2.1 STIPENDI, RETRIBUZIONI E ALTRI ASSEGNI FISSI AL PERSONALE DIRIGENZIALE DI RUOLO E NON DI RUOLO (CC.CC.NN.LL.). 3030 4.2.1 STIPENDI ED ALTRI ASSEGNI FISSI AL PERSONALE REGIONALE A CUI SI APPLICA IL CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DEI GIORNALISTI (L. 150/2000 E D.L. 422/2001). 3031 4.2.1 ONERI PREVIDENZIALI ED ASSISTENZIALI E ASSICURAZIONI OBBLIGATORIE A CARICO ENTE. S.O. 3032 10.4.2 ONERI PREVIDENZIALI E ASSICURAZIONI OBBLIGATORIE A CARICO ENTE - IRAP SUI COMPENSI PER COLLABORAZIONI, ATTIVITA’ DI LAVORO AUTONOMO OCCASIONALE E SUI GETTONI DI PRESENZA PER PARTECIPAZIONECONSIGLI, COMITATI E COMMISSIONI IN FAVORE DI SOGGETTI ESTRANEI ALL’AMMINISTRAZIONE REGIONALE 3054 4.2.1 INTERESSI, RIVALUTAZIONE, SPESE LEGALI E PROCEDIMENTALI E RELATIVI ACCESSORI DI LEGGE. 3060 10.5.2 INDENNITA’ E RIMBORSO SPESE DI TRASPORTO PER MISSIONI A CARATTERE NON CONTINUATIVE ESPLETATE IN ITALIA LL.RR. 18 E 23/74, 16/80, 22/81 E 26/84 E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI. 3061 10.5.2 INDENNITA’ E RIMBORSO SPESE DI TRASPORTO PER MISSIONI A CARATTERE CONTINUATIVO ESPLETATE IN ITALIA. L.R. 42/79 E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI 3062 10.5.2 INDENNITA’ E RIMBORSO SPESE DI TRASPORTO PER MISSIONI ESPLETATE ALL’ESTERO. L.R. 42/79 E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI. 3110 4.2.1 EQUO INDENNIZZO D.P.R. N. 686 DEL 3/5/57 -ART.51 L.R. 13/88 ART. 55. S.O.

Capitolo U.P.B. Declaratoria Capitolo 3120 4.2.1 SPESE PER ACCERTAMENTI SANITARI (L.274/91, DPR 394/94 ART. 6, L.335/95 ART. 2 COMMA 12, DPR 461/01.) 3130 1.3.1 SPESE PER PATROCINIO LEGALE A FAVORE DI AMMINISTRATORI E DIPENDENTI REGIONALI. 3170 4.2.1 SPESE PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA FISCALE (ART. 78 LEGGE 30 DICEMBRE 1991, N.413). SPORTELLO TELEMATICO. 3200 4.2.1 RIMBORSO SPESE DI CURA PER INFERMITA’ DIPENDENTI DA CAUSE DI SERVIZIO. 3280 4.2.1 INTEGRAZIONE LIQUIDAZIONE DI INDENNITA’ DI FINE SERVIZIO, DI BUONUSCITA, DI ANZIANITA’ ED ALTRE ANALOGHE AL PERSONAL REGIONALE COLLOCATO A RIPOSO E/O LORO SUPERSTITI (L.R. 13/12/83 N.22) . 3300 4.2.1 RIMBORSO AGLI ENTI DI APPARTENENZA DELLE SPESE RELATIVE AL PERSONALE COMANDATO PRESSO GLI UFFICI REGIONALI.(PERSONALE IN ASPETTATIVA EX LEG. N. 142/90). 3319 4.2.1 RIMBORSO AD ENTI PER SPESE ANTICIPATE PER PERSONALE EX LEGGE 285/77. 3350 4.2.1 CCNL - FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE PERSONALE DIRIGENTE. 3360 4.2.1 CCNL - FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE PERSONALE APPARTENENTE ALLE CAT. A, B, C, D. 3364 4.2.1 DIFFERENZA TRA FONDO STANZIATO E FONDO SPETTANTE IN APPLICAZIONE DEL CCNL 22.2.2006 PER IL PERSONALE DIRIGENZIALE.. 3365 4.2.1 C.C.N.L-RETRIBUZIONE DI POSIZIONE E DI RISULTATO AREA DIRIGENZIALE. 3368 4.2.1 RETRIBUZIONE DI POSIZIONE E DI RISULTATO - DIRIGENTI ASSUNTI A TEMPO DETERMINATO CON C ONTRATTO DI NATURA PRIVATISTICA 3370 4.2.1 SPESE PER CONCORSI L.R. 7/97. 3371 4.2.1 CONTRIBUTO ALL’ARAN (ART.46, COMMA 8 LETT. A D.L..VO 165/2001) 3372 4.2.1 SPESE PER ESPLETAMENTO PROCEDURE CONCORSUALI PER RECLUTAMENTO PERSONALE DI COMPARTO E DIRIGENZIALE. 3380 10.5.1 SERVIZIO AUTOMOBILISTICO PER LA RAPPRESENTANZA REGIONALE E PER GLI UFFICI CENTRALI E PERIFERICI DELLA REGIONE. 3400 4.5.1 FITTO DI LOCALI. 3405 4.5.1 CONTENZIOSO FITTO LOCALI - INDENNIZZI PER DANNI DERIVANTI DALL’USO E RILASCIO DEGLI IMMOBILI - AGGIORNAMENTO CANONI PER VARIAZIONI ISTAT RELATIVI AD ANNI PREGRESSI. 3420 10.5.1 MANUTENZIONE E RIPARAZIONE ORDINARIA DI IMMOBILI DI PROPIETA’ REGIONALE E/O CONDOTTI IN LOCAZIONE. 3430 4.4.1 INTERVENTI SUL PATRIMONIO IMMOBILIARE, RISTRUTTURAZIONE, AMPLIAMENTO, MANUTENZIONE STRAORDINARIA, ADEGUAMENTO A NORMATIVE VIGENTI, NONCHÈ ONERI CONNESSI ALL’ACQUISIZIONE DI BENI AL PATRIMONIO REGIONALE. L.R. N..27/95 3440 10.5.1 SPESE CONDOMINIALI DI RISCALDAMENTO, PULIZIA, ACQUA, LUCE PER I LOCALI IN PROPRIETA’ E IN LOCAZIONE ADIBITI A UFFICI REGIONALI. 3460 10.5.1 SPESE PER L’ACQUISTO DI MOBILI,SUPPELLETTILI,MACCHINE ED ATTREZZATURE VARIE PER GLI UFFICI REGIONALI. 3461 10.5.1 SPESE PER LA MANUTENZIONE ORDINARIA DI MOBILI,MACCHINE ED ATTREZZATURE VARIE PER GLI UFFICI REGIONALI. 3470 10.5.1 SPESE PER TRASLOCHI E FACCHINAGGIO. 3480 10.5.1 ASSICURAZIONE DI BENI MOBILI ED IMMOBILI CONTRO DANNI,INCENDI E FURTI. 3482 10.5.1 POLIZZA RTC DIRIGENTI AMMINISTRAZIONE REGIONALE L.R. 13/88 - ART. 43 CCNL DEL 14/09/2000. 3484 10.5.1 POLIZZA RISCHIO MISSIONI E ADEMPIMENTI DI SERVIZIO L.R. 22/90 3490 10.5.1 SERVIZIO DI VIGILANZA, CUSTODIA, ECC. DEGLI UFFICI REGIONALI. 3500 10.5.1 SPESE PER IL NOLEGGIO DI MACCHINE D’UFFICIO, PER FOTOCOPIATRICI E PER L’ESECUZIONE DI LAVORO IN SERVICE. Capitolo U.P.B. Declaratoria Capitolo 3520 10.5.1 SPESE VARIE D’UFFICIO:CANCELLERIA E FORNITURA DI MATERIALE SPECIALE,FORNITURA DI STAMPATI,CARTA BIANCA E DA LETTERA,RILEGATURA;SPESE PER LA STAMPA DEI BILANCI PREVENTIVI E CONSUNTIVI DELLA REGIONE E DEI RELATIVI DOCUMENTI,DELLA RELAZIONE SULL’ATTIVITA’ DELL’AMM.NE REGIONALE;BOLLATURAATTI,CARTA BOLLATA,BOLLI, PUBB. VARIE, STAMPE, CRONACHE DELLA REGIONE PUGLIA. 3530 3540 10.5.1 10.5.1 SPESE TELEFONICHE E PER CABLAGGIO E GESTIONE DI RETI DI TRASMISSIONE DATI PER LE SEDI DEGLI UFFICI REGIONALI SPESE POSTALI E TELEGRAFICHE. 3560 10.5.1 SPESE PER L’ACQUISTO DI LIBRI, RIVISTE E GIORNALI E ASSOCIAZIONE, ANCHE VIA ON-LINE ALLA RACCOLTA UFFICIALE DELLE LEGGI, ALLA GAZZETTA UFFICIALE E BANCHE DATI DI RILEVANZA GIURIDICA E AMMINISTRATIVA. 3600 10.5.1 SPESE CONTRATTUALI A CARICO DELL’ENTE REGIONE E CONTRIBUTI UNIFICATI DI ISCRIZIONE A RUOLO DI CUI ALLA LEGGE 488/99. 3640 10.5.1 SPESE PER L’AUTOMAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI, GESTIONALI E DI PROGRAMMAZIONE. 3650 10.5.1 SPESE PER ACQUISTO E NOLEGGIO DI ATTREZZAZURE E SUPPORTI INFORMATICI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA FUNZIONALITA’ DEI SERVIZI. 3660 10.5.1 IMPOSTE, SOVRIMPOSTE, TASSE ADDIZIONALI, CONTRIBUTI ED ONERI DIVERSI RELATIVI AL PATRIMONIO REGIONALE NONCHE’ PER LOCALI CONDOTTI IN LOCAZIONE A CURA DEL SETTORE ECONOMATO. 3665 10.5.1 SPESE PER LA GESTIONE DEGLI ARCHIVI REGIONALI. 3680 4.4.1 SPESE PER L’AMMINISTRAZIONE DEL DEMANIO E DEL PATRIMONIO REGIONALE COMPRESE SPESE DI GESTIONE E CONTENZIOSI. L.R. 27/95. 3690 4.4.2 SPESE PER LE FUNZIONI AMMINISTRATIVE IN MATERIA DI DEMANIO MARITTIMO DELEGATE ALLE REGIONI COLLEGATO AL CAP. ENTR. N. 1018000. L.R. 17/2006. 3780 10.4.2 SPESE PER IL SERVIZIO DI TESORERIA, DI C/C POSTALI E RIMBORSO RELATIVE SPESE FORZOSE. 3810 10.2.1 SPESE PER COMPETENZE DOVUTE ALL’ACI PER LA GESTIONE DELLA TASSA AUOTOMOBILISTICA REGIONALE. 3820 10.2.1 COMPENSI ALLE POSTE ITALIANE S.P.A. PER SPESE CONNESSE ALLA NOTIFICA DI ATTI DI ACCERTAMENTO RELATIVI ALLA TASSA AUTOMOBILISTICA REGIONALE. L.R. 32/99. 3825 10.2.1 FORNITURE RUOLI A CNC E GESTIONE ISCRIZIONI E CARTELLE. ART. 17 COMMA II D.LGS 46/1999. 3840 10.2.1 SGRAVI E RIMBORSO DI QUOTE INDEBITE ED INESIGIBILI DI IMPOSTE E TASSE DI COMPETENZA REGIONALE. 3860 10.4.2 RIMBORSO DI ENTRATE E PROVENTI DIVERSI ERRONEAMENTE RISCOSSI. S.O. 3880 10.4.2 COMPENSI A SOCIETÀ DI REVISIONE PER ATTIVITÀ DI RATING SUI BILANCI REGIONALI. 4310 15.1.2 TRASFERIMENTI DI PARTE CORRENTE ALLE AA.P.T. DI PUGLIA. L.R. 1/2002. 4910 11.2.1 TRASFERIMENTI AGLI E.D.I.S.U. PER SPESE DI FUNZIONAMENTO. L.R. 12/96 4920 8.1.5 SPESE DI PARTECIPAZIONE PER ATTIVITA’ ISTITUTO INCREMENTO IPPICO. (L.R. 56/79 E L.R. 9/93). 4960 8.2.2 SPESE GESTIONE OSSERVATORIO FAUNISTICO E CENTRO RECUPERO RAPACI. L.R. N. 10/84. 112093 8.1.1 SPESA PER INTERVENTI DI SOMMA URGENZA NEL CAMPO DELLA BONIFICA ART.70 R.D. N. 350 DEL 25.5.1895. 121012 8.3.1 SPESA PER IL FINANZIAMENTO E COFINANZIAMENTO DI INTERVENTI NEL SETTORE FORESTALE. L.R. 18/2000. 131071 6.2.1 D.L.VO N.626/94 E D.L.VO N.242/96 - ATTUAZIONE MISURE ED INTERVENTI PER LA PROTEZIONE E
LA SICUREZZA SUL POSTO DI LAVORO. 131072 4.4.1 SPESE PER LA GESTIONE DEGLI IMPIANTI IRRIGUI REGIONALI , COMPRESI ONERI PER TRANSAZIONI GIUDIZIALI E SENTENZE L.R. 15/94. 131079 4.4.1 SPESE PER IL PERSONALE IMPIEGATO NELLA GESTIONE DEGLI IMPIANTI IRRIGUI REGIONALI. 191010 10.4.5 ANNUALITA’ CORRENTI PER CONTRIBUTI IN C. INTERESSI IN FAVORE DI COOPERATIVE E IMPRENDITORI PER OPERE DI MIGLIORAMENTO FONDIARIO (LEGGI 984/77-752/86 E 153/75, LL.RR. 53/81, 54/81, 34/85 E 7/86).

Capitolo U.P.B. Declaratoria Capitolo 191014 191045 10.4.5 10.4.5 CONCORSO REGIONALE PER IL PAGAMENTO DEGLI INTERESSI PER MUTUI CONTRATTI DAI CONSORZI DI BONIFICA. ART. 24 L.20/02 ANNUALITA’ CORRENTI PER CONTRIBUTI IN C. INTERESSI A FAVORE DI PRIVATI PER LO SVILUPPO DELLA PROPRIETA’ COLTIVATRICE. (L.R. N. 66/80 E 53/81) 191065 10.4.5 RATE CONCORSO REGIONALE SUI MUTUI EROGATI AI SENSI DELLE LL.RR. N. 34/7 8, N.64/80 E N.7/86 PER L’OCCUPAZIONE GIOVANILE E IL RECUPERO DELLE TERRE INCOLTE. 191070 10.4.5 L.R. N. 3/90 -ANNUALITA’ SUCCESSIVE ALLA PRIMA SU MUTUI DI RIPIANAMENTOESPOSIZIONI DEBITORIE. 191076 10.4.5 L.31/91.ANNUALITA’SUCCESSIVE ALLA PRIMA PER CONCORSO INTERESSI FINANZIAMENTI DECCENNALI DI CONSOLIDAMENTO DECORRENZA 1992-1993. 191125 10.4.5 SPESE PER CONCORSO REGIONALE NEGLI INTERESSI DI AMMORTAMENTO (II ANNUALITA’ E SUCCESSIVE) PER I MUTUI CONTRATTI PER L’ATTUAZIONE DEGLI INTERVENTI PREVISTI DAI PIANI DI SVILUPPO DEI COMPARTI PRODUTTIVI. DELIBERA C.R. N. 773/88. LEGGE 64/86. 213010 2.1.2 SPESE PER LA COSTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DELLE COMMISSIONI PROVINCIALI E REGIONALI PER L’ARTIGIANATO IVI COMPRESE QUELLE RELATIVE AI RAPPORTI CON LE CC.AA. (L. N. 443/85, L.R. N. 6 DEL 25/02/05 ARTT. 4 E 12). 391010 10.4.5 ANNUALITA’ PER CONCORSO NEGLI INTERESSI SU MUTUI DECENNALI ASSUNTI DA OPERATORI TURISTICI PER OPERE ESEGUITE IN OCCASIONE DEI MONDIALI DEL 90. L.556/88 E L.549/95, ART.3 COMMA 1. 491010 10.4.5 L.R. 3/86 URBANIZZAZIONE PRIMARIA. 491034 3.1.1 ANNUALITA IN CONTO INTERESSI PER INTERVENTI CONCESSI CON LL.RR. IN MATERIA DI E.R.P. COLLEGATO AL CAPITOLO DI ENTRATA 2057005. D.LVO 112/98. 491036 3.1.1 ANNUALITA’ IN CONTO INTERESSI PER INTERVENTI CONCESSI CON LEGGI REGIONALI SULLA CASA - ANNO CORRENTE COLLEGATO AL CAPITOLO DI ENTRATA 2057005. D.LVO 112/98. 511020 6.1.1 LEGGE 64/74. ESECUZIONE D’UFFICIO DI OPERE DI DEMOLIZIONE E/O ADEGUAMENTO ALLE NORME ANTISISMICHE DISPOSTE CON SENTENZE O PROVVEDIMENTI GIUDIZIARI ESECUTIVI OVVERO CON DECRETI PRESIDENZIALI DEFINITIVI. 521040 6.1.1 INTERVENTI DI SOMMA URGENZA DI COMPETENZA REGIONALE E DEI SOGGETTI PREVISTI NELL’ART. 3, COMMA 1 LETT. A L.R. 13/2001, L.R. 20/2000 E ART. 147 D.P.R. 554/1999. ART. 34 L.R. 14/2004. 531045 8.3.1 LOTTA AGLI INCENDI BOSCHIVI ARTT. 15 E 19 L.R. 18/2000. 551010 13.2.1 SPESE PER IL FUNZIONAMENTO DELL’AGENZIA REGIONALE PER LA MOBILITÀ - L.R. 18/02 ART. 25, COMMA 5. 552007 13.1.2 VIGILANZA GENERALE SULL’ESERCIZIO DEI SERVIZI DI TPRL CON ANNESSA ORGANIZZAZIONE TECNICA-OPERATIVA - L.R. N. 19/02 552012 13.1.2 FONDO REGIONALE TRASPORTI - FRT: ESERCIZIO DEI SERVIZI AUTOMOBILISTICI, TRANVIARI, FILOVIARI E LACUALI (L.R. N. 18/02 ART. 4 COMMA 2 LETT. A). 552016 13.1.2 FONDO REGIONALE TRASPORTI - FRT: COMPENSAZIONE DEGLI ONERI PER IL RILASCIO O GRATUITA’ DI VIAGGIO SUI SERVIZI DI TPRL (L.R. N. 18/02 ART. 4 COMMA 2 LETT. E). 552018 13.1.2 FONDO REGIONALE TRASPORTI - FRT: ESERCIZIO DEI SERVIZI MARITTIMI ED AEREI (L.R. N. 18/02 ART. 4 COMMA 2 LETT. C). 552034 13.1.4 PAGAMENTO IVA 10% SUI CORRISPETTIVI ESERCIZI ERROVIARI DI COMPETENZA REGIONALE. D.P.C.M. 16.11.2000 552055 13.1.5 AGEVOLAZIONI TARIFFERIE IN FAVORE DI DETERMINATE CATEGORIE DI UTENTI DEI SERVIZI DI TRASPORTO PUBBLICO INTERURBANO (ART. 30, L.R. N. 18/2002) 553023 13.2.2 SPESE PER LA DEFINIZIONE DELLE PENDENZE RESIDUALI DELLE CESSATE AZIENDE AFFIDATARIE DI AUTOSERVIZI INTERURBANI E DEL DISCIOLTO ERPT. L.R. 37/95 ART. 3 562011 4.5.1 SPESE PER
L’APPROVVIGIONAMENTO IDRICO DELLE ISOLE TREMITI. ART. L.549/95. 592030 10.4.5 ANNUALITA’ PER PAGAMENTO RATE MUTUI VENTICINQUENNALI ASSUNTI DALLE AZIENDE SPECIALI PER POTENZIAMENTO MATERIALE ROTABILE (LL.RR. 17/73, 42/74, 53/75). 592039 10.4.3 ANNUALITA’ DI AMMORTAMENTO MUTUO RIPIANO DISAVANZI PREGRESSI DI ESERCIZIO NEL SETTORE DEI TRASPORTI PUBBLICI LOCALI -QUOTA INTERESSI-(L.403/90, L.32/93 E D.L. 563/94). 592040 10.4.3 ANNUALITA’ DI AMMORTAMENTO MUTUO RIPIANO DISAVANZI PREGRESSI DI ESERCIZIO NEL SETTORE DEI TRASPORTI PUBBLICI LOCALI -QUOTA CAPITALE- (L.403/90, L.32/93 E D.L. 563/94).

Capitolo U.P.B. Declaratoria Capitolo 594010 10.4.3 ANNUALITA’ DI CONTRIBUTI PER OO.PP. - EE.LL CON LA CASSA DD.PP. (LL.RR. 37/78 E 27/85) - QUOTA CAPITALE 594011 10.4.3 ANNUALITA’ DI CONTRIBUTI PER OO.PP. - EE.LL CON LA CASSA DD.PP. (LL.RR. 37/78 E 27/85) - QUOTA INTERESSI 594013 10.4.3 MUTUO CASSA DD.PP. DI £.3.600.000.000. INTERVENTI URGENTI A FAVORE DELLE ZONE COLPITE DAGLI EVENTI CALAMITOSI NEL MESE DI OTTOBRE 1996 (LEGGE N.677/96) QUOTA CAPITALE (COLLEGATO AL CAP. ENTRATA 2058750). 594014 10.4.3 MUTUO CASSA DD.PP. DI £. 3.600.000.000. INTERVENTI URGENTI A FAVORE DELLE ZONE COLPITE DAGLI EVENTI CALAMITOSI NEL MESE DI OTTOBRE 1996 (LEGGE N. 677/96) QUOTA INTERESSI (COLLEGATO AL CAP. ENTRATA 2058750). 594015 10.4.5
TRASFERIMENTI AI COMUNI ANNUALITA’ PER CONCORSO INTERESSI SU MUTUI PERLA REALIZZAZIONE DI OPERE PUBBLICHE. ( L.R. 27/85 ). 611051 14.1.2 SPESE PER IL RIPRISTINO E LA GESTIONE DELLA RETE REGIONALE PER IL RILEVAMENTO DELLA QUALITÀ DELL’ARIA. DPR 203/88 E L.R. N. 42/75. 712070 12.1.2 TRASFERIMENTI ALL’ARPA PER LE SPESE DI FUNZIONAMENTO DEI P.M.P. 741010 12.1.2 SPESE PER ELABORAZIONE DATI - LEGGE 833/78 F.S.R. 741012 12.2.1 ASSEGNAZIONE ALLE AUSL DELLE QUOTE DI SPESA PER L’ASSISTENZA A RILIEVO SANITARIO FORNITA ALLE PERSONE NON AUTOSUFFICIENTI OSPITATE NELLE STRUTTURE RESIDENZIALI PROTETTE. (ART.4, PUNTO B, L.R. 20/95) 741016 12.3.1 SPESE PER ELABORAZIONE DATI PER CONTABILIZZAZIONE RICETTE FARMACEUTICHE E IL LORO ACQUISTO - LEGGE 833/78 F.S.R. 741090 12.1.2 TRASFERIMENTI E SPESE DI PARTE CORRENTE PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO SANITARIO REGIONALE COMPRESO GLI INTERVENTI DI CUI ALL’ART. 10 L.R. 38/94 E ART. 5 L.R. 10/89. 742005 12.1.2 SPESE DI FUNZIONAMENTO DELL’ARES. (ART. 12, L.R. N. 24/2001). 751009 12.3.1 ASSEGNAZIONI ALL’ISTITUTO ZOOPROFILATTICO STATALE DI FOGGIA PER POTENZIAMENTO ATTIVITÀ CORRELATE A MALATTIE INFETTIVE E DIFFUSIVE DEGLI ANIMALI - ART. 11 L.R. 21/2000. 921010 11.1.1 TRASFERIMENTI ALLE A.U.S.L. E COMUNI PER FINANZIAMENTO DELLA SPESA PER IL SERVIZIO DI INTEGRAZIONE SCOLASTICA PER DIVERSAMENTE ABILI. (ART. 12, L.R. N. 1/2005). 953040 5.1.3 L.R. 19/99 NORME IN MATERIA DI POLITICA REGIONALR DEL LAVORO E DI SERVIZI ALL’IMPIEGO -SPESE PER IL PERSONALE- DELL’AGENZIA REGIONALE DEL LAVORO 953050 5.1.3 L.R. 19/99 NORME IN MATERIA DI POLITICA REGIONALE DEL LAVORO E DI SERVIZI ALL’IMPIEGO -SPESE PER IL FUNZIONAMENTO- 1081005 10.3.2 SPESE PER IL FUNZIONAMENTO DELL’AGENZIA REGIONALE PER L’INNOVAZIONE TECNOLOGICA. . 1110097 10.4.2 ONERI RIVENIENTI DALLA REGOLARIZZAZIONE DELLE CARTE CONTABILI (L.R. N. 17/2005 ART. 4 - L.R. N. 28/2001 ART. 82/BIS) 1121035 10.4.3 ANNUALITA’ A FAVORE DELL’ISTITUTO CENTROBANCA PER MUTUI CONCESSI ALLA COMUNITA’ MONTANA DELLA MURGIA NORD-OCCIDENTALE (L.R. 37/78 E L.R. 27/85). QUOTA CAPITALE 1121036 10.4.3 ANNUALITA’ A FAVORE DELL’ISTITUTO CENTROBANCA PER MUTUI CONCESSI ALLA COMUNITA’ MONTANA DELLA MURGIA NORD-OCCIDENTALE (L.R. 37/78 E L.R. 27/85). QUOTA INTERESSI. 1121040 10.4.3 ANNUALITA’ PER CONSOLIDAMENTO ESPOSIZIONE DEBITORIA GENERALE CON ISTITUTI DI CREDITO RIVENIENTE DA MUTUI - AGRARIO ED EDILIZIO, AL NETTO DELLE GIACENZA EX ART.4 BIS D.L. 12/9/93- E SUCCESSIVE INTEGRAZIONI, CAPITALE RESIDUO MUTUI DIRETTI ED INDIRETTI DA RICONTRATTARE NONCHE’ MORATORIE CON ISTITUTI BANCARI PER MUTUI INDIRETTI ANNO 1991 E 1992. QUOTA CAPITALE. 1121041 10.4.3 ANNUALITA’ PER CONSOLIDAMENTO ESPOSIZIONE DEBITORIA GENERALE CON ISTITUTI DI CREDITO RIVENIENTE DA MUTUI - AGRARIO ED EDILIZIO, AL NETTO DELLE GIACENZA EX ART.4 BIS D.L. 12/9/93- E SUCCESSIVE INTEGRAZIONI, CAPITALE RESIDUO MUTUI DIRETTI ED INDIRETTI DA RICONTRATTARE NONCHE’ MORATORIE CON ISTITUTI BANCARI PER MUTUI INDIRETTI ANNO 1991 E 1992.QUOTA INTERESSI.

Capitolo U.P.B. Declaratoria Capitolo 1121050 10.4.3 PRESTITO OBBLIGAZIONARIO DI DURATA VENTENNALE PER RICAPITALIZZAZIONE AZIENDE SANITARIE ED OSPEDALIERE REGIONALI A COPERTURA DISAVANZI 2000 E RETRO - QUOTA CAPITALE - ACCANTONAMENTO DEL FONDO DI AMMORTAMENTO DEL PRESTITO DI CUI ALL’ART. 41 L. 448/01, ART. 18 L.R. 7/02 E ART. 4 L.R. 22/02. 1121051 10.4.3 PRESTITO OBBLIGAZIONARIO DI DURATA VENTENNALE PER RICAPITALIZZAZIONE AZIENDE SANITARIE ED OSPEDALIERE REGIONALI A COPERTURA DISAVANZI 2000 E RETRO - QUOTA INTERESSI - ART. 18 L.R. 7/02 E ART. 4 L.R. 22/02. 1122020 10.4.3 ANNUALITA’ MUTUO A COPERTURA PIANO DI RISANAMENTO APPROVATO CON LEGGE REG.LE 23/6/92 N 12 (D.L. 18/1/93 N 8 ART. 20, LEGGE 68/93).QUOTA CAPITALE. 1122021 10.4.3 ANNUALITA’ MUTUO A COPERTURA PIANO DI RISANAMENTO APPROVATO CON LEGGE REG.LE 23/6/92 N 12 (D.L. 18/1/93 N 8 ART. 20, LEGGE 68/93).QUOTA INTERESSI 1122025 10.4.3 RIMBORSO QUOTA CAPITALE MUTUO VENTENNALE CASSA DD.PP. DI € 200.000.000,00 PER RIPIANO DISAVANZI SANITARI ESERCIZI 2000 E PRECEDENTI, IVI COMPRESI QUELLI RELATIVI ALLA GESTIONE LIQUIDATORIA 1994 E RETRO PER LA QUOTA DI DISAVANZO NON GARANTITA DALLO STATO. (LL.RR. N. 14/2001, N. 32/2001 E N. 7/2002) 1122026 10.4.3 SPESE PER ONERI DI PREAMMORTAMENTO E RIMBORSO QUOTA INTERESSI, MUTUO VENTENNALE CASSA DD.PP. DI EURO 200.000.000,00 PER RIPIANO DISAVANZI SANITARI ESER.2000 E PRECEDENTI,COMPRESI QUELLI RELATIVI ALLA GESTIONE LIQUIDATORIA 1994 E RETRO PER QUOTA DI DISAVANZO NON GARANTITA DALLO STATO.(LL.RR. 14/2001,32/2001 E 7/2002) 1122027 10.4.3 RIMBORSO QUOTA CAPITALE MUTUO DECENNALE CASSA DD.PP. DI EURO 4.500.000,00 PER ACQUISTO IMMOBILE DA DESTINARE A SEDE DELLA DELEGAZIONE REGIONALE IN ROMA (L.R. 4/2003). 1122028 10.4.3 RIMBORSO QUOTA INTERESSI MUTUO DECENNALE CASSA DD.PP. DI EURO 4.500.000,00 PER ACQUISTO IMMOBILE DA DESTINARE A SEDE DELLA DELEGAZIONE REGIONALE IN ROMA, COMPRESI EVENTUALI ONERI DI PREAMMORTAMENTO. (L.R. 4/2003). 1122030 10.4.3 RIMBORSO SEMESTRALE QUOTA CAPITALE PRESTITO VENTICINQUENNALE DI € 150.000.000,00 DALLA B.E.I. (BANCA EUROPEA PER GLI INVESTIMENTI), DESTINATO ALLA COPERTURA DELLA QUOTA DI COFINANZIAMENTO REGIONALE DEL POR PUGLIA 2000-2006. ATTI DI EROGAZIONE E QUIETANZA.(L.R. N. 7/2002,ART. 14) 1122031 10.4.3 RIMBORSO SEMESTRALE QUOTA INTERESSI PRESTITO VENTICINQUENNALE DI € 150.000.000,00 DALLA B.E.I. (BANCA EUROPEA PER GLI INVESTIMENTI), DESTINATO ALLA COPERTURA DELLA QUOTA DI COFINANZIAMENTO REGIONALE DEL POR PUGLIA 2000-2006. ATTI DI EROGAZIONE E QUIETANZA.(L.R. N. 7/2002,ART. 14). 1122040 10.4.3 MUTUI DIRETTI CONTRATTI DALL’EX ERSAP CON IL BANCO DI NAPOLI PER IL MIGLIORAMENTO DELLE INFRASTRUTTURE AGRICOLE (L. 1760/1928) ART. 35 L. 980/66.QUOTA CAPITALE. 1122041 10.4.3 MUTUI DIRETTI CONTRATTI DALL’EX ERSAP CON IL BANCO DI NAPOLI PER IL MIGLIORAMENTO DELLE INFRASTRUTTURE AGRICOLE (L. 1760/1928) ART. 35 L. 980/66.QUOTA INTERESSI. 1122050 10.4.3 RATE DI AMMORTAMENTO MUTUI CONTRATTI CON VARI ISTITUTI DI CREDITO PER CONSOLIDAMENTO DEBITORIE EX ERSAP (L.R. 14/98, ART.19 E L.R. 16/99, ART. 18) QUOTA CAPITALE. 1122051 10.4.3 RATE DI AMMORTAMENTO MUTUI CONTRATTI CON VARI ISTITUTI DI CREDITO PER CONSOLIDAMENTO DEBITORIE EX ERSAP (L.R. 14/98, ART.19 E L.R. 16/99, ART. 18) QUOTA INTERESSI EURIBOR 6 MESI + 0,650%. 1122060 10.4.3 RIMBORSO QUOTA CAPITALE MUTUO VENTENNALE CASSA DD.PP. DI EURO 100.000.000,00 PER ACQUISTO IMMOBILE DA DESTINARE A SEDE DELLA REGIONE PUGLIA E PER COSTRUZIONE SEDE CONSIGLIO REGIONALE (L.R. 1/2004). 1122061 10.4.3 RIMBORSO QUOTA INTERESSI MUTUO VENTENNALE CASSA DD.PP. DI EURO 100.000.000,00 PER ACQUISTO IMMOBILE DA DESTINARE A SEDE DELLA REGIONE PUGLIA E PER COSTRUZIONE SEDE CONSIGLIO REGIONALE, COMPRESI EVENTUALI ONERI DI PREAMMORTAMENTO. (L.R. 1/2004).

Capitolo U.P.B. Declaratoria Capitolo 1122070 10.4.3 PRESTITO OBBLIGAZIONARIO DI DURATA VENTENNALE DI EURO 270.000.000,00 PER RIFINANZIAMENTO E RISTRUTTURAZIONE DEBITI REGIONALI VERSO ISTITUTI BANCARI. RICORSO DELLA REGIONE AL MERCATO DEI CAPITALI PER L’ESTINZIONE ANTICIPATA DEL MUTUO PASSIVO CREDIOP PER SPESE DI INVESTIMENTO. ACCANTONAMENTO DEL FONDO DI AMMORTAMENTO DEL PRESTITO DI CUI ALL’ART. 41 L.448/2001. (L.R. 19/03 ART.3). QUOTA CAPITALE. 1122071 10.4.3 PRESTITO OBBLIGAZIONARIO DI DURATA VENTENNALE DI EURO 270.000.000,00 PER RIFINANZIAMENTO E RISTRUTTURAZIONE DEBITI REGIONALI VERSO ISTITUTI BANCARI. RICORSO DELLA REGIONE AL MERCATO DEI CAPITALI PER L’ESTINZIONE ANTICIPATA DEL MUTUO PASSIVO CREDIOP PER SPESE DI INVESTIMENTO. ACCANTONAMENTO DEL FONDO DI AMMORTAMENTO DEL PRESTITO DI CUI ALL’ART. 41 L.448/2001. (L.R. 19/03 ART.3). QUOTA INTERESSI.


STAMPA QUESTA PAGINA
 
 
 

CONVEGNI ED EVENTI

IL DUBBIO RAZIONALE E LA SUA PROGRESSIVA SCOMPARSA NEL GIUDIZIO PENALE
Roma, 11 luglio 2022, in diretta facebook
11 luglio 2022in diretta facebookIntervengono:Avv. Antonino Galletti, Presidente del Consiglio dell'Ordine ...
FORMAZIONE INTEGRATIVA IN MATERIA DI DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI
Milano, giovedì 15, 22, 29 settembre e 6 ottobre 2022, piattaforma Zoom meeting
4 incontrigiovedì 15, 22, 29 settembre e 6 ottobre 2022 dalle 14.30 alle 18.30 su piattaforma ZoomDestinatariMediatori ...
XXXVI CONVEGNO ANNUALE DELL'ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI COSTITUZIONALISTI “LINGUA LINGUAGGI DIRITTI”
Messina e Taormina, giovedì 27, venerdì 28 e sabato 29 ottobre 2022
giovedì 27, venerdì 28 e sabato 29 ottobre 2022Università degli Studi di Messina, Aula Magna Rettorato, ...
LA FORMAZIONE DELL’AVVOCATO DEI GENITORI NEI PROCEDIMENTI MINORILI E DI FAMIGLIA
Napoli, 13 Ottobre 2022, Sala “A. Metafora”
Webinar su piattaforma CISCO WEBEX del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoliore 15.00 - 18.00Giovedì ...
     Tutti i CONVEGNI >

LIBRI ED EBOOK

Diritto penale delle società
L. D. Cerqua, G. Canzio, L. Luparia, Cedam Editore, 2014
L'opera, articolata in due volumi, analizza approfonditamente i profili sostanziali e processuali del ...
Trattato di procedura penale
G. Spangher, G. Dean, A. Scalfati, G. Garuti, L. Filippi, L. Kalb, UTET Giuridica
A vent’anni dall’approvazione del nuovo Codice di Procedura Penale, tra vicende occasionali, riforme ...
Guida pratica al Processo Telematico aggiornata al D.L. n. 90/2014
P. Della Costanza, N. Gargano, Giuffrè Editore, 2014
Piano dell'opera- La digitalizzazione dell’avvocatura oltre l’obbligatorietà- Cos’è il processo telematico- ...
Atti e procedure della Polizia municipale
E. Fiore, Maggioli Editore, 2014
Il manuale insegna ad individuare le corrette procedure per l'accertamento degli illeciti sia amministrativi ...
     Tutti i LIBRI >