Aggiornato al con n.41078 documenti

HOME  |  PUBBLICITA'  |  REDAZIONE  |  COPYRIGHT  |  FONTI  |  FAQ   

 

 
 

NORMATIVA
Normativa province autonome - Bolzano

Indietro
Legge provincia Autonoma Bolzano-Alto Adige 11 aprile 2005, n.1
Disposizioni transitorie in materia di concessioni di grandi derivazioni a scopo idroelettrico
 

Il Consiglio provinciale


ha approvato


Il Presidente della Provincia


promulga la seguente legge

ARTICOLO 1
Disposizioni transitorie in materia di concessioni di grandi derivazioni a scopo idroelettrico


1. In pendenza delle procedure d’infrazione n. 1999/4902 e n. 2002/2282, promosse dalla Commissione europea ai sensi dell’articolo 226 del trattato di Roma, e per un periodo comunque non superiore a quello di cui all’articolo 2, comma 1, del decreto legislativo 16 marzo 1992, n. 266, dalla definizione delle procedure stesse, entro il quale dovranno essere fissate le modalità definitive per il rilascio delle concessioni di derivazioni a scopo idroelettrico in conformità alle indicazioni delle autorità comunitarie e ai principi della legislazione statale, le domande per nuove concessioni di grande derivazione d’acqua a scopo idroelettrico sono presentate alla Giunta provinciale.
2. Le domande devono essere corredate di progetti preliminari delle opere funzionali da eseguire per l’utilizzo delle acque e per il trasporto dell’energia prodotta e di un programma di miglioramento e di risanamento ambientale e paesaggistico del bacino idrografico di pertinenza.
3. Le domande sono esaminate, acquisito il parere dei comuni territorialmente interessati, dell’autorità di bacino e del comitato di valutazione dell’impatto ambientale, secondo i criteri di valutazione adottati dalla Conferenza unificata in data 5 settembre 2002, pubblicati nella Gazzetta ufficiale n. 220 del 19 settembre 2002, e secondo le procedure di cui all’articolo 7 e seguenti del regio decreto 11 dicembre 1933, 1775, e successive modifiche, in quanto compatibili con quanto disciplinato dal presente articolo, intendendosi sostituiti i riferimenti alla pubblicità degli atti alle previsioni recate dalla legge provinciale 22 ottobre 1993, n. 17, e successive modifiche, in materia di trasparenza dell’azione amministrativa. Il provvedimento finale è adottato dalla Giunta provinciale.
4. Il rilascio della concessione è comunque condizionato all’adozione di specifiche misure di miglioramento e risanamento ambientale e paesaggistico, proporzionali all’impatto paesaggistico e ambientale della produzione energetica concessa. Il rilascio della concessione è inoltre subordinato all’adeguamento degli strumenti urbanistici dei comuni interessati della produzione energetica secondo le procedure dell’ordinamento urbanistico provinciale.
5. Le disposizioni di cui ai commi 2, 3 e 4 sono altresì applicate alle domande per il rilascio di concessioni di grande derivazione d’acqua a scopo idroelettrico presentate prima dell’entrata in vigore delle presenti disposizioni e non ancora istruite.”


Formula Finale:La presente legge sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Provincia.
Bolzano, 11 aprile 2005
IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA
L. DURNWALDER



STAMPA QUESTA PAGINA
 
 
 

CONVEGNI ED EVENTI

IL DUBBIO RAZIONALE E LA SUA PROGRESSIVA SCOMPARSA NEL GIUDIZIO PENALE
Roma, 11 luglio 2022, in diretta facebook
11 luglio 2022in diretta facebookIntervengono:Avv. Antonino Galletti, Presidente del Consiglio dell'Ordine ...
FORMAZIONE INTEGRATIVA IN MATERIA DI DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI
Milano, giovedì 15, 22, 29 settembre e 6 ottobre 2022, piattaforma Zoom meeting
4 incontrigiovedì 15, 22, 29 settembre e 6 ottobre 2022 dalle 14.30 alle 18.30 su piattaforma ZoomDestinatariMediatori ...
XXXVI CONVEGNO ANNUALE DELL'ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI COSTITUZIONALISTI “LINGUA LINGUAGGI DIRITTI”
Messina e Taormina, giovedì 27, venerdì 28 e sabato 29 ottobre 2022
giovedì 27, venerdì 28 e sabato 29 ottobre 2022Università degli Studi di Messina, Aula Magna Rettorato, ...
LA FORMAZIONE DELL’AVVOCATO DEI GENITORI NEI PROCEDIMENTI MINORILI E DI FAMIGLIA
Napoli, 13 Ottobre 2022, Sala “A. Metafora”
Webinar su piattaforma CISCO WEBEX del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoliore 15.00 - 18.00Giovedì ...
     Tutti i CONVEGNI >

LIBRI ED EBOOK

Formulario degli atti notarili 2014
A. Avanzini, L. Iberati, A. Lovato, UTET Giuridica, 2014
Il formulario soddisfa le esigenze pratiche del notaio, poiché consente di individuare, mediante una ...
Trattato di procedura penale
G. Spangher, G. Dean, A. Scalfati, G. Garuti, L. Filippi, L. Kalb, UTET Giuridica
A vent’anni dall’approvazione del nuovo Codice di Procedura Penale, tra vicende occasionali, riforme ...
Atti e procedure della Polizia municipale
E. Fiore, Maggioli Editore, 2014
Il manuale insegna ad individuare le corrette procedure per l'accertamento degli illeciti sia amministrativi ...
Diritto penale delle società
L. D. Cerqua, G. Canzio, L. Luparia, Cedam Editore, 2014
L'opera, articolata in due volumi, analizza approfonditamente i profili sostanziali e processuali del ...
     Tutti i LIBRI >