Aggiornato al con n.40567 documenti

HOME  |  PUBBLICITA'  |  REDAZIONE  |  COPYRIGHT  |  FONTI  |  FAQ   

 

 
 

NORMATIVA
Normativa nazionale - Leggi - Economia, finanze e tributi

Indietro
Legge 2 ottobre 2015, n. 170
Rendiconto generale dell'Amministrazione dello Stato per l'esercizio finanziario 2014.
 
La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato;

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Promulga
la seguente legge:

Art. 1
Entrate
1. Le entrate tributarie, extratributarie, per alienazione e ammortamento di beni patrimoniali e riscossione di crediti, nonche' per accensione di prestiti, accertate nell'esercizio finanziario 2014 per la competenza propria dell'esercizio, risultano stabilite in euro 840.159.623.576,43.
2. I residui attivi delle Amministrazioni centrali dello Stato, determinati alla chiusura dell'esercizio 2013 in euro 261.123.721.979,74, non hanno subito modifiche nel corso della gestione 2014.
3. I residui attivi al 31 dicembre 2014 ammontano complessivamente a euro 209.126.424.675,26, cosi' risultanti:

Parte di provvedimento in formato PDF qui

Allegato 1
Prelevamenti dal Fondo di riserva per le spese impreviste effettuati nell'anno 2014 (articolo 28, comma 4, della legge 31 dicembre 2009, n 196, e successive modificazioni)
Per l'anno finanziario 2014, nello stato di previsione del Ministero dell'economia e delle finanze, al programma "Fondi di riserva e speciali" della missione "Fondi da ripartire" (Oneri comuni di parte corrente) di' pertinenza del Centro di responsabilita' "Ragioneria generale dello Stato" e' iscritto il capitolo n. 3001, con uno stanziamento iniziale di euro 550.000.000 in conto competenza e in conto cassa.
Nel corso dell'anno finanziario 2014 sono stati disposti, a carico del suddetto fondo, prelevamenti in termini di competenza e cassa con i seguenti decreti del Ministro dell'economia e delle finanze:

Parte di provvedimento qui
I Prelevamento (decreto del Ministro dell'Economia e delle Finanze 4 aprile 2014) L'assegnazione ha riguardato il programma di seguito specificato per provvedere alle deficienze delle assegnazioni di bilancio di capitoli necessari a garantire, tra l'altro, la minima funzionalita' di talune strutture operative.

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE - Programma - "Protezione civile" del1a missione "Soccorso civile" di' pertinenza del CDR "Dipartimento del Tesoro" per € 24.000.000,00.
II Prelevamento (decreto del Ministro dell'Economia e delle Finanze 2 maggio 2014) L'assegnazione ha riguardato i programmi di seguito specificati per provvedere alla necessita' di integrare gli stanziamenti di bilancio di talune amministrazioni, riferiti a spese aventi le caratteristiche definite dalle disposizioni legislative medesime.
MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA' CULTURALI E DEL TURISMO - Programma - "Tutela del patrimonio culturale" della missione "Tutela e valorizzazione dei beni e attivita' culturali e paesaggistici" di pertinenza del CDR "Direzione generale per l'organizzazione, gli affari generali, l'innovazione, il bilancio ed il personale" per € 5.000.000,00.
III Prelevamento (decreto del Ministro dell'Economia e delle Finanze 9 maggio 2014) L'assegnazione ha riguardato i programmi di seguito specificati per provvedere alla necessita' di integrare gli stanziamenti di bilancio di talune amministrazioni, riferiti a spese aventi le caratteristiche defmite dalle disposizioni legislative medesime.
MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE - Programma - "Protezione civile" della missione "Soccorso civile" di pertinenza del CDR "Dipartimento del Tesoro" per € 37.618.000,00.
IV Prelevamento (decreto del Ministro dell'Economia e delle Finanze 2 maggio 2014) L'assegnazione ha riguardato i programmi di seguito specificati per provvedere alla necessita' di integrare gli stanziamenti di bilancio di talune amministrazioni, riferiti a spese aventi le caratteristiche definite dalle disposizioni legislative medesime.
MINISTERO DELL'INTERNO - Programma - "Garanzia dei diritti e interventi per lo sviluppo della coesione sociale" della missione "Immigrazione, accoglienza e garanzia dei diritti" di pertinenza del CDR "Dipartimento per le liberta' civili e l'immigrazione" per € 60.000.000,00.
V Prelevamento (decreto del Ministro dell'Economia e delle Finanze 10 luglio 2014) L'assegnazione ha riguardato i programmi di seguito specificati per provvedere alla necessita' di integrare gli stanziamenti di bilancio di talune amministrazioni, riferiti a spese aventi le caratteristiche definite dalle disposizioni legislative medesime.
MINISTERO DELLA GIUSTIZIA - Programma - "Amministrazione penitenziaria" della missione "Giustizia" di pertinenza del CDR "Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria" per € 5.150.000,00.
VI Prelevamento (decreto del Ministro dell'Economia e delle Finanze 4 agosto 2014)
MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI - Programma - "Flussi migratori per motivi di lavoro e politiche di integrazione sociale delle persone immigrate" della missione "Immigrazione, accoglienza e garanzia dei diritti" di pertinenza del CDR " Direzione generale dell'immigrazione e delle politiche di integrazione" per € 60.000.000,00.
MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E TRASPORTI - Programma - "Sicurezza e controllo nei mari, nei porti e sulle coste" della missione "Ordine pubblico e sicurezza" di pertinenza del CDR "Capitanerie di porto" per € 14.814.000,00.
VII Prelevamento (decreto del Ministro dell'Economia e delle Finanze 3 ottobre 2014) L'assegnazione ha riguardato i programmi di seguito specificati per provvedere alla necessita' di integrare gli stanziamenti di bilancio di talune amministrazioni, riferiti a spese aventi le caratteristiche definite dalle disposizioni legislative medesime.
MINISTERO DELLA DIFESA - Programma - "Approntamento e impiego Carabinieri per la difesa e la sicurezza " della missione "Difesa e sicurezza del territorio" di pertinenza del CDR "Arma dei Carabinieri" per € 4.500.000,00 - Programma - "Approntamento e impiego Carabinieri per la difesa e la sicurezza " della missione "Difesa e sicurezza del territorio" di pertinenza del CDR "Aeronautica miliiare " per € 1 0.000.000,00.
VIII Prelevamento (decreto del Ministro dell'Economia e delle Finanze 12 novembre 2014) L'assegnazione ha riguardato il programma di' seguito specificato per provvedere alle deficienze delle assegnazioni di bilancio di capitoli necessari a garantire, tra l'altro, la minima funzionalita' di talune strutture operative.
MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE - Programma - "Concorso della Guardia di Finanza alla sicurezza pubblica" della missione "Ordine pubblico e sicurezza" di pertinenza del CDR "Guardia di Finanza" per € 14.500.000,00 - Programma - "Rappresentanza, difesa in giudizio e consulenza legale in favore delle Amministrazioni dello Stato e degli enti autorizzati" della missione "Servizi istituzionali e generali delle amministrazioni pubbliche" di pertinenza del CDR "Avvocatura dello Stato " per € 80.000,00.
MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI - Programma - "Programmazione e coordinamento della vigilanza in materia di prevenzione osservanza delle norme di legislazione sociale e del lavoro" della missione "Politiche per il lavoro" di pertinenza del CDR " Direzione generale per l'attivita' ispettiva" per € 4.000.000,00.
MINISTERO DELLA GIUSTIZIA - Programma - "Amministrazione penitenziaria" della missione "Giustizia" di pertinenza del CDR "Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria" per € 10.000.000,00.
MINISTERO DELLA SALUTE - Programma - "Prevenzione e comunicazione in materia sanitaria umana e coordinamento in ambito internazionale" della missione "Tutela della salute" di pertinenza del CDR "Dipartimento della sanita' pubblica e dell'innovazione" per € 2.290.000,00.
IX Prelevamento (decreto del Ministro dell'Economia e delle Finanze 24 novembre 2014) L'assegnazione ha riguardato il programma di seguito specificato per provvedere alle deficienze delle assegnazioni di bilancio di capitoli necessari a garantire, tra l'altro, la minima funzionalita' di talune strutture operative.
MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE - Programma - "Protezione civile" della missione "Soccorso civile" di pertinenza del CDR "Dipartimento del Tesoro" per € 42.328.000,00.
MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA' CULTURALI E DEL TURISMO - Programma - "Tutela del patrimonio culturale" della missione "Tutela e valorizzazione dei beni e attivita' culturali e paesaggistici" di pertinenza del CDR "Direzione generale per l'organizzazione, gli affari generali, l'innovazione, il bilancio ed il personale" per € 5.000.000,00.
X Prelevamento (decreto del Ministro dell'Economia e delle Finanze 22 dicembre 2014) L'assegnazione ha riguardato il programma di seguito specificato per provvedere alle deficienze delle assegnazioni di bilancio di capitoli necessari a garantire, tra l'altro, la minima funzionalita' di talune strutture operative.
MINISTERO DELLA DIFESA - Programma - "Approntamento e impiego Carabinieri per la difesa e la sicurezza" della missione "Difesa e sicurezza del territorio" di pertinenza del CDR "Anna dei Carabinieri" per € 4.150,000,00 - Programma - "Approntamento e impiego delle forze terrestri" della missione "Difesa e sicurezza del territorio" di pertinenza del CDR "Esercito Italiano" per € 200.000,00 - Programma - "Approntamento e impiego delle forze navali" della missione "Difesa e sicurezza del territorio" di pertinenza del CDR "Marina Militare" per € 200,000,00 - Programma - "Approntamento e impiego delle forze aeree" della missione "Difesa e sicurezza del territorio" di pertinenza del CDR "Aereonautica Militare" per € 975.000,00 - Programma - "Pianificazione generale delle Forze Armate e approvvigionamenti militari" della missione "Difesa e sicurezza del territorio" di pertinenza del CDR "Segretariato Generale" per € 2.475.000,00.
Allegato 2
Eccedenze
Parte di provvedimento qui
Art. 2
Spese
1. Le spese correnti, in conto capitale e per rimborso di passivita' finanziarie, impegnate nell'esercizio finanziario 2014 per la competenza propria dell'esercizio, risultano stabilite in euro 810.587.402.284,32.
2. I residui passivi delle Amministrazioni centrali dello Stato, determinati alla chiusura dell'esercizio 2013 in euro 84.216.341.324,65 non hanno subito modifiche nel corso della gestione 2014.
3. I residui passivi al 31 dicembre 2014 ammontano complessivamente a euro 113.253.536.268,40 cosi' risultanti:

Parte di provvedimento in formato PDF qui
Art. 3
Avanzo della gestione di competenza
1. L'avanzo della gestione di competenza dell'esercizio finanziario 2014, di euro 29.572.221.292,11 risulta stabilito come segue:

Parte di provvedimento qui
Art. 4
Situazione finanziaria
1. Il disavanzo finanziario del conto del Tesoro alla fine dell'esercizio 2014, di euro 247.260.895.818,99 risulta stabilito come segue:

Parte di provvedimento in formato PDF qui
Art. 5
Allegati
1. Sono approvati l'Allegato n. 1, annesso alla presente legge, previsto dall'articolo 28, comma 4, della legge 31 dicembre 2009, n. 196, nonche' l'Allegato n. 2 relativo alle eccedenze di impegni e di pagamenti risultate in sede di consuntivo per l'esercizio 2014 rispettivamente sul conto della competenza, sul conto dei residui e sul conto della cassa, relative alle unita' di voto degli stati di previsione della spesa dei Ministeri.
Art. 6
Risultati generali della gestione patrimoniale
1. La situazione patrimoniale dell'Amministrazione dello Stato, al 31 dicembre 2014, resta stabilita come segue:

Parte di provvedimento qui
Art. 7
Istituto agronomico per l'Oltremare
1. Le entrate correnti del bilancio dell'Istituto agronomico per l'Oltremare, accertate nell'esercizio finanziario 2014 per la competenza propria dell'esercizio, risultano stabilite dal conto consuntivo dell'Istituto stesso, allegato al conto consuntivo del Ministero degli affari esteri, in euro 5.336.248,37.
2. I residui attivi, determinati alla chiusura dell'esercizio 2013 in euro 87.725,00 non hanno subito modifiche nel corso della gestione 2014.
3. I residui attivi al 31 dicembre 2014 ammontano complessivamente a euro 158.113,00 cosi' risultanti:

Parte di provvedimento qui
Art. 8
Archivi notarili
1. L'avanzo della gestione del bilancio degli Archivi notarili, per l'esercizio finanziario 2014, risulta stabilito come segue:

Entrate euro 353.144.181,96
Spese euro 307.087.816,51
Avanzo di gestione euro 46.056.365,45
Art. 9
Fondo edifici di culto
1. Le entrate correnti e in conto capitale del bilancio del Fondo edifici di culto, accertate nell'esercizio finanziario 2014 per la competenza propria dell'esercizio, risultano stabilite dal conto consuntivo del Fondo stesso, allegato al conto consuntivo del Ministero dell'interno, in euro 6.889.284,78.
2. I residui attivi, determinati alla chiusura dell'esercizio 2013 in euro 2.992.000,89 non hanno subito modifiche nel corso della gestione 2014.
3. I residui attivi al 31 dicembre 2014 ammontano complessivamente a euro 2.318.755,35 cosi' risultanti:

Parte di provvedimento qui

4. Le spese correnti e in conto capitale del Fondo edifici di culto, impegnate nell'esercizio 2014 per la competenza propria dell'esercizio, risultano stabilite in euro 6.712.416,35.
5. I residui passivi, determinati alla chiusura dell'esercizio 2013 in euro 8.711.613,84 non hanno subito modifiche nel corso della gestione 2014.
6. I residui passivi al 31 dicembre 2014 ammontano complessivamente a euro 7.993.019,05 cosi' risultanti:

Parte di provvedimento qui

7. La situazione finanziaria dell'amministrazione del Fondo edifici di culto, alla fine dell'esercizio 2014, risulta come appresso:

Parte di provvedimento qui
Art. 10
Rendiconti
1. Il rendiconto generale dell'Amministrazione dello Stato e i rendiconti delle Amministrazioni e delle Aziende autonome per l'esercizio 2014 sono approvati nelle risultanze di cui ai precedenti articoli.
La presente legge, munita del sigillo dello Stato, sara' inserita nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge dello Stato.
Data a Roma, addi' 2 ottobre 2015

MATTARELLA

Presidente del Consiglio dei ministri
Renzi
Ministro dell'economia e delle finanze
Padoan
Visto, il Guardasigilli
Orlando

(G.U. n. 249 del 26 ottobre 2015)


STAMPA QUESTA PAGINA
 
 
 

CONVEGNI ED EVENTI

Groups of Companies in the European Company Law - Annullato
Milano, 17 aprile 2020, Università degli Studi di Milano Sala Napoleonica
ore 09:00Sala Napoleonica - Sant'Antoniovia Sant'Antonio, 10/12, 20122 MilanoIl diritto d’impresa nell’Unione ...
I segreti dell’ex cliente (conferimento dell’incarico art 23) aspetto deontologici e disciplinari
Napoli, 21 gennaio 2020, nuovo palazzo di giustizia di Napoli
ore 11,00 - 13,30 - sala MetaforaSaluti istituzionaliAvv. Antonio tafuriPresidente dell’ordine degli ...
XXXIV Convegno annuale dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti
Bergamo, venerdì 15 e sabato 16 novembre 2019
Eguaglianza e discriminazioni nell’epoca contemporaneaPrima sessione: Discriminazioni di genereVenerdì ...
Il rapporto di lavoro dopo il Jobs Act: un mosaico di discipline
Roma, 9-16-23-30 ottobre 2015 e 6-13 novembre 2015, Teatro Manzoni
Venerdì 9 ottobre 2015 “Il contratto a tutele crescenti” Prof. Avv. Arturo MARESCA, Ordinario di Diritto ...
     Tutti i CONVEGNI >

LIBRI ED EBOOK

Diritto penale delle società
L. D. Cerqua, G. Canzio, L. Luparia, Cedam Editore, 2014
L'opera, articolata in due volumi, analizza approfonditamente i profili sostanziali e processuali del ...
Trattato di procedura penale
G. Spangher, G. Dean, A. Scalfati, G. Garuti, L. Filippi, L. Kalb, UTET Giuridica
A vent’anni dall’approvazione del nuovo Codice di Procedura Penale, tra vicende occasionali, riforme ...
Atti e procedure della Polizia municipale
E. Fiore, Maggioli Editore, 2014
Il manuale insegna ad individuare le corrette procedure per l'accertamento degli illeciti sia amministrativi ...
Formulario degli atti notarili 2014
A. Avanzini, L. Iberati, A. Lovato, UTET Giuridica, 2014
Il formulario soddisfa le esigenze pratiche del notaio, poiché consente di individuare, mediante una ...
     Tutti i LIBRI >