Aggiornato al con n.39759 documenti

HOME  |  PUBBLICITA'  |  REDAZIONE  |  COPYRIGHT  |  FONTI  |  FAQ   

 

 
 

NORMATIVA
Normativa nazionale - Decreti - Governo - D.P.R.

Indietro
Decreto del Presidente della repubblica 6 novembre 2012
Determinazione della popolazione legale della Repubblica in base al 15° censimento generale della popolazione e delle abitazioni del 9 ottobre 2011, ai sensi dell'articolo 50, comma 5, del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122.
 

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Visti gli articoli 56 e 57 della Costituzione;
Visto il Regolamento (CE) n. 223/2009 del Parlamento Europeo e del Consiglio, dell'11 marzo 2009, relativo alle statistiche europee e il Codice delle statistiche europee di cui alla raccomandazione della Commissione del 25 maggio 2005 COM(2005) 217, relativa all'indipendenza, all'integrita' e alla responsabilita' delle autorita' statistiche nazionali e dell'autorita' statistica comunitaria;
Visto il Regolamento (CE) n. 763/08 del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 9 luglio 2008, relativo ai censimenti della popolazione e delle abitazioni;
Visto il Regolamento (CE) n. 1201/2009 della Commissione, del 30 novembre 2009, recante attuazione del Regolamento n. 763/08 del Parlamento Europeo e del Consiglio, per quanto riguarda le specifiche tecniche delle variabili e delle loro classificazioni;
Visto l'art. 15, comma 1, lettera b) del decreto legislativo 6 settembre 1989 n. 322, recante norme sul Sistema statistico nazionale e sulla riorganizzazione dell'Istituto nazionale di statistica» (Istat) che attribuisce all'Istat il compito di provvedere «all'esecuzione dei censimenti», nonche' il compito di provvedere «alla predisposizione delle nomenclature e metodologie di base per la classificazione e la rilevazione dei fenomeni di carattere demografico, economico e sociale;
Visto l'art. 2 del decreto del Presidente della Repubblica 7 settembre 2010 n. 166, concernente regolamento recante il riordino dell'Istituto nazionale di statistica;
Vista la legge 24 dicembre 1954, n. 1228 recante ordinamento delle anagrafi della popolazione residente;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 1989, n. 223 recante approvazione del nuovo Regolamento anagrafico della popolazione residente;
Visto l'art. 1, comma 1, della legge 12 gennaio 1991, n. 13 recante determinazione degli atti amministrativi da adottarsi nella forma del decreto del Presidente della Repubblica;
Visto l'art. 50 del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78 convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122, recante misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitivita' economica avente ad oggetto l'indizione ed il finanziamento del 15° Censimento generale della popolazione e delle abitazioni, e, in particolare, il comma 5;
Visto il Piano Generale del 15° Censimento Generale della popolazione e delle abitazioni, adottato ai sensi dell'art. 50 del citato decreto-legge 31 maggio 2010 n. 78, convertito con modificazioni dalla legge 30 luglio 2010 n. 122, ed emanato con deliberazione n. 6 del Presidente dell'Istat del 18 febbraio 2011, nonche' il relativo avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, Serie generale n. 55 dell'8 marzo 2011;
Visti i dati del censimento relativi alla popolazione residente certificati dai Comuni e validati dall'ISTAT secondo quanto previsto dal citato Piano Generale del 15° Censimento Generale della popolazione e delle abitazioni;
Considerato che occorre provvedere, ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 50, comma 5, del citato decreto-legge 31 maggio 2010 n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010 n. 122, alla determinazione della popolazione legale;
Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri adottata nella riunione del 26 ottobre 2012;
Sulla proposta del Ministro per la pubblica amministrazione e la semplificazione;

Decreta:


Art. 1
1. La popolazione residente in ciascun comune della Repubblica, censita al 9 ottobre 2011 e indicata nell'allegata tabella che costituisce parte integrante del presente decreto, e' dichiarata popolazione legale alla data anzidetta e fino al censimento successivo, ai sensi dell'art. 50, comma 5, del citato decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78 convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010 n. 122, fatte salve le variazioni numeriche della predetta popolazione dipendenti da eventuali variazioni territoriali nella circoscrizione comunale, posteriori alla suindicata data del 9 ottobre 2011.
Il presente decreto sara' trasmesso ai competenti organi di controllo e sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.
Dato a Roma, addi' 6 novembre 2012
NAPOLITANO
Monti, Presidente del Consiglio dei Ministri
Patroni Griffi, Ministro per la pubblica amministrazione e la semplificazione


Registrato alla Corte dei conti il 23 novembre 2012 Presidenza del Consiglio dei Ministri, registro n. 9, foglio n. 319
Popolazione residente (legale) per comune - Comuni ordinati alfabeticamente nell'ambito della provincia - Censimento 2011
Parte di provvedimento in formato grafico
Parte di provvedimento in formato grafico



STAMPA QUESTA PAGINA
 
 
 

CONVEGNI ED EVENTI

Groups of Companies in the European Company Law - Annullato
Milano, 17 aprile 2020, Università degli Studi di Milano Sala Napoleonica
ore 09:00Sala Napoleonica - Sant'Antoniovia Sant'Antonio, 10/12, 20122 MilanoIl diritto d’impresa nell’Unione ...
I segreti dell’ex cliente (conferimento dell’incarico art 23) aspetto deontologici e disciplinari
Napoli, 21 gennaio 2020, nuovo palazzo di giustizia di Napoli
ore 11,00 - 13,30 - sala MetaforaSaluti istituzionaliAvv. Antonio tafuriPresidente dell’ordine degli ...
XXXIV Convegno annuale dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti
Bergamo, venerdì 15 e sabato 16 novembre 2019
Eguaglianza e discriminazioni nell’epoca contemporaneaPrima sessione: Discriminazioni di genereVenerdì ...
Il rapporto di lavoro dopo il Jobs Act: un mosaico di discipline
Roma, 9-16-23-30 ottobre 2015 e 6-13 novembre 2015, Teatro Manzoni
Venerdì 9 ottobre 2015 “Il contratto a tutele crescenti” Prof. Avv. Arturo MARESCA, Ordinario di Diritto ...
     Tutti i CONVEGNI >

LIBRI ED EBOOK

Trattato di procedura penale
G. Spangher, G. Dean, A. Scalfati, G. Garuti, L. Filippi, L. Kalb, UTET Giuridica
A vent’anni dall’approvazione del nuovo Codice di Procedura Penale, tra vicende occasionali, riforme ...
Guida pratica al Processo Telematico aggiornata al D.L. n. 90/2014
P. Della Costanza, N. Gargano, Giuffrè Editore, 2014
Piano dell'opera- La digitalizzazione dell’avvocatura oltre l’obbligatorietà- Cos’è il processo telematico- ...
Diritto penale delle società
L. D. Cerqua, G. Canzio, L. Luparia, Cedam Editore, 2014
L'opera, articolata in due volumi, analizza approfonditamente i profili sostanziali e processuali del ...
Atti e procedure della Polizia municipale
E. Fiore, Maggioli Editore, 2014
Il manuale insegna ad individuare le corrette procedure per l'accertamento degli illeciti sia amministrativi ...
     Tutti i LIBRI >