Aggiornato al con n.41351 documenti

HOME  |  PUBBLICITA'  |  REDAZIONE  |  COPYRIGHT  |  FONTI  |  FAQ   

 

 
 

NORMATIVA
Normativa nazionale - Decreti - Enti locali e servizi pubblici - D.M.

Indietro
Decreto del Ministero dell'Interno 22 ottobre 2015
Ripartizione delle variazioni compensative di risorse derivanti dalle modifiche apportate al regime di esenzione dall'imposta municipale propria (IMU) dei terreni agricoli, per l'anno 2014, di cui all'allegato B al decreto-legge 24 gennaio
 
IL MINISTRO DELL'INTERNO
di concerto con
IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

Visti gli articoli 8 e 9 del decreto legislativo 14 marzo 2011, n. 23, che istituiscono e disciplinano l'imposta municipale propria;
Visto il decreto-legge 24 gennaio 2015, n. 4, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 2015, n. 34, recante «Misure urgenti in materia di esenzione IMU. Proroga di termini concernenti l'esercizio della delega in materia di revisione del sistema fiscale», che con l'allegato B ha individuato gli importi delle variazioni compensative di risorse a carico dei comuni, pari a € 230.691.885,33 per l'anno 2014, derivanti dalle modifiche apportate al regime di esenzione dei terreni agricoli dall'imposta municipale propria (IMU), prevedendo con l'allegato C i conseguenti rimborsi a favore dei comuni;
Visto l'articolo 1, comma 9-quinquies del decreto-legge n. 4 del 2015, cosi' come modificato dall'art. 8, comma 13, del decreto-legge 19 giugno 2015, n. 78, che prevede che con decreto del Ministero dell'interno, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, si provvede alle modifiche delle predette variazioni compensative, fermo restando per l'annualita' 2014 il valore complessivo di € 230.691.885,33, al fine di assicurarne la piu' precisa ripartizione a carico dei comuni, da operarsi sulla base di una verifica del gettito derivante dalle disposizioni di cui all'articolo 1 del decreto-legge n. 4 del 2015, da eseguire secondo una metodologia condivisa con l'Associazione nazionale dei comuni italiani (ANCI), sentita la Conferenza Stato-citta' ed autonomie locali;
Sentita la Conferenza Stato-citta' ed autonomie locali nella seduta del 16 luglio 2015 in merito alla metodologia condivisa con l'Associazione nazionale dei comuni italiani (ANCI), per operare la piu' precisa ripartizione delle variazioni compensative di risorse;

Decreta:

Art. 1
Modifiche delle variazioni compensative di cui all'allegato B del decreto-legge n. 4 del 2015

1. Per l'anno 2014, fermo restando l'ammontare complessivo di 230.691.885,33 euro, la ripartizione delle variazioni compensative di risorse nei confronti dei comuni, di cui all'allegato B al decreto-legge 24 gennaio 2015, n. 4, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 2015, n. 34, e' rideterminata sulla base della verifica del gettito per l'anno 2014, secondo la metodologia condivisa con l'Associazione nazionale dei comuni italiani (ANCI) sentita la Conferenza Stato citta' ed autonomie locali nella seduta del 16 luglio 2015, riportata nell'allegato 1.
2. Le variazioni compensative relative a ciascun comune, per importi sia a credito che a debito, in attuazione del comma 1, sono riportate nell'allegato elenco n. 2.
3. Per i comuni delle regioni a statuto speciale Friuli-Venezia Giulia e Valle d'Aosta, cui la legge attribuisce competenza in materia di finanza locale, per le variazioni compensative di cui ai punti 1 e 2 si provvede in sede di attuazione del comma 17 dell'articolo 13 del decreto legge n. 201 del 2011.
Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.
Roma, 22 ottobre 2015

Il Ministro dell'interno
Alfano
Il Ministro dell'economia e delle finanze
Padoan
Allegato 1
Parte di provvedimento in formato PDF qui


(G.U. n. 254 del 31 ottobre 2015)


STAMPA QUESTA PAGINA
 
 
 

CONVEGNI ED EVENTI

IL DUBBIO RAZIONALE E LA SUA PROGRESSIVA SCOMPARSA NEL GIUDIZIO PENALE
Roma, 11 luglio 2022, in diretta facebook
11 luglio 2022in diretta facebookIntervengono:Avv. Antonino Galletti, Presidente del Consiglio dell'Ordine ...
FORMAZIONE INTEGRATIVA IN MATERIA DI DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI
Milano, giovedì 15, 22, 29 settembre e 6 ottobre 2022, piattaforma Zoom meeting
4 incontrigiovedì 15, 22, 29 settembre e 6 ottobre 2022 dalle 14.30 alle 18.30 su piattaforma ZoomDestinatariMediatori ...
XXXVI CONVEGNO ANNUALE DELL'ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI COSTITUZIONALISTI “LINGUA LINGUAGGI DIRITTI”
Messina e Taormina, giovedì 27, venerdì 28 e sabato 29 ottobre 2022
giovedì 27, venerdì 28 e sabato 29 ottobre 2022Università degli Studi di Messina, Aula Magna Rettorato, ...
LA FORMAZIONE DELL’AVVOCATO DEI GENITORI NEI PROCEDIMENTI MINORILI E DI FAMIGLIA
Napoli, 13 Ottobre 2022, Sala “A. Metafora”
Webinar su piattaforma CISCO WEBEX del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoliore 15.00 - 18.00Giovedì ...
     Tutti i CONVEGNI >

LIBRI ED EBOOK

Diritto penale delle società
L. D. Cerqua, G. Canzio, L. Luparia, Cedam Editore, 2014
L'opera, articolata in due volumi, analizza approfonditamente i profili sostanziali e processuali del ...
Atti e procedure della Polizia municipale
E. Fiore, Maggioli Editore, 2014
Il manuale insegna ad individuare le corrette procedure per l'accertamento degli illeciti sia amministrativi ...
Formulario degli atti notarili 2014
A. Avanzini, L. Iberati, A. Lovato, UTET Giuridica, 2014
Il formulario soddisfa le esigenze pratiche del notaio, poiché consente di individuare, mediante una ...
Codice degli appalti pubblici
A. Cancrini, C. Franchini, S. Vinti, UTET Giuridica, 2014
Il volume presenta una trattazione molto meticolosa e approfondita di tutti gli istituti previsti dall'ordinamento ...
     Tutti i LIBRI >