Aggiornato al con n.39906 documenti

HOME  |  PUBBLICITA'  |  REDAZIONE  |  COPYRIGHT  |  FONTI  |  FAQ   

 

 
 

NORMATIVA
Normativa nazionale - Circolari - Contratti pubblici di lavori, servizi e forniture

Indietro
Circolare Ministero LL.PP. 23 ottobre 1979 n. 19777
Competenza amministrativa: Legge 5 novembre 1971, n. 1086 - Legge 2 febbraio 1974, n. 64
 

Come è noto la legge 5 novembre 1971, n. 1086, riguardante le norme per la disciplina delle opere in conglomerato cementizio armato, normale e precompresso ed a strutture metalliche, nonchè la legge 2 febbraio 1974, n. 64[Vedi] relativa a provvedimenti per le costruzioni con particolari prescrizioni per le zone sismiche, affidano particolari incombenze agli Uffici del Genio Civile o agli Ingegneri Capi degli stessi Uffici.
Allo stato attuale, con il trasferimento di competenze proprie del Ministero dei LL.PP. alle Regioni e con la soppressione degli Uffici del Genio Civile, può risultare spesso non facilmente individuabile quali siano gli Uffici periferici ai quali è demandato l' incarico di provvedere alle incombenze di cui sopra.
Pertanto, allo scopo di portare chiarezza alla materia ed assicurare gli ordini professionali interessati, nonchè gli Enti, le Imprese e quanti, incerti sull' iter da far seguire alle pratiche, si rivolgono a questo Ministero onde ricevere precise direttive in materia, si fa presente che:
-le denuncie delle opere in c.a., c.a.p. ed a strutture metalliche da presentare, ai sensi dell' art. 4della legge 5 novembre 1971, n. 1086 [Vedi] all' Ufficio del Genio Civile competente per territorio,devono essere presentate agli Uffici Tecnici della Regione ai quali sono state demandate le competenze amministrative in materia dei soppressi Uffici del Genio Civile, ai sensi del D.P.R. 24 luglio 1977, n. 616.
Conseguentemente tutti gli adempimenti amministrativi previsti anche dagli altri art.li della citata legge 5 novembre 1971, n. 1086, sono da espletare a mezzo degli Uffici Tecnici regionali competenti, invece che dai soppressi Uffici del Genio Civile.
Restano però di competenza del Ministero dei Lavori Pubblici gli adempimenti di cui agli articoli 9-20 e 21 della legge 1086/71, [Vedi] riguardanti rispettivamente la denuncia della produzione in serie in stabilimento di manufatti, l' autorizzazione di nuovi laboratori per prove materiali e la emanazione ed aggiornamento delle norme tecniche per l' esecuzione delle strutture in c.a., c.a.p. emetalliche (paragrafo 11 - art. 88 D.P.R. n. 616) .
Per quanto riguarda poi l' applicazione della legge 2 febbraio 1974, n. 64, [Vedi] relativa a provvedimenti per le costruzioni con particolari prescrizioni per le zone sismiche, si chiarisce altresì che le incombenze amministrative in essa legge previste, già attribuite agli Uffici del Genio Civile, si intendono trasferite alle Regioni.
Restano sempre di competenza del Ministero dei Lavori Pubblici le incombenze normative, e precisamente l' emanazione di norme tecniche e l' aggiornamento delle stesse (art. 1 - secondo comma), nonchè il rilascio dei certificati di idoneità tecnica dei sistemi costruttivi con strutture a pannelli pareti portanti (art. 1 - ultimo comma e art. 7) ed inoltre la classificazione e successivi aggiornamenti degli elenchi delle zone sismiche per il territorio nazionale (art. 3).



STAMPA QUESTA PAGINA
 
 
 

CONVEGNI ED EVENTI

Groups of Companies in the European Company Law - Annullato
Milano, 17 aprile 2020, Università degli Studi di Milano Sala Napoleonica
ore 09:00Sala Napoleonica - Sant'Antoniovia Sant'Antonio, 10/12, 20122 MilanoIl diritto d’impresa nell’Unione ...
I segreti dell’ex cliente (conferimento dell’incarico art 23) aspetto deontologici e disciplinari
Napoli, 21 gennaio 2020, nuovo palazzo di giustizia di Napoli
ore 11,00 - 13,30 - sala MetaforaSaluti istituzionaliAvv. Antonio tafuriPresidente dell’ordine degli ...
XXXIV Convegno annuale dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti
Bergamo, venerdì 15 e sabato 16 novembre 2019
Eguaglianza e discriminazioni nell’epoca contemporaneaPrima sessione: Discriminazioni di genereVenerdì ...
Il rapporto di lavoro dopo il Jobs Act: un mosaico di discipline
Roma, 9-16-23-30 ottobre 2015 e 6-13 novembre 2015, Teatro Manzoni
Venerdì 9 ottobre 2015 “Il contratto a tutele crescenti” Prof. Avv. Arturo MARESCA, Ordinario di Diritto ...
     Tutti i CONVEGNI >

LIBRI ED EBOOK

Diritto penale delle società
L. D. Cerqua, G. Canzio, L. Luparia, Cedam Editore, 2014
L'opera, articolata in due volumi, analizza approfonditamente i profili sostanziali e processuali del ...
Formulario degli atti notarili 2014
A. Avanzini, L. Iberati, A. Lovato, UTET Giuridica, 2014
Il formulario soddisfa le esigenze pratiche del notaio, poiché consente di individuare, mediante una ...
Manuale di diritto amministrativo 2014
F. Caringella, Dike Giuridica Editrice, 2014
Nel corso dell'ultimo anno le incessanti fatiche della giurisprudenza hanno dato vitalità all'introduzione, ...
Trattato di procedura penale
G. Spangher, G. Dean, A. Scalfati, G. Garuti, L. Filippi, L. Kalb, UTET Giuridica
A vent’anni dall’approvazione del nuovo Codice di Procedura Penale, tra vicende occasionali, riforme ...
     Tutti i LIBRI >