Aggiornato al con n.39903 documenti

HOME  |  PUBBLICITA'  |  REDAZIONE  |  COPYRIGHT  |  FONTI  |  FAQ   

 

 
 

NORMATIVA
Normativa nazionale - Circolari - Governo

Indietro
Determina Agenzia per l'Italia digitale del 22 gennaio 2014
Approvazione ed emanazione del documento recante «Linee guida per l'effettuazione dei pagamenti a favore delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi». (Determina commissariale n. 8/2014 DIG)
 
IL DIRETTORE GENERALE
in qualita' di commissario straordinario

Visto il decreto legislativo 1° dicembre 2009, n. 177 recante «Riorganizzazione del Centro nazionale per l'informatica nella pubblica amministrazione, a norma dell'art. 24 della legge 18 giugno 2009, n. 69» e successive modifiche e integrazioni;
Visti gli articoli 19 (Istituzione dell'Agenzia per l'Italia Digitale), 20 (Funzioni), 21(Organi e Statuto) e 22 (Soppressione di DigitPA e dell'Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l'innovazione; successione dei rapporti e individuazione delle effettive risorse umane e strumentali) del decreto-legge n. 83 del 22 giugno 2012, recante «Misure urgenti per la crescita del Paese», convertito, con modificazioni, nella legge 7 agosto 2012, n. 134 nei relativi testi come modificati dall'art. 13, comma 2, del decreto-legge n. 69 del 21 giugno 2013 convertito nella legge 9 agosto 2013, n. 98 e, successivamente, dall'art. 2, comma 13-bis, del decreto-legge 31 agosto 2013, n. 101, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 ottobre 2013, n. 125;
Visto, in particolare, il comma 2, dell'art. 22, del citato decreto-legge n. 83/2012 che prevede, tra l'altro, che «... il Direttore Generale esercita in via transitoria le funzioni svolte dagli Enti soppressi e dal Dipartimento di cui all'art. 20, comma 2, in qualita' di Commissario straordinario, fino alla nomina degli altri organi dell'Agenzia per l'Italia Digitale»;
Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri in data 30 ottobre 2012, registrato dalla Corte dei conti il 20 dicembre 2012, con il quale l'ing. Agostino Ragosa e' stato nominato, per la durata di un triennio, direttore generale dell'Agenzia per l'Italia Digitale;
Visto il decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, e successive modifiche e integrazioni, recante il Codice dell'amministrazione digitale (CAD);
Considerato, in particolare, che l'art. 5, comma, 4, del citato Codice dispone che: «l'Agenzia per l'Italia Digitale, sentita la Banca d'Italia, definisce linee guida per la specifica dei codici identificativi di pagamento e le modalita' attraverso le quali il prestatore dei servizi di pagamento mette a disposizione dell'ente le informazioni relative al pagamento medesimo»;
Considerato che l'Agenzia per l'Italia Digitale ha predisposto una prima versione delle Linee guida in oggetto, trasmesse alla Banca d'Italia unitamente agli allegati tecnici, con nota prot. n. 3780 in data 21 maggio 2013 al fine di ricevere eventuali osservazioni e/o proposte di modifica;
Preso atto del parere positivo formulato dalla Banca d'Italia con nota prot. n. 774189/13 del 21 agosto 2013 di cui al prot. AgID n. 5931 del 27 agosto 2013;
Ricordato che con propria determinazione commissariale n. 146/2013 DIG del 5 settembre 2013 e' stata approvata la prima versione del documento «Linee guida per l'effettuazione dei pagamenti a favore delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi»;
Considerato che l'Agenzia per l'Italia Digitale, a mezzo pubblicazione sul proprio sito istituzionale, ha poi posto in consultazione pubblica la prima versione delle Linee guida;
Considerato che l'Agenzia per l'Italia Digitale ha poi provveduto a trasmettere alla Banca d'Italia, con nota prot. AgID n. 7781 del 5 novembre 2013 il documento predisposto dall'Agenzia per l'Italia Digitale in riscontro a tutte le osservazioni ricevute in esito alla consultazione pubblica, gia' discusso con i rappresentanti della Banca d'Italia stessa nell'incontro del 29 ottobre 2013;
Considerato che l'Agenzia per l'Italia Digitale, in virtu' delle osservazioni ricevute in esito alla consultazione pubblica, ha provveduto ad aggiornare le suddette Linee guida sulla base delle citate osservazioni, che comunque non comportano modifiche sostanziali al testo gia' pubblicato;
Preso atto dell'ulteriore parere positivo formulato dalla Banca d'Italia con nota prot. n. 33072/14 del 14 gennaio 2014 di cui al prot. AgID n. 529 del 16 gennaio 2014 in merito al documento in oggetto;
Su proposta del responsabile dell'Ufficio competente;
Esaminato il testo delle Linee guida in oggetto e ritenuto di approvarlo con i relativi allegati;

Determina:

1. L'approvazione e l'emanazione del documento recante «Linee guida per l'effettuazione dei pagamenti a favore delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi ai sensi dell'art. 5, comma 4, del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 e s.m.i.», unitamente ai relativi documenti ad esso allegati, e facenti parte integrante della presente determina.
2. Il responsabile dell'Ufficio competente provvedera' a curare i conseguenti adempimenti, tra cui, in particolare:
a) la pubblicazione della presente determinazione sul sito dell'Agenzia per l'Italia Digitale unitamente al documento recante «Linee guida per l'effettuazione dei pagamenti a favore delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi ai sensi dell'art. 5, comma 4, del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 e s.m.i.», nonche' i relativi documenti ad esso allegati;
b) la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della presente determina unitamente al testo del solo documento recante «Linee guida per l'effettuazione dei pagamenti a favore delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi ai sensi dell'art. 5, comma 4, del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 e s.m.i.».
Roma, 22 gennaio 2014

Il direttore generale in qualita' di
commissario straordinario
Ragosa
Allegato in formato PDF al link:


STAMPA QUESTA PAGINA
 
 
 

CONVEGNI ED EVENTI

Groups of Companies in the European Company Law - Annullato
Milano, 17 aprile 2020, Università degli Studi di Milano Sala Napoleonica
ore 09:00Sala Napoleonica - Sant'Antoniovia Sant'Antonio, 10/12, 20122 MilanoIl diritto d’impresa nell’Unione ...
I segreti dell’ex cliente (conferimento dell’incarico art 23) aspetto deontologici e disciplinari
Napoli, 21 gennaio 2020, nuovo palazzo di giustizia di Napoli
ore 11,00 - 13,30 - sala MetaforaSaluti istituzionaliAvv. Antonio tafuriPresidente dell’ordine degli ...
XXXIV Convegno annuale dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti
Bergamo, venerdì 15 e sabato 16 novembre 2019
Eguaglianza e discriminazioni nell’epoca contemporaneaPrima sessione: Discriminazioni di genereVenerdì ...
Il rapporto di lavoro dopo il Jobs Act: un mosaico di discipline
Roma, 9-16-23-30 ottobre 2015 e 6-13 novembre 2015, Teatro Manzoni
Venerdì 9 ottobre 2015 “Il contratto a tutele crescenti” Prof. Avv. Arturo MARESCA, Ordinario di Diritto ...
     Tutti i CONVEGNI >

LIBRI ED EBOOK

Diritto penale delle società
L. D. Cerqua, G. Canzio, L. Luparia, Cedam Editore, 2014
L'opera, articolata in due volumi, analizza approfonditamente i profili sostanziali e processuali del ...
Trattato di procedura penale
G. Spangher, G. Dean, A. Scalfati, G. Garuti, L. Filippi, L. Kalb, UTET Giuridica
A vent’anni dall’approvazione del nuovo Codice di Procedura Penale, tra vicende occasionali, riforme ...
Guida pratica al Processo Telematico aggiornata al D.L. n. 90/2014
P. Della Costanza, N. Gargano, Giuffrè Editore, 2014
Piano dell'opera- La digitalizzazione dell’avvocatura oltre l’obbligatorietà- Cos’è il processo telematico- ...
Guida pratica all'arbitrato
E. M. Cerea, Giuffrè Editore, 2014
Piano dell'opera- Giurisdizione, competenza e sede dell’arbitrato: premessa di costituzionalità e conseguenti ...
     Tutti i LIBRI >