Aggiornato al con n.40965 documenti

HOME  |  PUBBLICITA'  |  REDAZIONE  |  COPYRIGHT  |  FONTI  |  FAQ   

 

 
 

NORMATIVA
Normativa regionale - Veneto

Indietro
Legge regionale Veneto 30 settembre n. 20
Modifiche alla legge regionale 13 marzo 2009 n.3 "Disposizioni in materia di occupazione e mercato del lavoro"
 


Il Consiglio regionale ha approvato


Il Presidente della Giunta regionale


promulga la seguente legge:


ARTICOLO 1
Modifiche dell’articolo 50 della legge regionale
13 marzo 2009, n. 3.


1. L’articolo 50 della legge regionale 13 marzo 2009, n. 3 è così sostituito:
“Art. 50 - Istituzione Struttura per la
valutazione e controllo strategico della formazione professionale.
1. Al fine di supportare l’attività di
programmazione e indirizzo politico amministrativo, la Regione del Veneto esercita l’attività di valutazione e controllo strategico sul sistema della formazione professionale, ai sensi dell’articolo 1, comma 2, lettera a) del decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 286 e successive modifiche e integrazioni.
2. Per le finalità di cui al comma 1 è
istituita, presso il Consiglio regionale la struttura regionale per l’attività di valutazione e controllo strategico sul sistema della formazione professionale, di seguito denominata Struttura, che opera direttamente in collegamento funzionale con la commissione consiliare competente in materia di formazione professionale.
3. Per lo svolgimento dei propri compiti la
Struttura:
a) si avvale di personale proprio e può
avvalersi della collaborazione delle strutture della Giunta regionale competenti in materia di formazione professionale e lavoro, nonché di enti universitari o di alta qualificazione;
b) accede direttamente ai dati del sistema
informativo della formazione professionale;
c) può chiedere atti, documenti, dati e
informazioni, oltre che alle strutture ed enti regionali competenti, anche direttamente agli organismi di formazione accreditati.”.

ARTICOLO 2
Modifiche dell’articolo 51 della legge regionale
13 marzo 2009, n. 3.


1. L’articolo 51 della legge regionale 13 marzo 2009, n. 3 è così sostituito:
“Art. 51 - Attività e compiti.
1. L’attività di valutazione e controllo
strategico si esercita con riguardo al settore della formazione professionale e mira a verificare l’efficacia e l’efficienza delle politiche regionali in materia di formazione professionale.


2. L’attività di cui al comma 1 consiste nell’analisi, preventiva e successiva, della congruenza e/o degli scostamenti tra le missioni affidate dalle norme, gli obiettivi operativi prescelti, le scelte operative effettuate e le risorse umane, finanziarie e materiali assegnate, nonché nella identificazione degli eventuali fattori ostativi, delle eventuali responsabilità per la mancata o parziale attuazione, dei possibili rimedi.

3. La Struttura relaziona sull’attività svolta alla Commissione consiliare, che riferisce al Consiglio regionale con le eventuali proposte di reindirizzo delle politiche regionali in materia di formazione professionale per la presa d’atto e l’eventuale invio alla Giunta regionale per l’adozione dei conseguenti provvedimenti.”.

ARTICOLO 3
Abrogazione dell’articolo 52 della legge
regionale 13 marzo 2009, n. 3.

1. L’articolo 52 della legge regionale 13 marzo 2009, n. 3 è abrogato.

ARTICOLO 4
Efficacia degli atti adottati e ridenominazione
della Struttura.


1. Gli atti adottati in attuazione delle norme oggetto delle modifiche di cui alla presente legge sono privi di effetto.
2. La Struttura per la vigilanza sul sistema
della formazione professionale è ridenominata “Struttura per la valutazione e controllo strategico della formazione professionale”.


Formula Finale:
La presente legge sarà pubblicata nel Bollettino
Ufficiale della Regione veneta. E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione veneta.


Venezia, 30 settembre 2011



STAMPA QUESTA PAGINA
 
 
 

CONVEGNI ED EVENTI

Groups of Companies in the European Company Law - Annullato
Milano, 17 aprile 2020, Università degli Studi di Milano Sala Napoleonica
ore 09:00Sala Napoleonica - Sant'Antoniovia Sant'Antonio, 10/12, 20122 MilanoIl diritto d’impresa nell’Unione ...
I segreti dell’ex cliente (conferimento dell’incarico art 23) aspetto deontologici e disciplinari
Napoli, 21 gennaio 2020, nuovo palazzo di giustizia di Napoli
ore 11,00 - 13,30 - sala MetaforaSaluti istituzionaliAvv. Antonio tafuriPresidente dell’ordine degli ...
XXXIV Convegno annuale dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti
Bergamo, venerdì 15 e sabato 16 novembre 2019
Eguaglianza e discriminazioni nell’epoca contemporaneaPrima sessione: Discriminazioni di genereVenerdì ...
Il rapporto di lavoro dopo il Jobs Act: un mosaico di discipline
Roma, 9-16-23-30 ottobre 2015 e 6-13 novembre 2015, Teatro Manzoni
Venerdì 9 ottobre 2015 “Il contratto a tutele crescenti” Prof. Avv. Arturo MARESCA, Ordinario di Diritto ...
     Tutti i CONVEGNI >

LIBRI ED EBOOK

Diritto penale delle società
L. D. Cerqua, G. Canzio, L. Luparia, Cedam Editore, 2014
L'opera, articolata in due volumi, analizza approfonditamente i profili sostanziali e processuali del ...
Trattato di procedura penale
G. Spangher, G. Dean, A. Scalfati, G. Garuti, L. Filippi, L. Kalb, UTET Giuridica
A vent’anni dall’approvazione del nuovo Codice di Procedura Penale, tra vicende occasionali, riforme ...
Atti e procedure della Polizia municipale
E. Fiore, Maggioli Editore, 2014
Il manuale insegna ad individuare le corrette procedure per l'accertamento degli illeciti sia amministrativi ...
Formulario degli atti notarili 2014
A. Avanzini, L. Iberati, A. Lovato, UTET Giuridica, 2014
Il formulario soddisfa le esigenze pratiche del notaio, poiché consente di individuare, mediante una ...
     Tutti i LIBRI >