Aggiornato al con n.39906 documenti

HOME  |  PUBBLICITA'  |  REDAZIONE  |  COPYRIGHT  |  FONTI  |  FAQ   

 

 
 

NORMATIVA
Normativa nazionale - Decreti - Economia - D.M.

Indietro
Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 8 febbraio 2017
Assegnazione di risorse del Programma operativo nazionale Imprese e competitivita' 2014-2020 FESR per la realizzazione di un piano di interventi di promozione dell'export attuato tramite l'ICE
 
Gazzetta Ufficiale n. 87 del 13 aprile 2017

IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

Visto il regolamento (UE) n. 1303/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 dicembre 2013, recante disposizioni comuni sul Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR), sul Fondo sociale europeo (FSE), sul Fondo di coesione, sul Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR) e sul Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (FEAMP) e disposizioni generali sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo, sul Fondo di coesione e sul Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca, e che abroga il regolamento (CE) n. 1083/2006 del Consiglio;
Visto il regolamento (UE) n. 1301/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 dicembre 2013, relativo al Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) e a disposizioni specifiche concernenti l'obiettivo «Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione» e che abroga il regolamento (CE) n. 1080/2006;
Visto l'Accordo di partenariato con l'Italia, adottato con decisione della Commissione europea C(2014) 8021 del 29 ottobre 2014;
Visto il Programma operativo nazionale «Imprese e competitivita'» 2014-2020 FESR, adottato con decisione della Commissione europea C(2015) 4444 del 23 giugno 2015, successivamente modificato con decisione C(2015) 8450 del 24 novembre 2015;
Visto in particolare l'Asse III - Competitivita' PMI, azione 3.4.1 - «Progetti di promozione dell'export destinati a imprese e loro forme aggregate individuate su base territoriale o settoriale», del predetto Programma operativo nazionale «Imprese e competitivita'» 2014-2020 FESR;
Visti i criteri di selezione delle operazioni del Programma operativo nazionale «Imprese e competitivita'» 2014-2020 FESR, approvati dal comitato di sorveglianza;
Considerata la necessita' di dare attuazione agli interventi di promozione dell'export destinati a imprese e loro forme aggregate individuate su base territoriale o settoriale, previsti nell'ambito dell'azione 3.4.1 del Programma operativo nazionale «Imprese e competitivita'» 2014-2020 FESR;
Ritenuto di dover attuare la predetta azione per il tramite dell'ICE-Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane;

Decreta:

Art. 1
1. Una quota pari a € 50.000.000,00 delle risorse del Programma operativo nazionale «Imprese e competitivita'» 2014-2020 FESR e' assegnata, nell'ambito dell'Asse III, azione 3.4.1 «Progetti di promozione dell'export destinati a imprese e loro forme aggregate individuate su base territoriale o settoriale», alla realizzazione di un piano di interventi attuato tramite l'ICE-Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane.
2. Le risorse di cui al comma 1, sono destinate, per l'importo di € 43.400.000,00, all'attuazione degli interventi previsti nel piano di cui al comma 1 a favore delle piccole e medio imprese localizzate nelle «regioni meno sviluppate» e, per l'importo di € 6.600.000,00, all'attuazione degli interventi previsti nel medesimo piano a favore delle piccole e medio imprese localizzate nelle «regioni in transizione».
3. Il piano di interventi di cui al comma 1, e' predisposto dall'ICE-Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane e approvato dalla Direzione generale per gli incentivi alle imprese del Ministero dello sviluppo economico, in qualita' di Autorita' di gestione del Programma operativo nazionale «Imprese e competitivita'» 2014-2020 FESR, in conformita' ai criteri di selezione approvati dal comitato di sorveglianza per l'azione 3.4.1 «Progetti di promozione dell'export destinati a imprese e loro forme aggregate individuate su base territoriale o settoriale».
4. Con apposita convenzione tra il Ministero dello sviluppo economico, Direzione generale per gli incentivi alle imprese e l'ICE-Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane sono regolate le modalita' di trasferimento delle risorse finanziarie assegnate con il presente decreto, i criteri di rendicontazione e le modalita' di monitoraggio e controllo.
5. La gestione delle risorse finanziarie di cui al presente decreto e' effettuata nell'ambito della contabilita' speciale n. 1726 «Interventi aree depresse», in coerenza con i vincoli e i criteri propri del Programma operativo nazionale «Imprese e competitivita'» 2014-2020 FESR.
Il presente decreto e' trasmesso ai competenti organi di controllo e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Roma, 8 febbraio 2017

Il Ministro
Calenda

Registrato alla Corte dei conti il 23 marzo 2017 Ufficio controllo atti MISE e MIPAAF, reg.ne prev. n. 205


STAMPA QUESTA PAGINA
 
 
 

CONVEGNI ED EVENTI

Groups of Companies in the European Company Law - Annullato
Milano, 17 aprile 2020, Università degli Studi di Milano Sala Napoleonica
ore 09:00Sala Napoleonica - Sant'Antoniovia Sant'Antonio, 10/12, 20122 MilanoIl diritto d’impresa nell’Unione ...
I segreti dell’ex cliente (conferimento dell’incarico art 23) aspetto deontologici e disciplinari
Napoli, 21 gennaio 2020, nuovo palazzo di giustizia di Napoli
ore 11,00 - 13,30 - sala MetaforaSaluti istituzionaliAvv. Antonio tafuriPresidente dell’ordine degli ...
XXXIV Convegno annuale dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti
Bergamo, venerdì 15 e sabato 16 novembre 2019
Eguaglianza e discriminazioni nell’epoca contemporaneaPrima sessione: Discriminazioni di genereVenerdì ...
Il rapporto di lavoro dopo il Jobs Act: un mosaico di discipline
Roma, 9-16-23-30 ottobre 2015 e 6-13 novembre 2015, Teatro Manzoni
Venerdì 9 ottobre 2015 “Il contratto a tutele crescenti” Prof. Avv. Arturo MARESCA, Ordinario di Diritto ...
     Tutti i CONVEGNI >

LIBRI ED EBOOK

Trattato di procedura penale
G. Spangher, G. Dean, A. Scalfati, G. Garuti, L. Filippi, L. Kalb, UTET Giuridica
A vent’anni dall’approvazione del nuovo Codice di Procedura Penale, tra vicende occasionali, riforme ...
Guida pratica al Processo Telematico aggiornata al D.L. n. 90/2014
P. Della Costanza, N. Gargano, Giuffrè Editore, 2014
Piano dell'opera- La digitalizzazione dell’avvocatura oltre l’obbligatorietà- Cos’è il processo telematico- ...
Diritto penale delle società
L. D. Cerqua, G. Canzio, L. Luparia, Cedam Editore, 2014
L'opera, articolata in due volumi, analizza approfonditamente i profili sostanziali e processuali del ...
Atti e procedure della Polizia municipale
E. Fiore, Maggioli Editore, 2014
Il manuale insegna ad individuare le corrette procedure per l'accertamento degli illeciti sia amministrativi ...
     Tutti i LIBRI >