Aggiornato al con n.41078 documenti

HOME  |  PUBBLICITA'  |  REDAZIONE  |  COPYRIGHT  |  FONTI  |  FAQ   

 

 
 

NORMATIVA
Normativa regionale - Sicilia

Indietro
Legge regionale Sicilia, 7 agosto 2013, n 12
Approvazione del rendiconto generale della Regione siciliana
 
Art. 1.
Approvazione del rendiconto

1. Il rendiconto generale dell'Amministrazione della Regione per l'esercizio 2012 è approvato nelle risultanze di cui ai seguenti articoli.

Art. 2.
Previsioni definitive del bilancio

1. Le previsioni iniziali dell'entrata e della spesa dell'esercizio 2012, fissate, con la legge regionale 9 maggio 2012, n. 27, in euro 26.266.860.000,00, per effetto delle variazioni intervenute nel corso dell'esercizio, pari a complessivi euro 84.850.787,06, risultano stabilite in euro 26.351.710.787,06.

Art. 3.
Entrate

1. Le entrate correnti, in conto capitale e per accensione di prestiti, per l'esercizio finanziario 2012, risultano accertate in conto competenza per l'importo di euro 15.380.639.489,09, versate in conto competenza per l'importo di euro 13.228.267.867,07 e versate in conto residui per l'importo di euro 2.937.667.406,50.
2. I residui attivi determinati, alla chiusura dell'esercizio 2011, in euro 15.730.351.774,90, risultano stabiliti, per effetto di maggiori e minori entrate verificatesi nel corso della gestione 2012, in euro 15.787.056.564,17. I residui attivi al 31 dicembre 2012 ammontano complessivamente ad euro 15.001.760.779,69, così risultanti:

Somme / Somme / Totale
rimaste da rimaste da
riscuotere versare

Gestione della competenza 2.152.359.117,39 / 12.504,63 / 2.152.371.622,02
Gestione dei residui 12.199.526.303,60 / 649.862.854,07 / 12.849.389.157,67
Residui attivi al 31/12/2012 15.001.760.779,69

Art. 4.
Spese

1. Le spese correnti, in conto capitale e per rimborso di prestiti, per l'esercizio finanziario 2012, risultano impegnate in conto competenza per l'importo di euro 18.536.023.192,54, pagate in conto competenza per l'importo di euro 11.627.092.250,83 e pagate in conto residui per l'importo di euro 4.762.128.513,03.
2. I residui passivi determinati, alla chiusura dell'esercizio 2011, in euro 7.365.789.600,50, risultano ridotti dell'importo di euro 345.380.808,96 per economie e dell'importo di euro 896.004.249,56 per perenzione amministrativa.
3. I residui passivi al 31 dicembre 2012 ammontano complessivamente ad euro 8.271.206.970,66 così risultanti:

Somme rimaste da pagare

Gestione della competenza 6.908.930.941,71
Gestione dei residui 1.362.276.028,95
Residui passivi al 31/12/2012 8.271.206.970,66

Art. 5.
Situazione finanziaria complessiva

1. La gestione complessiva dell'esercizio finanziario 2012 si chiude con un avanzo finanziario di euro 6.332.008.602,63, che risulta stabilito come segue:

Avanzo finanziario all'1 gennaio 2012 8.189.302.458,29
+ Entrate accertate nell'esercizio 15.380.639.489,09
- Spese impegnate nell'esercizio 18.536.023.192,54
+ Aumento nei residui attivi per riaccertamenti 56.704.789,27
+ Residui passivi in perenzione amministrativa 896.004.249,56
+ Economie nei residui passivi 345.380.808,96
Avanzo finanziario complessivo al 31 dicembre 2012 6.332.008.602,63


Art. 6.
Situazione finanziaria per natura fondi

1. L'avanzo finanziario di euro 6.332.008.602,63, di cui all'articolo 5, è così suddiviso secondo la natura dei fondi:

Fondi ordinari Disavanzo della Regione finanziario 913.716.100,98
Fondi non regionali Avanzo finanziario 7.245.724.703,61
Avanzo finanziario complessivo al 31 dicembre 2012 6.332.008.602,63

Art. 7.
Fondo di Cassa

1. Il Fondo di cassa a chiusura dell'esercizio finanziario 2012 è accertato in euro 278.514.802,94, come risulta dai seguenti dati:

Fondo di cassa all'1 gennaio 2012 767.223.24,13

Gestione di bilancio Residui / Competenza / Totale

Incassi 2.937.667.406,50 / 13.228.267.867,07 / 16.165.935.273,57
Pagamenti 4.762.128.513,03 / 11.627.092.250,83 / 16.389.220.763,86
Saldo della gestione di bilancio - 223.285.490,29


Gestione di tesoreria Incassi / Pagamenti / Totale

Crediti di tesoreria 23.876.307.541,72 / 23.772.619.814,63 / 103.687.727,09
Debiti di tesoriera 5.071.969.705,56 / 5.441.080.413,53 -369.110.707,97
Saldo della gestione di tesoreria - 265.422.980,90
Fondo di cassa al 31 dicembre 2012 278.514.802,94

Art. 8.
Risultati generali della gestione patrimoniale

1. La situazione patrimoniale della Regione, al 31 dicembre 2012, resta stabilita come segue, in euro:

Attività
Attività finanziarie 17.952.742.588,00

Attività non finanziarie
Passività 741.110.897,63 / 8.693.853.485,63
Passività finanziarie 17.986.055.130,49 / 17.986.055.130,49

Eccedenza delle attività sulle passività al 31 dicembre 2013 707.798.355,14

Art. 9.
Entrata in vigore

1. La presente legge sarà pubblicata nella Gazzetta ufficiale della Regione siciliana ed entrerà in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione.
2. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e farla osservare come legge della Regione.

IL PRESIDENTE


STAMPA QUESTA PAGINA
 
 
 

CONVEGNI ED EVENTI

IL DUBBIO RAZIONALE E LA SUA PROGRESSIVA SCOMPARSA NEL GIUDIZIO PENALE
Roma, 11 luglio 2022, in diretta facebook
11 luglio 2022in diretta facebookIntervengono:Avv. Antonino Galletti, Presidente del Consiglio dell'Ordine ...
FORMAZIONE INTEGRATIVA IN MATERIA DI DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI
Milano, giovedì 15, 22, 29 settembre e 6 ottobre 2022, piattaforma Zoom meeting
4 incontrigiovedì 15, 22, 29 settembre e 6 ottobre 2022 dalle 14.30 alle 18.30 su piattaforma ZoomDestinatariMediatori ...
XXXVI CONVEGNO ANNUALE DELL'ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI COSTITUZIONALISTI “LINGUA LINGUAGGI DIRITTI”
Messina e Taormina, giovedì 27, venerdì 28 e sabato 29 ottobre 2022
giovedì 27, venerdì 28 e sabato 29 ottobre 2022Università degli Studi di Messina, Aula Magna Rettorato, ...
LA FORMAZIONE DELL’AVVOCATO DEI GENITORI NEI PROCEDIMENTI MINORILI E DI FAMIGLIA
Napoli, 13 Ottobre 2022, Sala “A. Metafora”
Webinar su piattaforma CISCO WEBEX del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoliore 15.00 - 18.00Giovedì ...
     Tutti i CONVEGNI >

LIBRI ED EBOOK

Diritto penale delle società
L. D. Cerqua, G. Canzio, L. Luparia, Cedam Editore, 2014
L'opera, articolata in due volumi, analizza approfonditamente i profili sostanziali e processuali del ...
Guida pratica al Processo Telematico aggiornata al D.L. n. 90/2014
P. Della Costanza, N. Gargano, Giuffrè Editore, 2014
Piano dell'opera- La digitalizzazione dell’avvocatura oltre l’obbligatorietà- Cos’è il processo telematico- ...
Guida pratica all'arbitrato
E. M. Cerea, Giuffrè Editore, 2014
Piano dell'opera- Giurisdizione, competenza e sede dell’arbitrato: premessa di costituzionalità e conseguenti ...
Trattato di procedura penale
G. Spangher, G. Dean, A. Scalfati, G. Garuti, L. Filippi, L. Kalb, UTET Giuridica
A vent’anni dall’approvazione del nuovo Codice di Procedura Penale, tra vicende occasionali, riforme ...
     Tutti i LIBRI >