Deliberazione del Garante per la protezione dei dati personali 30 dicembre 2011 n. 518
Modifiche al regolamento n. 3/2000 concernente la gestione amministrativa e la contabilita'. (G.U. n. 19 del 24 gennaio 2012)
 

IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Nella riunione odierna, in presenza del prof. Francesco Pizzetti, presidente, del dott. Giuseppe Chiaravalloti, vice presidente, del dott. Giuseppe Fortunato, componente e del dott. Daniele De Paoli, segretario generale;
Visto il Codice in materia di protezione dei dati personali (d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196);
Visto il regolamento del Garante 28 giugno 2000, n. 3, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 13 luglio 2000, n. 162, concernente la gestione amministrativa e la contabilita';
Visto il decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, e successive modificazioni, recante codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture;
Vista la propria precedente deliberazione n. 30 del 27 aprile 2010, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 117 del 21 maggio 2010;
Rilevata la necessita' di adeguare il richiamato regolamento n. 3/2000 alle ulteriori disposizioni legislative intervenute in materia di contratti pubblici e, piu' in generale, di operare il piu' ampio rinvio al decreto legislativo n. 163/2006;
Ritenuto che l'adeguamento delle disposizioni regolamentari consente di disciplinare le procedure di acquisizione di beni, servizi e lavori in funzione delle effettive esigenze gestionali dell'Autorita', nell'ambito dei margini di autonomia consentiti sul piano legislativo;
Visti gli atti d'ufficio e, in particolare, la Relazione tecnica del segretario generale;
Viste le osservazioni formulate dal segretario generale, ai sensi dell'art. 15 del regolamento del Garante n. 1/2000;
Relatore il dott. Giuseppe Fortunato;


Tutto cio' premesso il Garante:
1. Delibera di apportare al regolamento n. 3/2000, concernente la gestione amministrativa e la contabilita', le modifiche e le integrazioni riportate nell'allegato A.
2. Dispone la trasmissione di copia del presente provvedimento al Ministero della giustizia - Ufficio pubblicazione leggi e decreti, per la sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.
Roma, 30 dicembre 2011
Il presidente: Pizzetti
Il relatore: Fortunato
Il segretario generale: De Paoli
Allegato A
Parte di provvedimento in formato grafico