Legge Regionale Piemonte n. 31 del 14 dicembre 2021
Interventi urgenti in materia di diritto allo studio universitario.
 
(B.U. 16 dicembre 2021, 2 suppl. al n. 50)
La competente Commissione Consiliare in sede legislativa, ai sensi degli articoli 30 e 46 dello Statuto , ha approvato
IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE
Promulga
la seguente legge:

Art. 1.
(Interventi urgenti in materia di diritto allo studio universitario)
1. Al fine di estendere gli interventi previsti per l'anno finanziario 2022 in materia di diritto allo studio universitario di cui alla legge regionale 18 marzo 1992, n. 16 (Diritto allo studio universitario), lo stanziamento della missione 04 (Istruzione e diritto allo studio), programma 0407 (Diritto allo studio), titolo 1 (Spese correnti) del bilancio di previsione finanziario 2021-2023, annualità 2022, è incrementato di euro 4.400.000,00.
2. Alla spesa di cui al comma 1 si fa fronte con riduzione di pari importo della missione 01 (Servizi istituzionali, generali e di gestione), programma 0105 (Gestione dei beni demaniali e patrimoniali), titolo 2 (Spese in conto capitale) del bilancio di previsione finanziario 2021-2023.

Art. 2.
(Dichiarazione di urgenza)
1. La presente legge è dichiarata urgente ai sensi dell' articolo 47 dello Statuto ed entra in vigore il giorno della sua pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte.
La presente legge regionale sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione Piemonte.

Data a Torino, addì 14 dicembre 2021
Alberto Cirio