Legge Regionale Piemonte n. 24 del 07 ottobre 2020
Cofinanziamento ciclovia VEN.TO.
 
(B.U. 09 ottobre 2020, 6 suppl. al n. 41)
Sommario:
La competente Commissione Consiliare in sede legislativa, ai sensi degli articoli 30 e 46 dello Statuto , ha approvato
IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE
Promulga la seguente legge:


Art. 1.
(Restituzione di economie su fondi giacenti presso Finpiemonte S.p.A.)
1. Al fine di cofinanziare il primo lotto funzionale della ciclovia VEN.TO, Finpiemonte S.p.A. restituisce alla Regione Piemonte le economie allocate sul fondo n. 46 dell'Assessorato al Turismo e originariamente destinate a finanziare la ciclovia del Canale Cavour ai sensi della deliberazione della Giunta regionale n. 24-4109 del 24 ottobre 2016, pari ad euro 1.900.000,00 nell'annualità di bilancio 2020.


Art. 2.
(Disposizioni finanziarie)
1. Le somme di cui all'articolo 1 sono iscritte con bilanciamento in entrata e in spesa degli importi nell'esercizio 2020 del bilancio di previsione finanziario 2020-2022:
a) su apposito capitolo di entrata istituito nel Titolo III (Entrate extratributarie), tipologia 500 (Rimborsi e altre entrate correnti) denominato 'Restituzione di economie da parte di Finpiemonte S.p.A destinate al cofinanziamento della ciclovia VENT.TO';
b) su apposito capitolo vincolato di spesa iscritto nella missione 10 (Trasporti e diritto alla mobilità), programma 10.05 (Viabilità e infrastrutture stradali), Titolo II (Spese in conto capitale), Co.fog. 04.5 (Trasporti), Macroaggregato 203 (Contributi agli investimenti), denominato 'Trasferimenti ad AIPO per la realizzazione della ciclovia VEN.TO'.


Art. 3.
(Dichiarazione d'urgenza)
1. La presente legge è dichiarata urgente ai sensi dell' articolo 47 dello Statuto ed entra in vigore il giorno della sua pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte.
La presente legge regionale sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione Piemonte.

Data a Torino, addì 7 ottobre 2020
Alberto Cirio