Decreto del Ministero delle telecomunicazioni 6 Aprile 2007
Approvazione del Contratto nazionale di servizio stipulato tra il Ministero delle comunicazioni e la RAI - Radiotelevisione italiana s.p.a. per il triennio 2007-2009 (G.U. n 123 del 29 Maggio 2007)
 

IL MINISTRO DELLE COMUNICAZIONI


Vista la legge 14 aprile 1975, n. 103, recante "Nuove norme in materia di diffusione radiofonica e televisiva";
Visto il decreto-legge 6 dicembre 1984, n. 807, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 febbraio 1985, n. 10, recante "Disposizioni urgenti in materia di trasmissioni radiotelevisive";
Vista la legge 6 agosto 1990, n. 223, recante "Disciplina del sistema radiotelevisivo pubblico e privato";
Visto il decreto-legge 23 ottobre 1996, n. 545, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 dicembre 1996, n. 650, recante "Disposizioni urgenti per l'esercizio dell'attività radiotelevisiva e delle telecomunicazioni";
Vista la legge 31 luglio 1997, n. 249, recante "Istituzione dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni e norme sui sistemi delle telecomunicazioni e radiotelevisivo" e successive modificazioni;
Vista la legge 30 aprile 1998, n. 122, recante "Differimento di termini previsti dalla legge 31 luglio 1997, n. 249, relativi all'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, nonché norme in materia di programmazione e di interruzioni pubblicitarie televisive";
Vista la legge 15 dicembre 1999, n. 482, recante "Norme in materia di tutela delle minoranze linguistiche storiche";
Visto il decreto legislativo 1 agosto 2003, n. 259, recante il "Codice delle comunicazioni elettroniche";
Vista la legge 3 maggio 2004, n. 112, recante "Norme di principio in materia di assetto del sistema radiotelevisivo e della RAI - Radiotelevisione italiana S.p.a., nonché delega al Governo per l'emanazione del testo unico della radiotelevisione";
Visto il decreto legislativo 31 luglio 2005, n. 177, recante il "Testo unico della radiotelevisione";
Visto l'art. 1, comma 423, della legge 27 dicembre 2006, n. 296, recante "Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2007)";
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 14 febbraio 2003, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 59 del 12 marzo 2003, che ha approvato il contratto di servizio tra il Ministero delle comunicazioni e la RAI - Radiotelevisione italiana S.p.a. per il periodo 2003-2005;
Considerato che, ai sensi dell'art. 45 del Testo unico della Radiotelevisione, occorre adottare un nuovo contratto di servizio tra il Ministero delle comunicazioni e la RAI - Radiotelevisione italiana S.p.a. per il periodo 1 gennaio 2007-31 dicembre 2009;
Vista la delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 481/06/CONS "Approvazione delle linee guida sul contenuto degli ulteriori obblighi del servizio pubblico generale radiotelevisivo ai sensi dell'art. 17, comma 4, della legge 3 maggio 2004, n. 112 e dell'art. 45, comma 4, del testo unico della radiotelevisione";
Vista la delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 540/06/CONS "Emanazione delle linee-guida di cui alla delibera n. 481/06/CONS sul contenuto degli obblighi del servizio pubblico generale radiotelevisivo, ai sensi dell'art. 17, comma 4, della legge 3 maggio 2004, n. 112, e dell'art. 45, comma 4, del testo unico della radiotelevisione";
Tenuto conto della consultazione pubblica avviata dal Ministero delle comunicazioni in data 3 luglio 2006 e della pubblicazione sul sito internet del Ministero delle comunicazioni della predetta consultazione (dal 3 luglio 2006 al 1 agosto 2006);
Visto il parere della Commissione parlamentare per l'indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi reso nella seduta el 14 febbraio 2007;


Decreta:


Art. 1.
1. é approvato l'annesso Contratto nazionale di servizio stipulato tra il Ministero delle comunicazioni e la RAI Radiotelevisione italiana s.p.a. per il periodo 1 gennaio 2007-31 dicembre 2009.
Il presente decreto sarà inviato alla Corte dei conti per la registrazione e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.
Roma, 6 aprile 2007
Il Ministro: Gentiloni Silveri
Registrato alla Corte dei conti il 27 aprile 2007 Uffcio di controllo sui Ministeri delle attività produttive, registro n. 1, foglio n. 353

Allegato


pag. 40


pag. 41


pag. 42


pag. 43


pag. 44


pag. 45


pag. 46


pag. 47


pag. 48


pag. 49


pag. 50


pag. 51


pag. 52


pag. 53


pag. 54


pag. 55


pag. 56


pag. 57


pag. 58


pag. 59


pag. 60


pag. 61


pag. 62


pag. 63


pag. 64


pag. 65


pag. 66