Aggiornato al con n.39256 documenti

HOME  |  PUBBLICITA'  |  REDAZIONE  |  COPYRIGHT  |  FONTI  |  FAQ   

 

 
 

NORMATIVA
Normativa regionale - Umbria

Indietro
Legge Regionale Umbria 15 giugno 2017, n. 7
Ulteriori modificazioni della legge regionale 21 novembre 2014, n. 21 (Norme per la prevenzione, il contrasto e la riduzione del rischio della dipendenza da gioco d'azzardo patologico).
 
Bollettino Ufficiale n. 25 del 21/06/2017
L'Assemblea legislativa ha approvato. La Presidente della Giunta regionale promulga la seguente legge:

Art. 1
(Modificazioni all' art. 3 )
1. Alla lettera c) del comma 1 dell'articolo 3 della legge regionale 21 novembre 2014, n. 21 (Norme per la prevenzione, il contrasto e la riduzione del rischio della dipendenza da gioco d'azzardo patologico), dopo le parole: " di sale da gioco " sono inserite le seguenti: " , di sale scommesse ".
2. Alla lettera e) del comma 1 dell'articolo 3 della l.r. 21/2014 dopo le parole: " delle sale da gioco " sono inserite le seguenti: " , delle sale scommesse ".

Art. 2
(Modificazioni all' art. 6 )
1. Alla rubrica dell' articolo 6 della l.r. 21/2014 dopo le parole: " delle sale da gioco " sono inserite le seguenti: " , delle sale scommesse ".
2. Al comma 1 dell'articolo 6 della l.r. 21/2014 dopo le parole: " di sale da gioco " sono inserite le seguenti: " , di sale scommesse ".
3. Al comma 2 dell'articolo 6 della l.r. 21/2014 dopo le parole: " delle sale da gioco " sono inserite le seguenti: " , delle sale scommesse ".
4. Al comma 3 dell'articolo 6 della l.r. 21/2014 dopo le parole: " di sale da gioco " sono inserite le seguenti: " o di sale scommesse ".

Art. 3
(Integrazione della l.r. 21/2014 )
1. Dopo l' articolo 6 della l.r. 21/2014 è inserito il seguente:
" Art. 6-bis
(Limitazioni all'esercizio del gioco)
1. I comuni, per esigenze di tutela della salute e della quiete pubblica e nel rispetto della normativa nazionale vigente in materia, possono disporre limitazioni orarie all'esercizio del gioco tramite gli apparecchi di cui all' articolo 110, comma 6 del r.d. 773/1931 , all'interno delle sale da gioco, delle sale scommesse, degli esercizi pubblici e commerciali, dei circoli privati e dei locali in cui vi sia offerta di gioco lecito con vincite in denaro. ".

Art. 4
(Modificazione all'art. 7)
1. Al comma 2 dell'articolo 7 della l.r. 21/2014 dopo le parole: " delle sale da gioco " sono inserite le seguenti: " , delle sale scommesse ".

Art. 5
(Modificazione all'art. 11)
1. Il comma 1 dell'articolo 11 della l.r. 21/2014 è sostituito dal seguente:
" 1. L'apertura di locali da destinare a sala da gioco, a sala scommesse o l'installazione di apparecchi per il gioco lecito in violazione delle disposizioni di cui all'articolo 6, commi 1 e 2, è soggetta all'applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da 5.000,00 euro a 15.000,00 euro, nonché alla cessazione dell'attività di sala da gioco o di sala scommesse nei suddetti locali o alla chiusura degli apparecchi per il gioco lecito mediante sigilli. "

Art. 6
(Modificazione all'art. 13)
1. Alla lettera e) del comma 2 dell'articolo 13 della l.r. 21/2014 dopo le parole: " delle sale da gioco " sono inserite le seguenti: " e delle sale scommesse ".
La presente legge è dichiarata urgente ai sensi dell' articolo 38, comma 1 dello Statuto regionale ed entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione.
La presente legge regionale sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione Umbria.

Perugia, 15 giugno 2017

Marini


STAMPA QUESTA PAGINA
 
 
 

CONVEGNI ED EVENTI

XXXIV Convegno annuale dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti
Bergamo, venerdì 15 e sabato 16 novembre 2019
Eguaglianza e discriminazioni nell’epoca contemporaneaPrima sessione: Discriminazioni di genereVenerdì ...
Posizionamento professionale e marketing dello studio legale
Napoli, 29 ottobre 2015, Holiday Inn Centro Direzionale
L’obiettivo dell’incontro è fornire degli strumenti operativi allo studio legale per massimizzare la ...
I diritti sociali e la crisi economica
Milano, 27 novembre 2015, Università degli Studi di Milano Sala di Rappresentanza del Rettorato
Ore 9.00Saluti istituzionaliProf. Lorenza Violini, Direttore del Dipartimento di Diritto pubblico italiano ...
Il rapporto di lavoro dopo il Jobs Act: un mosaico di discipline
Roma, 9-16-23-30 ottobre 2015 e 6-13 novembre 2015, Teatro Manzoni
Venerdì 9 ottobre 2015 “Il contratto a tutele crescenti” Prof. Avv. Arturo MARESCA, Ordinario di Diritto ...
     Tutti i CONVEGNI >

LIBRI ED EBOOK

Codice degli appalti pubblici
A. Cancrini, C. Franchini, S. Vinti, UTET Giuridica, 2014
Il volume presenta una trattazione molto meticolosa e approfondita di tutti gli istituti previsti dall'ordinamento ...
Diritto penale delle società
L. D. Cerqua, G. Canzio, L. Luparia, Cedam Editore, 2014
L'opera, articolata in due volumi, analizza approfonditamente i profili sostanziali e processuali del ...
Formulario degli atti notarili 2014
A. Avanzini, L. Iberati, A. Lovato, UTET Giuridica, 2014
Il formulario soddisfa le esigenze pratiche del notaio, poiché consente di individuare, mediante una ...
Manuale di diritto amministrativo 2014
F. Caringella, Dike Giuridica Editrice, 2014
Nel corso dell'ultimo anno le incessanti fatiche della giurisprudenza hanno dato vitalità all'introduzione, ...
     Tutti i LIBRI > 

CONCORSI

Foto Concorsi
Nessun Concorso Presente