Aggiornato al con n.39049 documenti

HOME  |  PUBBLICITA'  |  REDAZIONE  |  COPYRIGHT  |  FONTI  |  FAQ   

 

 
 

NORMATIVA
Normativa regionale - Campania

Indietro
Legge regionale Campania 6 dicembre 2011 n 21
UIlteriori disposizioni urgenti in materia di finanza regionale
 

IL CONSIGLIO REGIONALE


Ha approvato


IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE


PROMULGA La seguente legge:

ARTICOLO 1
1. Il comma 246 dell’articolo 1 della legge regionale 15 marzo 2011, n. 4 (Disposizioni per la formazione del bilancio annuale 2011 e pluriennale 2011 – 2013 della Regione Campania – Legge finanziaria regionale 2011), è sostituito dal seguente:
“246. Nell’ ambito della politica regionale finanziata dal fondo per le aree sottoutilizzate (FAS) all’esito dell’approvazione del programma attuativo regionale, ai sensi della delibera CIPE n. 166 del 2007, come modificata dalla delibera CIPE n. 1 del 2009, ed alla piena disponibilità delle risorse programmate, sono stanziate, per il triennio 2011 - 2013, risorse finanziarie, pari ad euro 200.000.000,00 per ogni annualità, per complessivi euro 600.000.000,00, per provvedere al pagamento dei contributi sui mutui contratti entro il 31 dicembre 2010 da Enti locali per la realizzazione di opere pubbliche, ai sensi della legge regionale 31 ottobre 1978, n. 51 (Normativa regionale per la programmazione, il finanziamento e la esecuzione di lavori pubblici e di opere di pubblico interesse,
snellimento delle procedure amministrative, deleghe e attribuzioni agli Enti locali), della legge regionale 12 dicembre 1979, n. 42 (Interventi regionali per la costruzione, l’ampliamento, il miglioramento, il completamento e l’acquisto di impianti e
attrezzature sportive per la promozione e la diffusione della pratica sportiva), della legge regionale 6
maggio 1985, n. 50 (Contributo della Regione per opere di edilizia scolastica) e della legge regionale 27 febbraio 2007, n. 3 (Disciplina dei lavori pubblici, dei servizi e delle forniture in Campania). La UPB 1.1.1. è incrementata di euro 1.100.000,00 per fronteggiare la grave situazione di dissesto idraulico idrogeologico che interessa il territorio regionale di cui euro 550.000,00 destinati al consorzio di bonifica Destra fiume Sele.”.
2. Il comma 5 dell’articolo 1 della legge regionale 15 marzo 2011, n. 5 (Bilancio di previsione della Regione Campania per l’anno 2011 e bilancio di previsione per il triennio 2011-2013), è sostituito dal seguente:
“5. E’ autorizzata l’iscrizione della somma di euro 60.000.000,00 nella UPB 1.1.5 denominata “Acquedotti e disinquinamenti”. Per la copertura finanziaria si fa fronte con quota parte del risultato di amministrazione – avanzo di amministrazione a destinazione vincolata proveniente dalle risorse liberate dal POR 2000/2006”.
3. All’articolo 39 della legge regionale 26 luglio 2002, n. 15 (Legge finanziaria regionale per l’anno 2002) le parole da “dal Consiglio” fino a “favorevole” sono soppresse.
4. La legge regionale 3 settembre 2002, n. 21 (Norme sul diritto agli studi universitari – adeguamento alla legge 2 dicembre 1991, n. 390) è così modificata:
a) al comma 3 dell’articolo 19 le parole “d’intesa con” sono sostituite dalla seguente “sentita” e le parole “tra i rappresentanti eletti dal Consiglio regionale” sono soppresse;
b) alla lettera a) del comma 1 dell’articolo 20 le parole “d’intesa con l’Università di riferimento” sono soppresse; alla lettera b) la parola “due” è sostituita con la parola “tre” e dopo la parola “limitato” sono aggiunte le seguenti “di cui uno con funzioni divicepresidente”.
5. I commissari nominati ai sensi del comma 4 dell’articolo 19 della legge regionale 7 dicembre 2010, n. 16 (Misure urgenti per la finanza regionale), restano in carica per un periodo massimo di diciotto mesi a decorrere dalla data di entrata in vigore della presente legge.
6. Al comma 4 dell’articolo 19 della legge regionale 16/2010 dopo la parola“all’urbanistica” sono soppresse le seguenti “responsabile dell’istruttoria,”.

ARTICOLO 2
1. Le graduatorie dei concorsi pubblici espletati dalla Regione Campania di cui alla delibera di Giunta regionale n. 6132 del 2002, valide a tutto il 31 dicembre 2009 e non eseguite a mezzo dell’utilizzo degli idonei per effetto dei vincoli scaturiti dalla violazione del patto di stabilità operata dalla delibera di Giunta regionale del 22 ottobre 2009, n. 1602, sono prorogate a tutto il 31 dicembre 2012.

ARTICOLO 3
1. La presente legge è dichiarata urgente ed entra in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Campania.
La presente legge sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione Campania.
E’ fatto obbligo a chiunque spetti, di osservarla e di farla osservare come legge della Regione Campania.
Caldoro


Note:
(D.P.G.R. n. 15/2009), al solo fine di facilitarne la lettura
Le modifiche apportate sono evidenziate con caratteri corsivi.
Testo coordinato dell’articolo 1 della legge regionale 15 marzo 2011, n. 5 (Bilancio di previsione della Regione Campania per l’anno 2011 e bilancio di previsione per il triennio 2011 – 2013).
Art. 1
Bilancio Annuale
1. Il totale generale delle entrate della Regione per l’anno finanziario 2011 è approvato in euro
18.230.475.388,47 in termini di competenza, di cui per partite di giro euro 3.203.811.000,00, e in euro 29.078.706.730,45 in termini di cassa.
2. Sono autorizzati l’accertamento, la riscossione ed il versamento alla cassa delle entrate della
Regione per l’anno finanziario 2011.
3. Il totale generale delle spese della Regione per l’anno finanziario 2011 è approvato in euro
18.230.475.388,47 in termini di competenza, di cui per partite di giro euro 3.203.811.000,00, e in euro 26.853.801.399,14 in termini di cassa.
4. Sono autorizzati l’assunzione di impegni di spesa entro i limiti degli stanziamenti di competenza ed il pagamento delle spese entro i limiti degli stanziamenti di cassa dello stato di previsione della spesa per l’anno finanziario 2011, fatti salvi i vincoli di spesa previsti dalla legge finanziaria 2011.
5. E’ autorizzata l’iscrizione della somma di euro 60.000.000,00 nella UPB 1.1.5 denominata “Acquedotti e disinquinamenti”. Per la copertura finanziaria si fa fronte con quota parte del risultato di amministrazione – avanzo di amministrazione a destinazione vincolata proveniente dalle risorse liberate dal POR 2000/2006.
6. È autorizzata l’iscrizione nell’UPB 7.28.64 denominata “Fondi di riserva per spese obbligatorie e per il pagamento dei residui passivi colpiti da perenzione amministrativa e reclamati dai creditori” della somma di euro 300.000.000,00 per il pagamento degli impegni di spesa di parte corrente ed in conto capitale regolarmente assunti negli esercizi precedenti, caduti in perenzione alla chiusura dell’esercizio precedente a quello cui la presente legge si riferisce, che si prevede di pagare nel corso dell’esercizio 2011. Per la copertura finanziaria si farà fronte con quota parte del risultato di amministrazione – avanzo di amministrazione.
7. È autorizzata l’iscrizione nell’UPB 6.23.57 denominata “Spese generali, legali, amministrative e diverse” della somma di euro 75.000.000,00 per il pagamento dei debiti fuori bilancio. Per la copertura finanziaria si farà fronte con quota parte del risultato di amministrazione – avanzo di amministrazione.
8. È autorizzata l’iscrizione nell’UPB 4.15.38 denominata “Assistenza Sanitaria” della somma di euro 25.000.000,00 per ricapitalizzazione Aziende Sanitarie Locali ed Aziende Ospedaliere ex art. 2, comma 1, della legge regionale 27 agosto 2002, n. 17– piano decennale – annualità 2011. Per la copertura finanziaria si farà fronte con quota parte del risultato di amministrazione – avanzo di amministrazione.
9. È autorizzata l’iscrizione della somma complessiva di euro 189.000.000,00 così come da elenco allegato sotto la lettera A. Per la copertura finanziaria si farà fronte con quota parte delle economie di cui al precedente comma.
10. Il totale generale programmatico delle entrate della Regione per l’anno finanziario 2011 è approvato in euro 18.280.475.388,47 in termini di competenza, di cui per partite di giro euro
3.203.811.000,00, e in euro 29.128.706.730,45 in termini di cassa.
11. Il totale generale programmatico delle spese della Regione per l’anno finanziario 2011 è
approvato in euro 18.280.475.388,47 in termini di competenza, di cui per partite di giro euro
3.203.811.000,00, e in euro 26.903.801.399,14 in termini di cassa.



STAMPA QUESTA PAGINA
 
 
 

CONVEGNI ED EVENTI

Posizionamento professionale e marketing dello studio legale
Napoli, 29 ottobre 2015, Holiday Inn Centro Direzionale
L’obiettivo dell’incontro è fornire degli strumenti operativi allo studio legale per massimizzare la ...
I diritti sociali e la crisi economica
Milano, 27 novembre 2015, Università degli Studi di Milano Sala di Rappresentanza del Rettorato
Ore 9.00Saluti istituzionaliProf. Lorenza Violini, Direttore del Dipartimento di Diritto pubblico italiano ...
Il rapporto di lavoro dopo il Jobs Act: un mosaico di discipline
Roma, 9-16-23-30 ottobre 2015 e 6-13 novembre 2015, Teatro Manzoni
Venerdì 9 ottobre 2015 “Il contratto a tutele crescenti” Prof. Avv. Arturo MARESCA, Ordinario di Diritto ...
XXX Convegno annuale dell’Associazione Italiana dei Costituzionalisti (AIC)
Roma, 6-7 novembre 2015, Università degli Studi Roma Tre Aula Magna
La scienza costituzionalistica nelle transizioni istituzionali e sociali Venerdì 6 novembre Ore 9.00 ...
     Tutti i CONVEGNI >

LIBRI ED EBOOK

Sicurezza sul lavoro. Responsabilità. Illeciti e Sanzioni
P. Rausei, IPSOA, 2014
Il volume fornisce una analisi puntuale, schematica e sistematica, dell’attuale quadro sanzionatorio ...
Trattato di procedura penale
G. Spangher, G. Dean, A. Scalfati, G. Garuti, L. Filippi, L. Kalb, UTET Giuridica
A vent’anni dall’approvazione del nuovo Codice di Procedura Penale, tra vicende occasionali, riforme ...
Manuale pratico delle notificazioni
F. Sassano, Maggioli Editore, 2014
Il volume affronta, con taglio analitico e pratico, l'istituto della notificazione dopo la recente attivazione ...
Atti e procedure della Polizia municipale
E. Fiore, Maggioli Editore, 2014
Il manuale insegna ad individuare le corrette procedure per l'accertamento degli illeciti sia amministrativi ...
     Tutti i LIBRI > 

CONCORSI

Foto Concorsi
Nessun Concorso Presente