Aggiornato al con n.39373 documenti

HOME  |  PUBBLICITA'  |  REDAZIONE  |  COPYRIGHT  |  FONTI  |  FAQ   

 

 
 

NORMATIVA
Normativa regionale - Liguria

Indietro
Legge regionale 11 maggio 2009 n. 14
Modifiche alle leggi regionali recanti disposizioni relative alla centrale regionale di acquisto
 
IL PRESIDENTE DELLA REGIONE

promulga la seguente legge:


Articolo 1

(Modifiche alla legge regionale 3 aprile 2007, n. 14 (Disposizioni collegate alla legge finanziaria 2007))


1. Il comma 1 dell’articolo 7 della l.r. 14/2007 e successive modifiche ed integrazioni è sostituito dal seguente: “1. Ai fini del contenimento e della razionalizzazione della spesa per l’acquisto di beni e servizi standardizzabili degli Enti del Servizio Sanitario Regionale, la Regione costituisce la Centrale regionale di acquisto.”.


2. Al comma 5 ter dell’articolo 7 della l.r. 14/2007 e successive modifiche ed integrazioni le parole: “alla struttura regionale competente in materia di gare e contratti” sono sostituite dalle seguenti: “alla Regione”.


3. Al comma 3 dell’articolo 8 della l.r. 14/2007 e successive modifiche ed integrazioni le parole: “la struttura regionale competente in materia di gare e contratti predispone, di concerto con le altre strutture regionali competenti,” sono sostituite dalle seguenti: “la Regione predispone”.


4. Al comma 3 dell’articolo 8 della l.r. 14/2007 e successive modifiche ed integrazioni le parole: “alla Regione ed agli enti di cui all’articolo 7” sono sostituite dalle seguenti: “agli Enti del Servizio Sanitario Regionale”.


5. Il comma 5 dell’articolo 8 della l.r. 14/2007 e successive modifiche ed integrazioni è abrogato.


6. Al comma 2 dell’articolo 9 della l.r. 14/2007 e successive modifiche ed integrazioni le parole: “per la Regione e” e le parole: “mentre è facoltativa per gli enti di cui all’articolo 7 i quali possono aderire, secondo le modalità stabilite dalla Centrale regionale di acquisto, a singole convenzioni mediante la emissione di ordinativi di fornitura ovvero al sistema delle convenzioni mediante provvedimento dell’organo di vertice dell’amministrazione; in tal caso, detti enti si obbligano, per il periodo di tempo indicato nel medesimo provvedimento, ad avvalersi delle convenzioni stipulate dalla Centrale regionale di acquisto e contribuiscono all’analisi del fabbisogno di beni e servizi standardizzabili di cui all’articolo 8, comma 3” sono soppresse.


7. Il comma 3 dell’articolo 10 della l.r. 14/2007 e successive modifiche ed integrazioni è abrogato.


ARTICOLO 2

(Modifiche alla legge regionale 9 maggio 2003, n. 13 (Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale della Regione Liguria - Legge finanziaria 2003))


1. Al comma 1 dell’articolo 6 della l.r. 13/2003 e successive modifiche e integrazioni le parole: “possono aderire” sono sostituite dalle seguenti: “così come individuati con provvedimento della Giunta regionale in attuazione dell’articolo 25 della legge regionale 24 gennaio 2006, n. 2 (Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale della Regione Liguria (Legge finanziaria 2006)), ad esclusione di quelli di cui all’articolo 7, comma 1, della legge regionale 3 aprile 2007, n. 14 (Disposizioni collegate alla legge finanziaria 2007) e successive modifiche ed integrazioni, e gli Enti strumentali della Regione aderiscono”.


2. Dopo il comma 1 dell’articolo 6 della l.r. 13/2003 sono inseriti i seguenti:

“1 bis. Gli Enti locali e le altre Pubbliche amministrazioni aventi sede nel territorio regionale possono aderire alle gare bandite o ai contratti stipulati di cui al comma 1.

1 ter. Ai fini della stipulazione dei contratti di cui al comma 1 si tiene conto dei parametri prezzo-qualità contenuti nelle convenzioni quadro stipulate dalla Consip S.p.A. ai sensi della vigente normativa.”.


ARTICOLO 3

(Modifiche alla legge regionale 18 dicembre 2006, n. 42 (Istituzione del Sistema Informativo Regionale Integrato per lo sviluppo della società dell’informazione in Liguria))


1. Dopo la lettera i ter) del comma 3 dell’articolo 3 della l.r. 42/2006 e successive modifiche ed integrazioni è inserita la seguente: “i quater) Centrale regionale di acquisto.”.


ARTICOLO 4

(Modifiche alla legge regionale 11 marzo 2008, n. 5 (Disciplina delle attività contrattuali regionali in attuazione del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 (Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture) e successive modificazioni e integrazioni))


1. L’articolo 5 della l.r. 5/2008 e successive modificazioni e integrazioni è abrogato. Formula Finale: La presente legge regionale sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione.


E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e farla osservare come legge della Regione Liguria.


Data a Genova addì 11 maggio 2009

IL PRESIDENTE (Claudio Burlando)


STAMPA QUESTA PAGINA
 
 
 

CONVEGNI ED EVENTI

Groups of Companies in the European Company Law - Annullato
Milano, 17 aprile 2020, Università degli Studi di Milano Sala Napoleonica
ore 09:00Sala Napoleonica - Sant'Antoniovia Sant'Antonio, 10/12, 20122 MilanoIl diritto d’impresa nell’Unione ...
I segreti dell’ex cliente (conferimento dell’incarico art 23) aspetto deontologici e disciplinari
Napoli, 21 gennaio 2020, nuovo palazzo di giustizia di Napoli
ore 11,00 - 13,30 - sala MetaforaSaluti istituzionaliAvv. Antonio tafuriPresidente dell’ordine degli ...
XXXIV Convegno annuale dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti
Bergamo, venerdì 15 e sabato 16 novembre 2019
Eguaglianza e discriminazioni nell’epoca contemporaneaPrima sessione: Discriminazioni di genereVenerdì ...
Il rapporto di lavoro dopo il Jobs Act: un mosaico di discipline
Roma, 9-16-23-30 ottobre 2015 e 6-13 novembre 2015, Teatro Manzoni
Venerdì 9 ottobre 2015 “Il contratto a tutele crescenti” Prof. Avv. Arturo MARESCA, Ordinario di Diritto ...
     Tutti i CONVEGNI >

LIBRI ED EBOOK

Trattato di procedura penale
G. Spangher, G. Dean, A. Scalfati, G. Garuti, L. Filippi, L. Kalb, UTET Giuridica
A vent’anni dall’approvazione del nuovo Codice di Procedura Penale, tra vicende occasionali, riforme ...
Guida pratica al Processo Telematico aggiornata al D.L. n. 90/2014
P. Della Costanza, N. Gargano, Giuffrè Editore, 2014
Piano dell'opera- La digitalizzazione dell’avvocatura oltre l’obbligatorietà- Cos’è il processo telematico- ...
Diritto penale delle società
L. D. Cerqua, G. Canzio, L. Luparia, Cedam Editore, 2014
L'opera, articolata in due volumi, analizza approfonditamente i profili sostanziali e processuali del ...
Atti e procedure della Polizia municipale
E. Fiore, Maggioli Editore, 2014
Il manuale insegna ad individuare le corrette procedure per l'accertamento degli illeciti sia amministrativi ...
     Tutti i LIBRI >