Aggiornato al con n.39256 documenti

HOME  |  PUBBLICITA'  |  REDAZIONE  |  COPYRIGHT  |  FONTI  |  FAQ   

 

 
 

NORMATIVA
Normativa nazionale - Decreti - Enti locali e servizi pubblici - D.P.R.

Indietro
Decreto del Presidente della Repubblica 10 dicembre 2012
Indizione di otto referendum popolari, a norma dell'art. 132, secondo comma, della Costituzione, per il distacco di tutti i comuni della provincia di Piacenza dalla regione Emilia-Romagna e la sua aggregazione alla regione Lombardia e per il distacco dei comuni Arsie', Canale d'Agordo, Cesiomaggiore, Falcade, Feltre, Gosaldo e Rocca Pietore (Belluno) dalla regione Veneto e la loro rispettiva aggregazione alla regione Trentino-Alto Adige/Südtirol.
 

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Visti gli articoli 132, secondo comma, e 87 della Costituzione;
Vista la legge 25 maggio 1970, n. 352, recante norme sui referendum previsti dalla Costituzione e sulla iniziativa legislativa del popolo, e successive modificazioni;
Viste le cinque ordinanze dell'Ufficio centrale per il referendum costituito presso la Corte di Cassazione emesse il 17 ottobre 2012 e comunicate il giorno stesso e le successive tre ordinanze emesse il 27 novembre 2012 e comunicate in pari data, con le quali sono state dichiarate legittime le otto richieste di referendum, ai sensi dell'art. 132, secondo comma, della Costituzione e dell'art. 42, secondo comma, della legge 25 maggio 1970, n. 352, formulate con deliberazioni del consiglio provinciale di Piacenza e dei consigli comunali di Arsie', di Canale d'Agordo, di Cesiomaggiore, di Falcade, di Feltro, di Gosaldo e di Rocca Pietore (Belluno), per il distacco della Provincia di Piacenza dalla Regione Emilia-Romagna e la sua aggregazione alla Regione Lombardia e per il distacco di ciascuno dei predetti Comuni dalla Regione Veneto e la loro rispettiva aggregazione alla Regione Trentino-Alto Adige/Südtirol;
Vista altresi' la sentenza della Corte costituzionale n. 334 del 28 ottobre-10 novembre 2004;
Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella riunione del 6 dicembre 2012;
Sulla proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri, di concerto con i Ministri dell'interno e della giustizia;

Emana il seguente decreto:

Sono indetti, nel territorio di tutti i Comuni della Provincia di Piacenza e nel territorio dei comuni di Arsie', di Canale d'Agordo, di Cesiomaggiore, di Falcade, di Feltro, di Gosaldo e di Rocca Pietore (Belluno), otto referendum popolari per il distacco della Provincia di Piacenza dalla Regione Emilia-Romagna e la sua aggregazione alla Regione Lombardia e per il distacco del Comune di Arsie', del Comune di Canale d'Agordo, del Comune di Cesiomaggiore, del Comune di Falcade, del Comune di Feltro, del Comune di Gosaldo e del Comune di Rocca Pietore dalla Regione Veneto e la loro rispettiva aggregazione alla Regione Trentino-Alto Adige/Südtirol.
I relativi comizi sono convocati per il giorno di domenica 10 febbraio 2013, con prosecuzione delle operazioni di votazione il giorno di lunedi' 11 febbraio 2013.
Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.
Dato a Roma, addi' 10 dicembre 2012
NAPOLITANO
Monti, Presidente del Consiglio dei Ministri
Cancellieri, Ministro dell'interno
Severino, Ministro della giustizia



STAMPA QUESTA PAGINA
 
 
 

CONVEGNI ED EVENTI

XXXIV Convegno annuale dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti
Bergamo, venerdì 15 e sabato 16 novembre 2019
Eguaglianza e discriminazioni nell’epoca contemporaneaPrima sessione: Discriminazioni di genereVenerdì ...
Posizionamento professionale e marketing dello studio legale
Napoli, 29 ottobre 2015, Holiday Inn Centro Direzionale
L’obiettivo dell’incontro è fornire degli strumenti operativi allo studio legale per massimizzare la ...
I diritti sociali e la crisi economica
Milano, 27 novembre 2015, Università degli Studi di Milano Sala di Rappresentanza del Rettorato
Ore 9.00Saluti istituzionaliProf. Lorenza Violini, Direttore del Dipartimento di Diritto pubblico italiano ...
Il rapporto di lavoro dopo il Jobs Act: un mosaico di discipline
Roma, 9-16-23-30 ottobre 2015 e 6-13 novembre 2015, Teatro Manzoni
Venerdì 9 ottobre 2015 “Il contratto a tutele crescenti” Prof. Avv. Arturo MARESCA, Ordinario di Diritto ...
     Tutti i CONVEGNI >

LIBRI ED EBOOK

Diritto penale delle società
L. D. Cerqua, G. Canzio, L. Luparia, Cedam Editore, 2014
L'opera, articolata in due volumi, analizza approfonditamente i profili sostanziali e processuali del ...
Trattato di procedura penale
G. Spangher, G. Dean, A. Scalfati, G. Garuti, L. Filippi, L. Kalb, UTET Giuridica
A vent’anni dall’approvazione del nuovo Codice di Procedura Penale, tra vicende occasionali, riforme ...
Guida pratica al Processo Telematico aggiornata al D.L. n. 90/2014
P. Della Costanza, N. Gargano, Giuffrè Editore, 2014
Piano dell'opera- La digitalizzazione dell’avvocatura oltre l’obbligatorietà- Cos’è il processo telematico- ...
Sicurezza sul lavoro. Responsabilità. Illeciti e Sanzioni
P. Rausei, IPSOA, 2014
Il volume fornisce una analisi puntuale, schematica e sistematica, dell’attuale quadro sanzionatorio ...
     Tutti i LIBRI > 

CONCORSI

Foto Concorsi
Nessun Concorso Presente