Parte la pensione di cittadinanza
Pensione di cittadinanza per importi inferiori a 780 euro
 
La misura, prevista nella finanziaria 2019, è per tutti i pensionati che risultano titolari di un assegno pensione che è al di sotto della soglia di povertà che è stata fissata dall’Istat ad €780,00. E' una misura molto simile al reddito di cittadinanza, ma mentre va a regolare il diritto per i pensionati. E' perciò un’integrazione all’assegno minimo per i pensionati con pensione che è al di sotto della soglia di povertà stabilita dall‘Istat per importi inferiori a €780,00 netti mensili, se si è da soli mentre deve essere al di sotto dei €1.170 se si tratta di una coppia di pensionati.